La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ACCESSO AL LABORATORIO L'accesso al laboratorio è consentito solo per motivi di lavoro. Un eccesso di traffico può costituire rischio. Le aree del laboratorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ACCESSO AL LABORATORIO L'accesso al laboratorio è consentito solo per motivi di lavoro. Un eccesso di traffico può costituire rischio. Le aree del laboratorio."— Transcript della presentazione:

1 ACCESSO AL LABORATORIO L'accesso al laboratorio è consentito solo per motivi di lavoro. Un eccesso di traffico può costituire rischio. Le aree del laboratorio in cui vengono effettuate lavorazioni a rischio, sono identificate da specifica segnaletica. L’accesso a tali aree è consentito solo a personale autorizzato. 1

2 Principali regole pratiche di sicurezza nei laboratori In laboratorio è vietato : mangiare, bere, fumare, conservare cibo, applicare cosmetici, pipettare con la bocca. 1 2

3 Uso di aghi o strumenti appuntiti o taglienti - Usare aghi o altri strumenti appuntiti o taglienti solo quando non esiste altra possibilità; questi debbono essere posti in un contenitore imperforabile subito dopo l'uso. - Aghi, siringhe, oggetti taglienti non debbono essere mai manipolati a mani nude. 1 3

4 Pulizia sul posto di lavoro - Le procedure di lavoro devono essere effettuate evitando o riducendo al minimo la produzione di goccioline, aerosol, schizzi e spandimenti. - Ogni volta vi sia il rischio di produzione di goccioline o di schizzi indossare occhiali di sicurezza, schermi per il viso o altri strumenti protettivi per proteggere occhi, naso, bocca e viso. 4

5 Pulizia sul posto di lavoro - Tenere il laboratorio pulito, in ordine e sgombro da qualsiasi oggetto non necessario. - disinfettare le superfici di lavoro al termine di ogni procedura, di ogni giornata di lavoro e ogni volta che occorre. - Lavarsi sempre le mani e togliersi il vestiario protettivo prima di lasciare il laboratorio. 5

6 TRASPORTO DEI MATERIALI BIOLOGICI - Usare provette o altri contenitori in plastica o vetro infrangibile a chiusura perfetta. - Controllare che il contenitore non sia contaminato all'esterno. - Le provette dovranno essere disposte in provettari idonei e questi saranno trasportati in contenitori a valigetta di metallo o plastica ben chiusi ed a tenuta, per evitare perdite o versamenti. 6

7 Dispositivi di protezione individuali Guanti (monouso) Camici (monouso per agenti patogeni di classe 3) Calzature Occhiali protettivi Mascherine (monouso) Schermi 7

8 DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE Occhiali protettivi, maschere e schermi Devono essere indossati quando si lavora con liquidi biologici, colture batteriche, ecc. Camice e calzature Devono essere indossati in tutte le aree di lavoro. 8

9 GUANTI - Ogni volta che si maneggia materiale biologico occorre indossare guanti. - I guanti debbono essere usati solo per il lavoro con materiali biologici. - Se i guanti sono contaminati o se ne sospetta la contaminazione devono essere gettati: successivamente lavarsi le mani ed indossarne di nuovi. - Non toccarsi naso, occhi, bocca o la cute con i guanti. - Al termine di un lavoro, nel passaggio da un lavoro ad un altro, nel cambiare posto di lavoro, togliersi i guanti e lavare sempre le mani con acqua e sapone. 9

10 BARRIERE DI CONTENIMENTO PRIMARIO Cappe: Biologiche (Chimiche) 10

11 Cappa biologica classe I 11

12 Cappa biologica classe IIB 12

13 Cappa biologica classe IIB 13

14 Cappa biologica classe IIB2 14

15 Cappa biologica classe III 15

16 Cappe a flusso laminare orizzontale “Clean bench” 16

17 Cappe a flusso laminare verticale “Clean bench” 17

18 Criteri per la scelta della cappa 18

19 CENTRIFUGHE I rotori delle centrifughe ad alta velocità sono soggetti ad elevati stress meccanici, che possono provocare la rottura del rotore. Un caricamento non corretto può provocarne la rottura durante il funzionamento. Le centrifughe debbono essere aperte solo dopo che si sono completamente fermate. 19

20 Spandimento di materiale biologico - Indossare guanti protettivi (per esempio guanti di gomma per uso domestico o almeno guanti a perdere), occhiali protettivi e mascherina apposita. - Non calpestare l’ area contaminata. Se ciò non è possibile, appena allontanati cambiare le calzature. - Ricoprire il materiale biologico con carta o altro materiale assorbente. - Cospargere disinfettante sul materiale biologico e sul materiale assorbente (per es. ipoclorito di Na 1%, cioè 1 g/dl) e lasciarlo agire almeno 10 min. - Ripulire il tutto e riporlo in un contenitore per rifiuti contaminati - Ripulire di nuovo la superficie con disinfettante, lasciare agire per almeno 10 min, raccogliere ed eliminare nel cartone suddetto. - Lavare ed asciugare. 20

21 Incidenti con strumenti - In caso di incidente con rottura di strumentario e possibile contaminazione ambientale (per es. rottura di tubi in centrifuga od omogeneizzatore) richiudere il coperchio e lasciare immediatamente la stanza. - Informare i responsabili della sicurezza. - Lasciare in funzione l'eventuale sistema di ventilazione della stanza. - Rientrare indossando indumenti di protezione. - Lavare accuratamente con detergente per disinfettare l’attrezzatura coinvolta nell'incidente con soluzione di ipoclorito di sodio 10% (per le parti in metallo è preferibile impiegare alcool etilico al 70% o un disinfettante a base di aldeide – fare riferimento al manuale d’ uso). Qualora non sia possibile l'immersione utilizzare panni imbevuti di ipoclorito (non utilizzare per le parti metalliche) o alcool. 21


Scaricare ppt "ACCESSO AL LABORATORIO L'accesso al laboratorio è consentito solo per motivi di lavoro. Un eccesso di traffico può costituire rischio. Le aree del laboratorio."

Presentazioni simili


Annunci Google