La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Responsabilità per sinistri del passeggero Art. 1681 codice civile: il vettore risponde dei sinistri che colpiscono il viaggiatore durante il viaggio se.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Responsabilità per sinistri del passeggero Art. 1681 codice civile: il vettore risponde dei sinistri che colpiscono il viaggiatore durante il viaggio se."— Transcript della presentazione:

1 Responsabilità per sinistri del passeggero Art codice civile: il vettore risponde dei sinistri che colpiscono il viaggiatore durante il viaggio se non prova di avere adottato tutte le misure idonee ad evitare il danno. Differenza tra danni a causa del trasporto e danni in occasione del trasporto (giudici). Prova richiesta al vettore = avere osservato tutte le cautele per evitare il danno. Art. 7 regolamento n. 181/2011 sui diritti dei passeggeri nei servizi regolari in autobus = limite minimo dell’obbligazione risarcitoria euro Convenzione Montreal traffico aereo 1999 = incidente verificatosi a bordo dell’aeromobile nella tratta tra imbarco e sbarco dei passeggeri. Trasporto marittimo art. 409 codice navigazione =vettore risponde dei danni derivanti da sinistri che colpiscono il passeggero dall’inizio dell’imbarco fino allo sbarco salvochè fornisca prova liberatoria dell’evento derivante da causa non imputabile. I giudici distinguono fra eventi dannosi verificatisi in occasione del trasporto ed eventi dannosi a causa del trasporto. Per i primi il vettore è tenuto a provare di aver usato l’ordinaria diligenza per assicurare l’incolumità dei viaggiatori. Per i secondi la prova liberatoria per il vettore coincide con il fortuito.

2 Responsabilità per bagagli = art codice civile = trasporto di cose. Regolamento UE n. 181/2011 = diritti dei passeggeri nei trasporti regolari in autobus = limite minimi di risarcimento per perdita o avaria dei bagagli in euro per ciascun passeggero dell’autobus. Il vettore risponde della distruzione, perdita o avaria del bagaglio consegnato in base a criteri oggettivi (che si siano prodotti a bordo dell’aereo oppure nel corso del periodo durante il quale il vettore ne aveva la custodia). Bagaglio non consegnato = il passeggero è chiamato a dimostrare la colpa del vettore o dei suoi dipendenti o preposti. Art. 953 codice della navigazione = il vettore è responsabile fino al momento della riconsegna a destino anche se prima di tale momento le cose siano state affidate a un operatore di assistenza a terra. Art. 412 codice della navigazione = responsabilità del vettore marittimo per i danni subiti al bagaglio che gli sia stato consegnato chiuso entro il limite di lire per chilogrammo salvo che il passeggero abbia effettuato dichiarazione di valore delle cose del bagaglio. Sul passeggero grava la prova della derivazione del danno da causa imputabile al vettore per il bagaglio consegnato e per le cose che restano sotto la sua sfera di controllo.

3 Termini di prescrizione e di decadenza per trasporto marittimo. Termini di prescrizione e di decadenza per trasporto aereo. Noleggio = contratto con cui una parte trasferisce la detenzione di un bene mobile verso corrispettivo (nolo) = locazione mobiliare. Noleggio = contratto tipico previsto dal codice della navigazione = contratti di utilizzazione della nave e dell’aereo. Noleggiante versa il corrispettivo del nolo pattuito e si obbliga a compiere con una nave determinata uno o più viaggi prestabiliti (noleggio a viaggio) o entro il periodo di tempo convenuto i viaggi ordinati dal noleggiatore (noleggio a tempo), mantenendo tramite il comandante la detenzione del mezzo. Noleggio di autoveicolo = art. 82 del codice della strada = i veicoli possono essere adibiti a uso proprio o a uso di terzi. Noleggio con conducente = servizio di trasporto di persone con esclusione di trasporti di linea. Legge 15 gennaio 1992 (Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea) si segue la disciplina del contratto di trasporto del codice civile. Autorizzazione dei Comuni.

4 Legge 11 agosto 2003 n. 218 = stabilisce principi e norme generali a tutela della concorrenza nell’ambito del trasporto effettuato tramite servizi di noleggio di autobus con conducente intesi quali servizi di trasporto viaggiatori effettuati da un’impresa professionale per uno o più viaggi richiesti da terzi committenti o offerti a gruppi precostituiti. Regolamento UE n. 181/2011 = fa riferimento ai diritti dei passeggeri nei trasporti regolari in autobus e si estende anche ai servizi occasionali. Art. 84 codice della strada = un veicolo si intende adibito a locazione senza conducente quando il locatore dietro corrispettivo si obbliga a mettere a disposizione del locatario per l esigenze di quest’ultimo il veicolo stesso. Trasporto a fune. Sciovia. Sinistro nella fase di discesa a valle. Il contratto di skipass. Contratto di crociera turistica = contratto misto. Direttiva n. 314 del 1990.


Scaricare ppt "Responsabilità per sinistri del passeggero Art. 1681 codice civile: il vettore risponde dei sinistri che colpiscono il viaggiatore durante il viaggio se."

Presentazioni simili


Annunci Google