La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FORUM PA 2004 La centralità del territorio: cooperazione interistituzionale e integrazione tra sevizi sanitari e servizi sociali L’esperienza toscana Maria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FORUM PA 2004 La centralità del territorio: cooperazione interistituzionale e integrazione tra sevizi sanitari e servizi sociali L’esperienza toscana Maria."— Transcript della presentazione:

1 FORUM PA 2004 La centralità del territorio: cooperazione interistituzionale e integrazione tra sevizi sanitari e servizi sociali L’esperienza toscana Maria Giuseppina Cabras - Regione Toscana Direzione Generale del Diritto alla Salute e Politiche di Solidarietà

2 Il territorio nel percorso fatto con i Piani sanitari e sociali regionali Il PSR 2002/2004 (Delib. CRT n.60 del ) w Consumare assistenza o produrre salute? “…la riforma dell’organizzazione sanitaria territoriale promuove il passaggio culturale e operativo da erogazione di assistenza territoriale a realizzazione di Piani Integrati di Salute…” w la centralità del territorio in questo processo è fondamentale

3 La proposta del PSR: la sperimentazione di forme innovative di governo dei servizi sociali e sanitari territoriali a livello di zona-distretto con la costituzione di organismi denominati “Società della Salute” (consorzio pubblico tra Comuni e Azienda USL) Delib. CRT n.155 del la sperimentazione delle SdS si pone come obiettivo: w il rilancio della cultura dell’integrazione del sistema sanitario con quello socio assistenziale w il controllo dell’impiego delle risorse attraverso il governo della domanda e la promozione dell’appropriatezza dei consumi w il coinvolgimento diretto delle comunità locali nei compiti di indirizzo, programmazione e governo dei servizi territoriali w la realizzazione del Piano integrato di salute finalizzato al miglioramento della qualità ambientale e sociale e alla promozione del benessere dei cittadini

4 L’affinamento degli strumenti di programmazione: il Piano Integrato di Salute w Il P.I.S. è lo strumento di programmazione integrata, con particolare riferimento al complesso delle politiche sociali, sanitarie, ambientali e agli interventi che abbiano comunque influenza sullo stato di salute della popolazione, della Zona- Distretto. Attraverso il P.I.S. le comunità locali governano la salute collettiva e interagiscono col sistema dei servizi w soggetto politico di riferimento: Conferenza Zonale dei Sindaci o Giunta della Società della Salute

5 il processo di costruzione del P.I.S.: w lo studio del profilo di salute nella Zona- Distretto (individuazione dei problemi, dei bisogni e delle opportunità) w la scelta delle priorità w la definizione delle azioni da attivare w la stesura dei progetti w la valutazione dei risultati

6 È questo il contesto necessario per le aree di alta integrazione socio sanitaria w tutta la tematica dell’integrazione socio sanitaria è incentrata sull’esigenza di un approccio unitario e globale e un concorso di competenze e risorse sanitarie e sociali perché inerisce la dimensione dei “bisogni complessi”

7 Le indicazioni del PSR e del PISR: I principi fondanti che orientano l’azione nelle aree di alta integrazione socio sanitaria : w l’unitarietà e la globalità dell’intervento w il progetto personalizzato basato sulla valutazione multiprofessionale w la progettazione integrata delle risposte e la condivisione degli obiettivi con il concorso di tutte le risorse presenti sul territorio w la continuità del percorso assistenziale w la valutazione partecipata degli esiti

8 w La definizione dei livelli di assistenza socio sanitaria con l’Allegato n.3 del PSR 2002/2004 w il percorso in atto per la sua applicazione: un lavoro costante di verifica con l’ANCI

9 Accanto a questi aspetti di normazione, che delineano i rapporti interistituzionali e gli strumenti dell’integrazione, occorre evidenziare che w nella realtà toscana il territorio è un vissuto imperniato su una fitta rete di forme di partecipazione e di esperienze di associazionismo e di volontariato

10 È questo il vero “humus” che produce sinergia di azioni, di risorse e di competenze sanitarie e sociali e sollecita costantemente le istituzioni a concretizzare il processo di integrazione auspicato da tutti


Scaricare ppt "FORUM PA 2004 La centralità del territorio: cooperazione interistituzionale e integrazione tra sevizi sanitari e servizi sociali L’esperienza toscana Maria."

Presentazioni simili


Annunci Google