La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE FAMIGLIE A RISCHIO Il maltrattamento infantile non è legato alle famiglie povere, ma attraversa tutti gli strati della società. Nelle famiglie attuali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE FAMIGLIE A RISCHIO Il maltrattamento infantile non è legato alle famiglie povere, ma attraversa tutti gli strati della società. Nelle famiglie attuali."— Transcript della presentazione:

1 LE FAMIGLIE A RISCHIO Il maltrattamento infantile non è legato alle famiglie povere, ma attraversa tutti gli strati della società. Nelle famiglie attuali mancano i fattori di compensazione, cioè altri rapporti relazionali, caratteristici delle famiglie allargate.

2 Fattori a rischio: Inerenti al bambinoDerivanti da fattori sociali Inerenti ai genitori Età inferiore a 3 anni Handicap fisici Basso peso alla nascita Prematurità Incidenti domestici Disoccupazione (isolamento, emarginazione sociale) Relazione emotiva madre-padre: disaccordo continuo, sottomissione materna Condizioni abitative inadeguate Età inferiore a 20 anni Abusato o maltrattato da bambino Handicap fisico Patologia psichiatrica grave, depressione, disturbi in gravidanza, al parto o nel puerperio 2Giuseppe Vivaldelli

3 Inerenti al bambinoDerivanti da fattori sociali Inerenti ai genitori Disturbi della condotta sfinterica Problemi di alimentazione Disordini comportamentali (bambino difficile) Situazione familiare irregolare o famiglia monoparentale Stato socio-economico basso Gravidanza rifiutata Tossicodipendenza o alcoolismo cronico 3Giuseppe Vivaldelli

4 CARATTERISTICHE DELLA FAMIGLIA MALTRATTANTE Presupposti: Legami irrisolti con la famiglia estesa Coinvolgimento dei figli nel conflitto coniugale Il conflitto è aperto ed eclatante 4Giuseppe Vivaldelli

5 Tipi di famiglie maltrattanti: 1. Incapacità genitoriale come messaggio: -Picchiare il bambino per furore contro il partner -Richiamo contro la nonna -Un figlio prediletto ed altri trascurati 2. Matrattamento del capro espiatorio: -Il pulcino nero -La profezia dell’incesto -I rischi del mestiere di “avvocato difensore” -Il difensore dell’assente 5Giuseppe Vivaldelli

6 Quando c’è una carenza della funzione genitoriale si verificano i “giochi” di 1° tipo (incapacità genitoriale come messaggio), oppure in modo più attivo i “giochi” di 2° tipo (maltrattamento del capro espiatorio). 6Giuseppe Vivaldelli

7 La famiglia maltrattante ha due punti in comune con la famiglia psicotica: 1. ci sono legami irrisolti con la famiglia estesa, cioè con la famiglia di più generazioni o con il resto del parentado; 2° c’è un forte coinvolgimento dei figli nel conflitto coniugale. Quello che caratterizza la famiglia maltrattante è il conflitto aperto ed eclatante 7Giuseppe Vivaldelli


Scaricare ppt "LE FAMIGLIE A RISCHIO Il maltrattamento infantile non è legato alle famiglie povere, ma attraversa tutti gli strati della società. Nelle famiglie attuali."

Presentazioni simili


Annunci Google