La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TECNICHE E MATERIALI DI SUTURA Dott.ssa Angelita Giglio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TECNICHE E MATERIALI DI SUTURA Dott.ssa Angelita Giglio."— Transcript della presentazione:

1 TECNICHE E MATERIALI DI SUTURA Dott.ssa Angelita Giglio

2 SUTURA Definizione Dal latino ‘suere’-cucire Procedura chirurgica che consente di riunire in modo idoneo e stabile i margini di una ferita (traumatica o chirurgica) o due monconi, al fine di ripristinarne la continuità. Sinonimo di “anastomosi” (comunicazione tra organi cavi)

3 Funzioni della sutura agevola i processi cicatriziali rendendo possibile la guarigione per prima intenzione rende difficile la contaminazione del sito chirurgico da parte di microrganismi esterni Impedisce che il contenuto settico degli organi cavi anastomizzati tra loro o riparati (come può accadere dopo alcune perforazioni ) inquini l’ambiente circostante evitando temibili peritoniti o mediastiniti ; ha un effetto emostatico

4 Classificazione delle suture  MANUALI  CHIMICHE  MECCANICHE

5 SUTURE MANUALI Strumentario e materiale di base Portaghi Mayo: con branche ad occhiello

6 SUTURE MANUALI Strumentario e materiale di base Pinza PINZA DURANTE (terminazione a cucchiaio) PINZA CHIRURGICA (terminazione a denti di topo) (terminazione a denti di topo) PINZA ANATOMICA

7 SUTURE MANUALI Strumentario e materiale di base Forbici DEAVE è più resistente MAYO dissezione normale METZENBAUN dissezioni delicate POTZ a curvatura

8 SUTURE MANUALI Strumentario e materiale di base Fili di sutura Per filo da sutura si intende un filamento utilizzato in chirurgia per la sintesi dei tessuti biologici.

9 Aghi

10 SUTURE CHIMICHE COLLA FIBRINA AUTOLOGA (adesivo biologico) emostasi anastomosi esofagee o pancreatiche prevenzione fistole TISSUCOL(sigillante adesivo di fibrina ) derivato dal sangue intero con formazione di adesivo vischioso utilizzato su trance di sezione parenchimale DERMABOND(cianoacrilato) adesivo tissutale sintesi cutanea ad effetto barriera

11 SUTURE MECCANICHE  CUTE AGRAPHES

12 SUTURE MECCANICHE  VISCERI

13 SUTURE MECCANICHE

14

15 Tipi di sutura  INTERROTTA ( punti staccati) :  Punti semplici  Punti di Mac Milan-Donati  Punti ad U  Punti ad X  Punti ad 8  Evertenti

16 Tipi di sutura  CONTINUA :  Sopraggitto  A materassaio  Mac Milan-Donati  Intradermica  Incavigliata

17 SUTURE INTERROTTE  VANTAGGI : Maggiore tenuta della sutura Controllo della tensione di ogni punto  SVANTAGGI : Maggior tempo di esecuzione Minore ermeticità Maggiore quantità di materiale estraneo

18 SUTURE CONTINUE  VANTAGGI : Rapidità di esecuzione Ermetiche  SVANTAGGI : Rottura del filo deiscenza intera sutura Rischio di ischemie per eccessiva tensione

19 SUTURA A PUNTI SEMPLICI È frequentemente usata per suturare la cute, le fasce e i muscoli. Dopo ogni punto, viene eseguito l'annodamento. Tutti i punti dovrebbero avere la stessa tensione. Il vantaggio è che ogni singolo punto assicura una appropriata chiusura della ferita e questa non si aprirà se un punto si rompe o viene rimosso. Lo svantaggio è il tempo di esecuzione, in quanto ogni punto richiede l'annodamento.

20 SUTURA A PUNTI AD U Si tratta di un primo passaggio nello spessore del tessuto e di un passaggio di ritorno a circa 1 cm. di distanza, sullo stesso livello. Si impiega nelle ferite brevi.

21 Sutura a punti sec. Donati È una sutura per la cute. È una sutura a due strati. Consiste in un passaggio dato in profondità che coinvolge cute e sottocute e di un punto di ritorno che coinvolge i bordi della cute (permettendo ai bordi di approssimarsi). I due passaggi sono su un piano verticale, perpendicolare alla ferita.

22 Sutura a sopraggitto Questa sutura viene applicata per suturare i tessuti senza tensione, le pareti di organi interni, lo stomaco, gli intestini e la mucosa.

23 Sutura incavigliata

24 Sutura intradermica Questa sutura viene collocata nello spessore della cute. Penetra in essa all'inizio della ferita e procede verso la fine della medesima. Produce una cicatrice pressoché invisibile. Alle due estremità la sutura può essere annodata o fissata con cerotto adesivo.

25 Conclusioni  La scelta attenta dei materiali e del tipo di sutura in relazione ai distretti tissutali che si vanno a suturare, concorrono sicuramente alla buona riuscita della sintesi, ma determinante è la capacità tecnica….


Scaricare ppt "TECNICHE E MATERIALI DI SUTURA Dott.ssa Angelita Giglio."

Presentazioni simili


Annunci Google