La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Urban Italia “ a p r i a m o i m u.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Urban Italia “ a p r i a m o i m u."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Urban Italia “ a p r i a m o i m u r i ”

2 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Cosa prevede il programma Interventi infrastrutturali e sociali mirati a favorire una residenzialità attiva locale, attraverso la rifunzionalizzazione dei servizi esistenti e l’attivazione di nuovi servizi, attraverso un partenariato il più ampio possibile, cofinanziando quanto, anche in linea sperimentale, possa risultare socialmente utile, in particolare riguardo le fasce più deboli della popolazioneInterventi infrastrutturali e sociali mirati a favorire una residenzialità attiva locale, attraverso la rifunzionalizzazione dei servizi esistenti e l’attivazione di nuovi servizi, attraverso un partenariato il più ampio possibile, cofinanziando quanto, anche in linea sperimentale, possa risultare socialmente utile, in particolare riguardo le fasce più deboli della popolazione

3 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Urbanizzazioni Junghans Maestri d’ascia Nido Gabbiano Internet point CdQ Alloggi ATER Complesso IRE Giardino Alzheimer Gestione Urban Sistema bibliotecario di Ca’ Foscari Urbanizzazioni Stucky Gondola Museum Sistemazione Sacca S. Biagio Demolizione Inceneritore Chiesa di S. Marta Muro di S. Marta Ponte e campo di Santa Marta Internet point ESU Nido Papadopoli Stella Maris Centro ACTV MIMUV Teatro universitario Carcere Giudecca SAT Carcere Santa Marta Progetto “Casa Amica” Dove sono previsti gli interventi

4 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Gli investimenti previsti Importo complessivo del programma: 13,426 milioni di euroImporto complessivo del programma: 13,426 milioni di euro Finanziamenti privati: 2,749 milioni di euroFinanziamenti privati: 2,749 milioni di euro Finanziamenti pubblici:10,677 milioni di euroFinanziamenti pubblici:10,677 milioni di euro di cui Finanziamenti L.388 (M.II.TT): 5,060 milioni di euroFinanziamenti L.388 (M.II.TT): 5,060 milioni di euro Finanziamenti comunali: 3,317 milioni di euroFinanziamenti comunali: 3,317 milioni di euro Finanziamenti regionali: 0,222 milioni di euroFinanziamenti regionali: 0,222 milioni di euro Altri finanziamenti pubblici: 2,078 milioni di euroAltri finanziamenti pubblici: 2,078 milioni di euro

5 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Le priorità del programma: tre assi di intervento Politica di ripopolamento e rivitalizzazione strutturale e funzionale di spazi ed edifici del quartiere 2, in particolar modo nell’isola della Giudecca: ASSE 1Politica di ripopolamento e rivitalizzazione strutturale e funzionale di spazi ed edifici del quartiere 2, in particolar modo nell’isola della Giudecca: ASSE 1 Sostenere il processo di integrazione tra il quartiere 2 e i poli universitari, il porto e il sistema post-carcerario: ASSE 2Sostenere il processo di integrazione tra il quartiere 2 e i poli universitari, il porto e il sistema post-carcerario: ASSE 2 Miglioramento della gestione: ASSE 3Miglioramento della gestione: ASSE 3

6 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Assi, misure e azioni previste Assi di intervento intervento Riqualificazione urbana Strumenti di coesione Strumenti Miglioramento della gestione Miglioramento Ambiente e occupazioneAmbiente e occupazione Sostegno alla struttura demograficaSostegno alla struttura demografica Ambiente e occupazioneAmbiente e occupazione Sostegno alla struttura demograficaSostegno alla struttura demografica Apertura del porto alla cittàApertura del porto alla città Strumenti di integrazioneStrumenti di integrazione Apertura del porto alla cittàApertura del porto alla città Strumenti di integrazioneStrumenti di integrazione Gestione dell’interventoGestione dell’intervento Progetto pilota per la manutenzione urbanaProgetto pilota per la manutenzione urbana Gestione dell’interventoGestione dell’intervento Progetto pilota per la manutenzione urbanaProgetto pilota per la manutenzione urbana 9 azioni 5 azioni 6 azioni 2 azioni 1 azione

7 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Tempi previsti Attesa di pubblicazione del decreto sulla Gazzetta UfficialeAttesa di pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale Entro la fine di gennaio 2004 l’accordo con il MinisteroEntro la fine di gennaio 2004 l’accordo con il Ministero Entro giugno 2005 chiusura del programmaEntro giugno 2005 chiusura del programma

8 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie I prossimi passi Redazione bozza Complemento di Programmazione entro dicembre 2003Redazione bozza Complemento di Programmazione entro dicembre 2003 Predisposizione documentazione per giungere all’accordo con il Ministero entro dicembre 2003Predisposizione documentazione per giungere all’accordo con il Ministero entro dicembre 2003 Sottoscrizione dell’accordo entro gennaio 2004Sottoscrizione dell’accordo entro gennaio 2004

9 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Le cose da ricordare Eleggibilità delle spese: luglio 2001Eleggibilità delle spese: luglio 2001 Solidità del partenariatoSolidità del partenariato Controllo dell’attuazione e rendicontazione del programmaControllo dell’attuazione e rendicontazione del programma Comitato di sorveglianza costituito dai partnerComitato di sorveglianza costituito dai partner

10 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione 1.1 Dotazione di urbanizzazioni a favore della nuova residenzialità in aree degradate o dismesse - Sistemazioni esterne area Stucky, Trevisan e Scalera Immobiliare Molino Stucky s.r.l. Realizzazione di mq di verde attrezzato a parco pubblico e di mq di superficie complessiva di attrezzature pubbliche e culturali 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

11 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione 1.2 Dotazione di urbanizzazioni a favore della nuova residenzialità in aree degradate o dismesse – Sistemazioni esterne area ex Junghans Judeca Nova S.p.A. Completamento di opere di urbanizzazione primaria comprendenti viabilità pubblica, viabilità acquea e ponti, verde pubblico, illuminazione pubblica, rete fognaria acque bianche e nere, condotte elettriche, idriche, rete gas e telefonica 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

12 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione Dotazione di urbanizzazioni a favore della nuova residenzialità in aree degradate o dismesse - Sistemazioni esterne Sacca San Biagio – pontile Asse 1 - Misura 1 - Azione Dotazione di urbanizzazioni a favore della nuova residenzialità in aree degradate o dismesse - Sistemazioni esterne Sacca San Biagio – pontile Comune di Venezia e Coop. Sociale “Il Cerchio” Costruzione di un pontiletto in legno lungo la sponda meridionale della Sacca S. Biagio e di una breve scalinata di tre gradini d’accesso al medesimo per facilitare l’approdo delle imbarcazioni all’area 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

13 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione Dotazione di urbanizzazioni a favore della nuova residenzialità in aree degradate o dismesse - Sistemazioni esterne Sacca San Biagio: scoperto tennis Comune di Venezia e Coop. Sociale “Il Cerchio” Riadattamento e sistemazione dello scoperto di competenza del Centro Tennis attraverso la predisposizione di spazi polivalenti (area attrezzata di mq) e l’attività di supporto alla cucina del centro tennis per la formazione di detenuti ed ex detenuti 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

14 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione Dotazione di urbanizzazioni a favore della nuova residenzialità in aree degradate o dismesse - Sistemazioni esterne Sacca San Biagio: cucina tennis Comune di Venezia e Coop. Sociale “Il Cerchio” Riconversione di parte dell ’ edificio del Centro Tennis ad uso cucina per la formazione di detenuti in pene alternative ed ex detenuti attraverso la realizzazione di aree attrezzate e di un corso di annuo per 10 persone 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

15 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione 2 Recupero di aree contaminate, degradate o dismesse per il miglioramento delle prestazioni ambientali e per favorire l'occupazione – Demolizione inceneritore Vesta in Sacca Inceneritore VESTA S.p.A. Demolizione dell ’ inceneritore sito presso la sacca e predisposizione di azioni propedeutiche alla successiva bonifica dell ’ area 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

16 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione 3.1 Formazione e orientamento al lavoro per l’inserzione sociale Attività di laboratorio - formazione presso gli Istituti penali Ministero della Giustizia, Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, Casa Circondariale di Venezia e C.S.S.A (Centro Servizio Sociale per Adulti) – Comune di Venezia e associazioni di volontariato Riorganizzazione, ridefinizione e sviluppo attività di laboratorio e formazione professionale finalizzata all’inserimento nel mondo del lavoro attraverso la realizzazione di 5 corsi l’anno (ortofloricultura, fitocosmetica, sartoria, xerigrafia, pelletteria) da 960 ore ciascuno 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

17 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione 3.2 Formazione e orientamento al lavoro per l’inserzione sociale Ammodernamento del nido presso il carcere femminile della Giudecca e ampliamento servizio nido comunale e formazione socioculturale nelle carceri Ministero della Giustizia, Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, Casa Circondariale di Venezia e C.S.S.A (Centro Servizio Sociale per Adulti) – Comune di Venezia Sostituzione degli arredi nelle stanze delle detenute; realizzazione area verde attrezzata; creazione ludoteca; messa in rete del nido del carcere con il nido del Comune; attività formazione/aggiornamento per operatori interni/esterni al carcere; attività culturale rivolta alle donne detenute 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

18 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione 3.3 Formazione e orientamento al lavoro per l’inserzione sociale Realizzazione spazio verde e allestimento spazi sportivi Ministero della Giustizia, Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria, Casa Circondariale di Venezia e C.S.S.A (Centro Servizio Sociale per Adulti) – Comune di Venezia Realizzazione di uno spazio verde di 800 mq, attrezzato con panchine e giochi, utilizzabile da familiari e figli di detenuti per il consolidamento delle relazioni familiari; sistemazione campi sportivi per l’aumento delle attività sportive attraverso l’organizzazione di un torneo l’anno 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

19 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione Formazione e orientamento al lavoro per l’inserzione sociale Attività formativa per maestri d'ascia Ente per la conservazione della Gondola e la tutela del Gondoliere; Consorzio Cantieristica Minore Veneziana Realizzazione di un corso di formazione professionale di base per 12 partecipanti, della durata di 176 ore, per esperti nelle costruzioni di barche in legno, propedeutico alla qualifica di Maestri d'Ascia 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

20 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 1 - Azione Formazione e orientamento al lavoro per l’inserzione sociale Gestione e arredi del Gondola Museum Ente Gondola, Istituzione del Comune di Venezia Realizzazione di un museo, costituito da una sala espositiva e da una sala per manifestazioni periodiche entrambe di 16x15 m, per la conservazione e il restauro dei pezzi di maggior pregio e la loro esposizione attraverso l ’ organizzazione di esposizioni periodiche 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

21 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 2 - Azione 1.1 Servizi a sostegno delle famiglie e per l’inclusione della popolazione anziana Realizzazione alloggi protetti ATER e urbanizzazioni Campo di Marte ATER e Comune di Venezia Realizzazione di un fabbricato, per complessivi n. 32 alloggi, di cui 3, eventualmente suddivisibili, da 76/38 mq per 6 anziani, inserito all ’ interno di un pi ù ampio piano di recupero della zona di Campo di Marte alla Giudecca e opere riguardanti l ’ impianto di depurazione e della rete di smaltimento acque nere a servizio degli alloggi stessi 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

22 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 2 - Azione Servizi a sostegno delle famiglie e per l’inclusione della popolazione anziana Centro diurno per anziani e rete di servizi innovativi e domiciliari: giardino Alzheimer, telesoccorso, fornitura pasti, lavanderia, buoni famiglia - Complesso IRE Giudecca (ristrutturazione immobili) IRE Ristrutturazione di un immobile per la creazione di un centro diurno Alzheimer che potr à accogliere 20 utenti. Il centro è costituito da 200 mq di superficie coperta, da 100 mq di “ giardino d ’ inverno ” e da 800 mq di giardino attrezzato per il wandering e la riabilitazione dei degenti 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

23 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 2 - Azione Servizi a sostegno delle famiglie e per l’inclusione della popolazione anziana Centro diurno per anziani e rete di servizi innovativi e domiciliari: giardino Alzheimer, telesoccorso, fornitura pasti, lavanderia, buoni famiglia - Complesso IRE Giudecca (avvio servizi) IREIRE Attivazione di alcuni servizi quali: consegna pasti caldi a domicilio; “Buoni lavanderia”; accompagnamento/trasporto individuale per attività ricreative; assistenza domiciliare specializzata per ammalati di Alzheimer, spesa a domicilio; assistenza per il governo dell’abitazione, per un totale di ore annuali di assistenzaAttivazione di alcuni servizi quali: consegna pasti caldi a domicilio; “Buoni lavanderia”; accompagnamento/trasporto individuale per attività ricreative; assistenza domiciliare specializzata per ammalati di Alzheimer, spesa a domicilio; assistenza per il governo dell’abitazione, per un totale di ore annuali di assistenza 100%100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

24 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 2 - Azione 1.3 Servizi a sostegno delle famiglie e per l’inclusione della popolazione anziana Progetto "Casa amica”: agenzia per servizi di cura agli anziani a domicilio Comune di Venezia – Regione Veneto - I.R.E. – Studio COME – Coop. Elleuno – Sanitrans - Associazioni di volontariato Formazione degli operatori addetti all ’ assistenza; da 164 a 265 anziani assistiti nell ’ ambito del servizio di assistenza e aiuto personale; 130 anziani in perdita parziale dell ’ autonomia destinatari di servizi di potenziamento e implementazione della domiciliariet à e di facilitazione alla accessibilit à e fruizione degli ambienti urbani 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

25 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 2 - Azione 2.1 Servizi a sostegno delle famiglie giovani Offerta di nuove strutture per l'infanzia: nido Gabbiano Comune di Venezia – Edilvenezia S.p.A. Adeguamento tecnico funzionale alle normative vigenti dell’asilo nido Il Gabbiano: risanamento strutture murarie dall’umidità; sistemazione del tetto con sostituzione gronde e pluviali; messa a norma impianti e redistribuzione funzionale con ampliamento degli spazi fruibili; adeguamento agli standard per handicappati, norme sicurezza antincendio e normative tecniche impianti 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

26 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 1 - Misura 2 - Azione 2.2 Servizi a sostegno delle famiglie giovani Offerta di nuove strutture per l'infanzia: nido Papadopoli Comune di Venezia Ricavo di un asilo nido da un vecchio fabbricato (dismesso da circa 10 anni) per l’accoglienza di circa 33 bambini in una struttura ricettiva modello, in un quartiere sprovvisto di asili nido. La struttura è costituita da una superficie coperta complessiva 444 mq circa, di un giardino di 500 mq, terrazze esterne di 220 mq. circa 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

27 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 1 - Azione 1.1 Riconversione di edifici portuali a funzioni urbane Restauro conservativo e ristrutturazione ex chiesa di Santa Marta Autorit à Portuale Veneziana Recupero dell ’ edificio pi ù antico in zona portuale e valorizzazione delle sue caratteri-stiche monumentali; apertura di uno spazio polivalente per l ’ accoglienza dei passeggeri, lo svolgimento di eventi culturali, la fruizione da parte della popolazione residente e fluttuante della zona di S. Marta. Saranno ricavati quindi uno spazio espositivo/relazionale; servizi, bar, etc.; gli impianti tecnologici, per un totale di 480 mq 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

28 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 1 - Azione 1.2 Riconversione di edifici portuali a funzioni urbane Allestimento del Centro ACTV per il telecontrollo dei mezzi di navigazione presso il quartiere 2 (zona Tronchetto) ACTV S.p.A. Trasferimento ed adeguamento degli apparati di governo della rete di telecontrollo dei mezzi acquei e del sistema di informazione delle fermate con contestuale acquisizione della stazione ricevente di primo livello, adeguamento della copertura radio e potenziamento della rete di trasmissione dati 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

29 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 1 - Azione 1.3 Riconversione di edifici portuali a funzioni urbane Ampliamento dotazioni informatiche e sostegno alla gestione del Seamen's Club Stella Maris Friends Associazione Stella Maris ’ Friends ONLUS Acquisizione di attrezzature per rendere funzionale l ’ area ricreativa e di incontro presso il Seamen's Club Stella Maris Friends; organizzazione di 1 evento di arte contemporanea urbana; di 5 giornate interculturali di socializzazione tra la comunit à di terra e la comunit à di mare, di 10 interventi di animazione nelle scuole; di 1 laboratorio didattico permanente 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

30 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 1 - Azione 2.1 Riconversione di edifici portuali a funzioni urbane Riqualificazione del sistema delle connessioni tra la sede universitaria IUAV e il quartiere di Santa Marta: nuove opere infrastrutturali (ponte e campo) IUAV Servizi & Progetti – ISP s.r.l.IUAV Servizi & Progetti – ISP s.r.l. Riqualificazione del sistema delle connessioni con l’area circostante, attraverso la realizzazione di un ponte che riconnetta l’area di San Nicolò dei Mendicoli con la zona portuale; una gradinata pubblica affacciata sulla Banchina Di Ciò; un campo triangolare di 500 mq a est della nuova sede IUAV in continuità con calle Raspina, servito da 10 totem informatici per i cittadiniRiqualificazione del sistema delle connessioni con l’area circostante, attraverso la realizzazione di un ponte che riconnetta l’area di San Nicolò dei Mendicoli con la zona portuale; una gradinata pubblica affacciata sulla Banchina Di Ciò; un campo triangolare di 500 mq a est della nuova sede IUAV in continuità con calle Raspina, servito da 10 totem informatici per i cittadini 100%100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

31 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 1 - Azione 2.2 Riconversione di edifici portuali a funzioni urbane Accesso al sistema bibliotecario di ateneo di Ca' Foscari Universit à Ca' Foscari (Sistema Bibliotecario di Ateneo) Realizzazione di una sala e zona attrezzata nella Biblioteca Didattica con accesso ad internet e aperta al pubblico, con una dotazione di 20 work-station e di una zona a scaffale aperto con documentazione sulla citt à, allo scopo di costituire un polo di attrazione per favorire l ’ integrazione tra studenti universitari e popolazione residente, grazie all ’ offerta di patrimoni e strumenti informativi specifici su Venezia 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

32 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 2 - Azione 1 Strumenti di integrazione del quartiere Animazione culturale e interventi di progettazione partecipata nel quartiere di Santa Marta: concorso di idee per il muro di Santa Marta Consiglio di Quartiere n.2 - Autorità Portuale di Venezia – Comune di Venezia – Università Ca’ Foscari – IUAV – Parrocchia S. Nicolò - Associazione Nuova Icona Costituzione di un “Gruppo istruttorio istituzionale”, per produrre la documentazione necessaria ad alimentare una campagna di comunicazione rivolta alla popolazione residente e agli utilizzatori dell’area allo scopo di coinvolgere la popolazione residente e fluttuante dell’area di S. Marta nella elaborazione delle strategie di trasformazione dell’area stessa 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

33 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 2 - Azione Strumenti di integrazione tra studenti e città Apertura al pubblico di Internet point e sale prove nelle strutture ESU ESU Venezia - Costruendo Societ à Cooperativa Studentesca Venezia a r.l. Realizzazione di una sala internet di 50 mq, di una sala prove di 100 mq e organizzazione di 2 corsi di alfabetizzazione informatica, allo scopo di creare una rete di centri di servizio e di aggregazione non solo giovanile per l ’ accessibilit à, l ’ uso di servizi telematici, della sala prove per attivit à culturali e per il tempo libero da parte dei cittadini, degli studenti e delle associazioni 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

34 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 2 - Azione Strumenti di integrazione tra studenti e città Apertura al pubblico di Internet point e servizi a cittadini e studenti Consiglio di Quartiere 2 - ESU Venezia Introduzione di un nuovo centro di servizi telematici ad uso sia dei cittadini che degli studenti, in modo da ampliare l ’ offerta di servizi di base ai cittadini e agli studenti ospiti delle residenze in isola della Giudecca attraverso la realizzazione di una sala polivalente da 300 mq, una sala internet e multimediale da 120 mq e la organizzazione di rassegne di cineforum e concerti e di un corso di alfabetizzazione informatica 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

35 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 2 - Azione 2.2 Strumenti di integrazione tra studenti e città Sostegno delle attività teatrali e culturali nel teatro Universitario di Ca' Foscari a Santa Marta ed in eventuali spazi attigui del quartiere Shylock Centro Universitario Teatrale di Venezia – Universit à di Ca' Foscari Progetto pluriennale di animazione culturale e ricreativa attraverso la realizzazione di eventi teatrali e/o musicali e/o video-cinematografici nel Teatro Universitario di Ca ’ Foscari a S. Marta e, occasionalmente, in altri spazi interni ed esterni dell ’ omonimo quartiere 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

36 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 2 - Azione 3.1 Strumenti di informazione e di inclusione per gruppi sociali deboli IRE Creazione di un servizio di assistenza, informazione telefonica e diretta, facilmente visibile e accessibile a quanti abbiano necessit à di formarsi un quadro esauriente delle diverse opzioni assistenziali rivolte alla terza et à disponibili sul territorio comunale 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

37 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 2 - Misura 2 - Azione 3.2 Strumenti di informazione e di inclusione per gruppi sociali deboli Sportello Carceri Comune di Venezia – Ministero della Giustizia – Associazioni di volontariato e cooperative socialiComune di Venezia – Ministero della Giustizia – Associazioni di volontariato e cooperative sociali Apertura di due spazi sperimentali di ascolto e di orientamento. Il primo rivolto alla popolazione detenuta del carcere femminile della Giudecca. Il secondo, collocato nel territorio del Q. n. 2, rivolto ai familiari della popolazione detenuta negli Istituti di Pena veneziani e alle persone uscite dal carcereApertura di due spazi sperimentali di ascolto e di orientamento. Il primo rivolto alla popolazione detenuta del carcere femminile della Giudecca. Il secondo, collocato nel territorio del Q. n. 2, rivolto ai familiari della popolazione detenuta negli Istituti di Pena veneziani e alle persone uscite dal carcere 100%100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

38 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 3 - Misura 1 - Azione 1.1 Miglioramento della gestione Assistenza tecnica, formazione del personale sulla gestione urbana, studi di settore Comune di Venezia – Direzione Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Istituzione di un ufficio Urban Italia quale “ cabina di regia ” del programma stesso. Tale ufficio dovr à sovrintendere la realizzazione delle azioni previste, attraverso un ’ azione di tutoraggio, monitoraggio e controllo e fornire, laddove necessario, tutti gli strumenti di assistenza tecnica ai partner, compresi quelli relativi alle fasi di rendicontazione delle azioni 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

39 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 3 - Misura 1 - Azione 1.2 Miglioramento della gestione Comunicazione, campagne informative, creazione di un sito web, scambi di esperienze con altre città Comune di Venezia – Direzione Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Istituzione, presso l ’ ufficio Urban Italia, di una sezione relativa alla comunicazione che operi in relazione funzionale con la direzione dell ’ ufficio e con le altri componenti la struttura organizzativa, allo scopo di predisporre specifiche azioni di pubblicit à e diffusione del contenuto del programma stesso, degli stati di avanzamento e di completamento delle azioni 100% Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al

40 Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Asse 3 - Misura 1 - Azione 1.3 Miglioramento della gestione Manuale informatizzato per la manutenzione urbana di Venezia (MIMUV) Soggetti coinvoltiSoggetti coinvolti Descrizione del progettoDescrizione del progetto % di spesa e realizzazione al % di spesa e realizzazione al Insula S.p.A. Sviluppo di applicativi di supporto alle decisioni che permettano di programmare e controllare gli interventi di manutenzione ordinaria e di rendere trasparenti alla cittadinanza tali informazioni attraverso la pubblicazione in internet con tecnologie WEBGIS delle notizie sulla gestione della viabilità cittadina e della sua manutenzione 100%


Scaricare ppt "Direzione Centrale Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Relazioni Internazionali e Politiche Comunitarie Urban Italia “ a p r i a m o i m u."

Presentazioni simili


Annunci Google