La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Belgio senza governo regolare dal 13/6/2010:un record mondiale Michele OTTATI 21 giugno 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Belgio senza governo regolare dal 13/6/2010:un record mondiale Michele OTTATI 21 giugno 2011."— Transcript della presentazione:

1 Il Belgio senza governo regolare dal 13/6/2010:un record mondiale Michele OTTATI 21 giugno 2011

2 2 1. Movimento fiammingo 1.1. Origine - All’independenza del , la lingua FR = unica lingua ufficiale FR = lingua della classe dominante in Belgio - Reazione de parte di scrittori quali : Conscience, Rodenbach e Gezelle nonché di tutto il mondo artistico in un secondo tempo -A partire dal 1870, il movimento si popolarizza e si politicizza : il fiammingo viene introdotto nell’istruzione pubblica e nella vita pubblica nelle Fiandre -Punti forti : il movimento studentesco e l’intellighentia cattolica

3 3 1.2.Prima guerra mondiale attivisti fiamminghi = collaborano con gli invasori tedeschi passivisti fiamminghi = contrari alla collaborazione movimento al fronte = contrario alla francisizzazione dell’esercito belga

4 Collaborazione con i Tedeschi successo del Frontpartij con le leggi linguistiche del 1932 trasformazione del movimento fiammingo democratico in un movimento autoritario di destra dal : collaborazione con i Tedeschi, più di fascicoli – 240 pene di morte movimento fiammingo discreditato

5 Lovanio fiamminga - distruzione della Torre dell’Yser nel questione della monarchia : opposizione tra Fiamminghi e Valloni - frontiera linguistica sancita definitivemente nel : la battaglia per una Lovanio fiamminga

6 Partecipazione al potere -La VU (Volksunie creata nel 1954) partecipa nel 1977 ai negoziati di Egmont per dei cambiamenti costituzionali -La destra radicale del partito boccia gli accordi. Il governo Tindemans, nonche l’accordo, cadono -Creazione del Vlaams Blok (1978), dissidenti delle VU, estrema destra; partito che vuole la fine del Belgio come Stato

7 7 2. Riforme costituzionali importanti : suffragio universale : prima riforma dello Stato. una più grande autonomia di ogni gruppo linguistico. « francofoni » ottengono delle garanzie : - maggioranze speciale per le leggi importanti - procedure del « campanello di allarme » - governo paritetico. « fiamminghi » ottengono : - frontiera linguistica fissata per sempre - creazione delle « comunità culturali »

8 : Seconda riforma dello Stato. comunità linguistiche acquistano delle competenze. creazione delle regioni fiamminga e vallona. creazione delle Corte di Arbitraggio. diritto di voto a 18 anni : Terza riforma dello Stato. attribuzione di nuove competenze alle comunità + regioni : Regione di Bruxelles ottiene il diritto di stabilire decreti e ordinanze Donne possono salire sul Trono : Quarta riforma delllo Stato. Belgio = stato federale. Ministri : 15. Deputati : 150 (prima 212). Senatori : 71 (prima 184). Provincia del Brabante divisa in 2 : fiamminga e francofona

9 9 3.Nieuwe Vlaamse Alliantie -Partito nato nel 2001, a seguito della scissione della Volksunie (nata nel 1954) -Partito conservatore di destra con in più sposando tutte le teorie sul « nazionalismo storico fiammingo » -Vuole l’indipendenza delle Fiandre = Stato : 1 deputato federale : elezioni regionali ed europee. Cartello CD&V + N-VA = 26,1% dei voti nelle Fiandre. N-VA : 6 deputati regionali + 1 europeo : elezioni federali. Cartello CD&V + N-VA = 29,6% dei voti. N-VA : 5 deputati federali – 1 senatore : Fine del cartello

10 : elezioni regionali. N-VA : 13,1% dei voti. 16 deputati regionali. Partecipazione al governo regionale : elezioni federali. N-VA : 27 deputati 9 senatori. 18% dei voti -Esigenza N-VA : prima la riforma dello Stato e poi un governo -Dopo 1 anno di contatti e negoziati e per via della crisi finanziaria in Grecia, Irlanda, Portogallo e Spagna, la N-VA incomincia a tentennare, sopratutto sotto la spinta del VOCA (Associazione degli imprenditori fiamminghi), molto vicina all’ N-VA

11 11 4. Struttura istituzionale belga 4.1. Dal 1970 : Belgio = 2 x 3 3 comunità linguistiche : VL - FR - Tedesca 3 regioni : VL - W – BXL (bilingue) 4.2. Articoli delle Costituzione Il Belgio comporta 4 regioni linguistiche : VL - W - BXL - Tedesca Ogni comune fa parte di una delle 4 regioni 4.3. Competenze delle Comunità Competenze immateriali. Cultura, pubblica istruzione, salute, welfare, utilizzo delle lingue 4.4. Competenze delle regioni competenze materiali. relazioni internazionali in quanto regione. economia regionale, alloggi

12 12. ambiente, piani regolatori per il territorio. agricoltura, commercio estero. lavori pubblici, trasporti. organizzazione e tutela dei poteri pubblici. il temporale dei culti. ricerca scientifico 4.5. Complicazioni - I cittadini di lingua tedesca hanno delle proprie competenze ma fanno parte della regione vallona - I cittadini di Bruxelles hanno una loro regione ma dipendono per le competenze comunitarie, sia della Comunità francese sia dalla Comunità fiamminga sia dalla Commissione comunitaria comune (COCOCO)

13 Articolo 128 delle Costituzione -Limita due volte le competenze della Comunità fiamminga e della Comunità francese a Bruxelles PERCHE ? -Ognuna delle 2 Comunità è competente soltanto nei confronti dei servizi pubblici o privati che gli appartengono in funzione della lingua che utilizzano. Esempio : tale scuola francofona tale servizio sociale fiammingo -I servizi linguistici bilingui (CPAS, case di riposo, aiuti diretti finanziari alle persone) sono di competenza di una entità federale creata ad hoc: -La Commissione comunitaria comune composta da parlamentari e ministri regionali di BXL provenienti dai due regimi linguistici

14 Bruxelles 3 commissioni comunitarie partecipano all’esercizio delle competenze : COCOF : commissione comunitaria francofona VGC : commissione comunitaria fiamminga COCOM : commissione comunitaria comune

15 15 5. Ciò che oppone Fiamminghi e Francofoni 5.1. B.H.V. = Bruxelles-Halle-Vilvoorde -Circoscrizione elettorale e giudiziaria dal Faceva parte integrante dell’Accordo di Val Duchesse dal 1963 al momento in cui si fissò la frontiera linguistica -Sentenza della Corte di Arbitraggio nel 2003 che richiedeva una qualche soluzione nello spazio di 4 anni -Francofoni vogliono delle garanzie per i francofoni delle periferia di Bruxelles -Fiamminghi difendono il principio dell’omogeneità delle regioni linguistiche

16 Bruxelles ed il suo rifinanziamento -Nel 1963, il Belgio si fondava su 2 comunità che erano destinate a partecipare alla gestione della Capitale -Dal 1989, Bruxelles è una regione senza però tutte le competenze spettanti ad una regione -Fiamminghi : si al rifinanziamento di BXL ma con una riduzione delle competenze attuali -Francofoni : rafforzamento delle competenze della regione BXL mio euro all’anno

17 La legge finanziaria delle regioni e comunità -Tesi fiamminga sui trasferimenti finanziari verso la Vallonia Tramite il bilancio federale : 58% di Fiamminghi contribuiscono a ragione del 64% delle entrate federali : + 1,52 miliardi € Tramite il finanziamento delle entità federate : 19,9% dei trasferimenti provengono dalle legge finanziaria : + 1,32 miliardi € Tramite la sicurezza sociale 56,6% dei trasferimenti avvengono via la sicurezza sociale + 3,74 miliardi € Trasferimenti fianziari tramite il debito pubblico + 4,72 miliardi €

18 18 Tramite le imprese pubbliche : Poste, Belgacom, Ferrovie Statali) Tramite i fondi strutturali EU Totale : 11,3 miliardi € annualmente = 7% delle entrate fiamminghe Fiamminghi : nuove regole per più miliardi alle Fiandre + principo della responsabilità finanzaria delle entità federate Francofoni : nessuna regione ne deve uscire impoverita + ok per il principio di responsabilità

19 Assegni familiari -Fiamminghi : competenza da trasferire alle comunità -Francofoni : competenza da trasferire alle regioni ai fini di evitare ogni rischio di concorrenza sociale a BXL  Fiamminghi sulla carta, mentre oggi i Fiamminghi a BXL rappresentano il 6% -In caso di scissione, gli assegni familiari dovrebbero assere gestiti per i Fiamminghi : dalle comunità per i Francofoni : dalla Commissione comunitaria comune -Ogni brussellese potrebbe scegliere da che parte stare, secondo i Fiamminghi. Effetto : più fiamminghi sulla carta

20 20 -I Fiamminghi non vogliano estendere le competenze della regione brussellese per farla diventare una regione con pieni poteri -Bruxelles, regione con pieni poteri, significa che le Fiandre sarebbero tagliate fuori a Bruxelles, capitale delle Fiandre, ed isolate rispetto alle altre 3 regioni

21 21 6. Soluzioni - Dibattito -Come uscirne fuori ? -Bruxelles non è più una città ne’ fiamminga, ne’ vallona? -BHV puo’ essere scissa con una serie di conseguenze:. finiti i vantaggi dei Fiamminghi a BXL : numero di deputati, ministri, assessori. accettare che nelle Fiandre si debba parlare solamente il fiammingo : finiti i vantaggi dei francofoni -Attualizzare le cifre riguardanti le prospettive finanziarie -Sviluppare dei vasti programmi Erasmus tra la Vallonia e le Fiandre -Introdurre obbligatoriamente il bilinguismo in tutto il Belgio -Dirigersi verso uno Stato confederale


Scaricare ppt "Il Belgio senza governo regolare dal 13/6/2010:un record mondiale Michele OTTATI 21 giugno 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google