La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Capitolo 4. La Riforma protestante Martin Lutero Giovanni Calvino Il concilio di Trento Interno di una chiesa protestante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Capitolo 4. La Riforma protestante Martin Lutero Giovanni Calvino Il concilio di Trento Interno di una chiesa protestante."— Transcript della presentazione:

1 Capitolo 4. La Riforma protestante Martin Lutero Giovanni Calvino Il concilio di Trento Interno di una chiesa protestante

2 1) Lutero contro la corruzione della Chiesa Rispondi alle seguenti domande, individuando nel testo la risposta alle pagine 70-71: 1.Perché il 1517 è considerato un anno molto importante per la storia? 2.Perché la Chiesa è accusata di corruzione? In che cosa consistono i suoi atteggiamenti ritenuti sbagliati? 3.In che cosa consiste la vendita delle indulgenze? 4.Perché Lutero condannò la vendita delle indulgenze? 5.In che cosa consiste la libertà di coscienza?

3 1) Lutero contro la corruzione della Chiesa La vendita delle indulgenze

4 1) Lutero contro la corruzione della Chiesa Sul portale della chiesa di Wittenberg vengono affisse le 95 tesi scritte da Martin Lutero. Il frate agostiniano elaborò una serie di motivazioni sulle quali si basava la sua non accettazione del potere delle indulgenze. Le sue idee furono pubblicamente discusse nel novembre dello stesso anno. Anche se non nelle intenzioni di Martin Lutero, quest’evento è l’inizio della Riforma Protestante, che segnerà la rottura con la Chiesa Cattolica. Lutero affigge le sue 95 tesi alla porta della chiesa di Wittenberg Video

5 2) La Riforma luterana Le principali differenze tra cattolici e luterani CattoliciLuterani Salvezza eterna Attraverso la grazia di Dio Attraverso le opere Attraverso la fede Sacramenti Battesimo Eucarestia (Comunione) Riconciliazione (Confessione) Ordinazione sacerdotale Cresima Estrema unzione Matrimonio Battesimo Eucarestia (Comunione) SacerdozioUniversale

6 2) La Riforma luterana Le principali differenze tra cattolici e luterani CattoliciLuterani PapaCapo della comunità cristiana Nessun ruolo Nome della funzione domenicale MessaSanta cena Potere politico – potere religioso UnioneSeparazione

7 3) Le altre Chiese riformate Giovanni Calvino Calvinismo Predestinazione: Dio ha stabilito fin dall’inizio chi si salverà e chi no Segni della salvezza: vita buona e laboriosa Chiesa non organizzata gerarchicamente Teocrazia Intolleranza

8 3) Le altre Chiese riformate Thomas Müntzer Anabattisti Scelta di impartire il battesimo solo agli adulti Piena tolleranza di ogni forma di culto Stretta imitazione della vita di Gesù e delle prime comunità cristiane (comunione dei beni) Scelta della nonviolenza Netta separazione Chiesa - Stato

9 3) Le altre Chiese riformate Anche la Chiesa d’Inghilterra, o Chiesa anglicana, è una Chiesa riformata. In realtà solo in parte può essere considerata una Chiesa riformata, perché nacque più per motivi politici che per affermare una nuova dottrina. Enrico VIIII, re d’Inghilterra, rifiutò l’autorità del papa, e nel 1534 si fece proclamare capo della Chiesa d’Inghilterra. I motivi che spinsero il re a compiere questo gesto sono i seguenti: 1.Per poter divorziare dalla prima moglie Caterina d’Aragona, cosa che il papa non gli avrebbe permesso 2.Per appropriarsi dei beni della Chiesa d’Inghilterra Caterina d’Aragona video

10 4) La reazione dei cattolici alla Riforma Leggi le pagine 76 e 77 e rispondi alle seguenti domande: 1.Come reagì la Chiesa cattolica alla Riforma? 2.Che cosa fu stabilito al concilio di Trento? Si arrivò a un accordo tra cattolici e protestanti? 3.Quali azioni furono prese per la moralizzazione del clero cattolico? 4.In che modo si manifestò l’intolleranza cattolica? 5.E’ più corretto parlare di Controriforma o di «Riforma cattolica»? Concilio di Trento Indice dei libri proibiti

11 5) La diffusione del protestantesimo E ora, se il panettone non ha offuscato la tua mente e il tuo intelletto, prova a rispondere alle seguenti domande, leggendo la pagina 78 (mi raccomando: panettone, e non quella cosa orrenda che piace a voi giovani e che chiamate Pandoro): 1.Chi appoggiò le Chiese riformate? 2.Come è nato il termine «protestante»? 3.Come si comportò Lutero nei confronti delle rivolte dei contadini? 4.Quali furono le aree di diffusione della Riforma protestante?


Scaricare ppt "Capitolo 4. La Riforma protestante Martin Lutero Giovanni Calvino Il concilio di Trento Interno di una chiesa protestante."

Presentazioni simili


Annunci Google