La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“IL RUOLO DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA ALLEVATORI NEL SISTEMA ZOOTECNICO ITALIANO”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“IL RUOLO DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA ALLEVATORI NEL SISTEMA ZOOTECNICO ITALIANO”"— Transcript della presentazione:

1 “IL RUOLO DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA ALLEVATORI NEL SISTEMA ZOOTECNICO ITALIANO”

2 Statuto AIA Articolo 3 L’associazione ha carattere tecnico economico. Essa si propone di attuare tutte le iniziative che possono utilmente contribuire ad un più rapido miglioramento del bestiame allevato e ad una più efficiente valorizzazione del bestiame stesso e dei prodotti da questo derivati. ENTE MORALE SENZA FINI ENTE MORALE SENZA FINI DI LUCRO FONDATO NEL 1944 DI LUCRO FONDATO NEL 1944

3 ATTIVITA’ PRINCIPALI Controlli funzionali sulla produttività del bestiame Controlli funzionali sulla produttività del bestiame Tenuta Libri Genealogici e Registri Anagrafici Tenuta Libri Genealogici e Registri Anagrafici Attività promozionali tecniche, economiche e scientifiche in favore degli allevatori Attività promozionali tecniche, economiche e scientifiche in favore degli allevatori

4 E’ presente su tutto il territorio nazionale 36 ANA 36 ANA (associazioni nazionali allevatori (associazioni nazionali allevatori per specie e razza) ‏ per specie e razza) ‏ 16 ARA 16 ARA (associazioni regionali allevatori) ‏ (associazioni regionali allevatori) ‏ 95 APA 95 APA (associazioni provinciali allevatori) ‏ (associazioni provinciali allevatori) ‏ Di essa fanno parte:

5 ASSOCIAZIONI NAZIONALI ALLEVATORI Tengono i Libri Genealogici ed i Registri Anagrafici Tengono i Libri Genealogici ed i Registri Anagrafici Gestiscono i centri genetici per l’allevamento ed il controllo dei riproduttori maschi da sottoporre a valutazione genetica Gestiscono i centri genetici per l’allevamento ed il controllo dei riproduttori maschi da sottoporre a valutazione genetica

6 Le principali ANA: ANARB ANARB ANAFI ANAFI ANAPRI ANAPRI ANACLI ANACLI ANABORAPI ANABORAPI ANACSI ANACSI ANABIC ANABIC ASSONAPA ASSONAPA ANAS ANAS ANASB ANASB Razza Bruna Frisona Italiana Pezzata Rossa Italiana Charolaise e Limousine Bovini di Razza Piemontese Cavallo da Sella Italiano Bovini Italiani da Carne PastoriziaSuini Specie Bufalina

7 ASSOCIAZIONI REGIONALI ALLEVATORI Principale funzione di coordinamento e collegamento delle varie APA Principale funzione di coordinamento e collegamento delle varie APA ASSOCIAZIONI PROVINCIALI ALLEVATORI Organismi di 1° grado; ad esse sono direttamente associati gli allevatori Organismi di 1° grado; ad esse sono direttamente associati gli allevatori Principale funzione di raccogliere i dati produttivi e riproduttivi presso gli allevatori soci Principale funzione di raccogliere i dati produttivi e riproduttivi presso gli allevatori soci

8 Numero allevamenti associati alle APA Bovini da latte Bovini da carne Ovini Caprini 814 Bufalini 276 Suini 424 Equini Cunicoli 339 TOTALE

9 LIBRI GENEALOGICI I Libri Genealogici rappresentano: dei libri in cui sono iscritti i riproduttori ed i relativi ascendenti per i quali sono stati effettuati controlli sulle attitudini produttive dei libri in cui sono iscritti i riproduttori ed i relativi ascendenti per i quali sono stati effettuati controlli sulle attitudini produttive lo strumento primario dell’attività di selezione lo strumento primario dell’attività di selezione L’AIA gestisce su mandato del MIPAF (Ministero delle Politiche Agricole e Forestali) 2 Libri Genealogici: il Libro Genealogico delle razze Charolaise e Limousine il Libro Genealogico delle razze Charolaise e Limousine il Libro Genealogico del cavallo Lipizzano il Libro Genealogico del cavallo Lipizzano Toro di razza Charolaise Toro di razza Limousine Cavallo di razza Lipizzana

10 REGISTRI ANAGRAFICI L’AIA gestisce, su mandato del MIPAF, anche 2 Registri Anagrafici: Il Registro Anagrafico delle popolazioni bovine autoctone e gruppi etnici a limitata diffusione Il Registro Anagrafico delle popolazioni bovine autoctone e gruppi etnici a limitata diffusione Il Registro Anagrafico delle popolazioni equine riconducibili a gruppi etnici locali Il Registro Anagrafico delle popolazioni equine riconducibili a gruppi etnici locali Sono stati istituiti allo scopo di attivare iniziative finalizzate alla conservazione e alla valorizzazione di un pool di razze e popolazioni locali

11 CONTROLLI FUNZIONALI Strumento fondamentale per effettuare la selezione dei riproduttori Strumento fondamentale per effettuare la selezione dei riproduttori Dati relativi ad i singoli animali rilevati direttamente presso gli allevatori Dati relativi ad i singoli animali rilevati direttamente presso gli allevatori Effettuati dall’AIA tramite l’Ufficio Centrale dei Controlli della Produttività Animale Effettuati dall’AIA tramite l’Ufficio Centrale dei Controlli della Produttività Animale

12 Nel nostro Paese, negli ultimi anni, si è assistiti ad un trend dell’adesione degli allevatori ai controlli funzionali che è risultato per alcune specie in costante aumento Totale Bufalini Caprini Ovini Bovini da carne Bovini da latte Capi CONTROLLI FUNZIONALI

13 Bovini da latte

14 Bovini da carne

15 Ovini

16 Caprini

17 Bufalini

18 SICUREZZA ALIMENTARE ITALIALLEVA è marchio di qualità per il consumatore Con ITALIALLEVA l’AIA garantisce l’origine, la rintracciabilità, la sicurezza alimentare ed il benessere animale L’organismo di controllo è rappresentato dal Dipartimento di Qualità Agroalimentare (DQA)

19 CORSI E FORMAZIONE Durante l’anno l’AIA organizza diversi corsi di formazione per: Controllori zootecnici Controllori zootecnici Tecnici del Servizio Controllo Mungitrici Tecnici del Servizio Controllo Mungitrici Classificatori di carcasse bovine Classificatori di carcasse bovine

20 PUBBLICAZIONI DELL’AIA La pubblicazione si occupa di: assistenza tecnica agli allevamenti assistenza tecnica agli allevamenti economia e politica agrozootecnica economia e politica agrozootecnica manifestazioni e avvenimenti vari manifestazioni e avvenimenti vari Inserti Anas notizie Anas notizie Osservatorio Latte Osservatorio Latte L’Allevatore

21 PUBBLICAZIONI DELL’AIA Bollettino dei controlli della produttività del Latte I dati riportati nella presente pubblicazione sono il risultato dell’attività del Controlli Funzionali I dati riportati nella presente pubblicazione sono il risultato dell’attività del Controlli Funzionali Bollettino del Registro Anagrafico delle Popolazioni Bovine Autoctone La pubblicazione fornisce le principali informazioni tecniche relative all'attività del Registro Anagrafico La pubblicazione fornisce le principali informazioni tecniche relative all'attività del Registro Anagrafico

22 MANIFESTAZIONI A CUI ADERISCE L’AIA Durante il corso dell’anno l’AIA prende parte a varie manifestazioni; le principali sono: Salon du Cheval Fieracavalli Mostra Nazionale del Cavallo Fiera Internazionale del Bovino da Latte

23 UFFICIO ESTERI Predispone programmi e progetti di sviluppo per i Paesi terzi In questo senso si inserisce il progetto “mucca solidale” Ha lo scopo di finanziare un intervento Ha lo scopo di finanziare un intervento Agropastorale nella Repubblica Democratica del Congo L’obiettivo è migliorare i sistemi di alimentazione ed allevamento di bovini, ovini e caprini, ed aumentare la redditività degli allevamenti L’obiettivo è migliorare i sistemi di alimentazione ed allevamento di bovini, ovini e caprini, ed aumentare la redditività degli allevamenti L’AIA si è fatta carico di formare il personale tecnico- veterinario, di fornire l'equipaggiamento veterinario e di assicurare il funzionamento dell'attività di monitoraggio dell'allevamento L’AIA si è fatta carico di formare il personale tecnico- veterinario, di fornire l'equipaggiamento veterinario e di assicurare il funzionamento dell'attività di monitoraggio dell'allevamento

24 CONCLUSIONI Prodotti Zootecnici “made in Italy” Sicurezza alimentare Innovazione della genetica animale Marchi di qualità Rilancio della zootecnia da carne Allevamento ecosostenibile

25 Progettualità AIA MIPAF AIA/ANA ARA/APA D.M. CCFF D.M. SCM D.M. LLGG Regioni Assistenza tecnica legata ai disciplinari di produzione e al rispetto dell’ambiente DISCIPLINARE DEL SISTEMA ALLEVATORI Certificazione prodotto secondo destinazione d’uso ARA Regolamento latte Regolamento carne Disciplinare Laboratorio Standard Latte Disciplinare del Servizio Controllo Mungitrici Disciplinari per i Libri Genealogici ITALIALLEVA Valorizzazione processo produttivo (Origine, rintracciabilità, Sicurezza Alimentare Benessere animale Alimentazione Strutture Laboratorio Piani di autocontrollo Tecniche di allevamento Ecocompatibilità Applicazione di standard: Pacchetto igiene (reg ) ‏ Tutela salute Sicurezza alimentare Benessere animale Certificazione processo produttivo MISA AIA/ANA ARA/APA Manuale autocontrollo validato dal MISA Livello nazionale Livello regionale Certificazione prodotto di base


Scaricare ppt "“IL RUOLO DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA ALLEVATORI NEL SISTEMA ZOOTECNICO ITALIANO”"

Presentazioni simili


Annunci Google