La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

127. Cambiale  la funzione tipica e’ quella di differire il pagamento di una somma di denaro  e’ un titolo di credito all’ordine: circola mediante girata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "127. Cambiale  la funzione tipica e’ quella di differire il pagamento di una somma di denaro  e’ un titolo di credito all’ordine: circola mediante girata."— Transcript della presentazione:

1 127. Cambiale  la funzione tipica e’ quella di differire il pagamento di una somma di denaro  e’ un titolo di credito all’ordine: circola mediante girata  e’ un titolo astratto: talvolta il titolo può essere emesso anche in assenza di un rapporto debitorio tra emittente e debitore (cd. cambiale di favore: permette al prenditore di procurarsi disponibilità di denaro) LA CAMBIALE: È UN TITOLO DI CREDITO CHE MENZIONA UN’OBBLIGAZIONE INCONDIZIONATA DI UN SOGGETTO DI PAGARE, O DI FAR PAGARE, AD UN‘ALTRO SOGGETTO O ALL’ORDINE SUO, UNA DETERMINATA SOMMA DI DENARO AD UNA DETERMINATA SCADENZA (R.D. 14 DICEMBRE 1933, N. 1669).

2  e’ un titolo formale: solo se vengono rispettati i requisiti richiesti dalla legge il titolo vale come cambiale  e’ un titolo esecutivo: è assistita da particolari agevolazioni processuali in modo da consentire al portatore un pronto soddisfacimento in caso di mancato pagamento ESISTONO DUE TIPI DI CAMBIALE: LA CAMBIALE TRATTAIL VAGLIA CAMBIARIO O PAGHERO’ CAMBIARIO

3 LA CAMBIALE TRATTA: UNA PERSONA (TRAENTE) ORDINA AD UN’ALTRA PERSONA (TRATTARIO) DI PAGARE UNA SOMMA DI DENARO AL PORTATORE DEL TITOLO  TRAENTE: PER LEGGE GARANTISCE L’ACCETTAZIONE ED IL PAGAMENTO DEL TITOLO  TRATTARIO: OBBLIGATO CAMBIARIO E OBBLIGATO PRINCIPALE SOLO IN SEGUITO ALLA ACCETTAZIONE  PORTATORE: BENEFICIARIO DELL’ORDINE DI PAGAMENTO IL RAPPORTO SI SVOLGE FRA TRE SOGGETTI:

4 VAGLIA CAMBIARIO: UNA PERSONA (EMITTENTE) PROMETTE AD UN’ALTRA PERSONA (PRENDITORE) IL PAGAMENTO DELLA SOMMA DI DENARO INDICATA NEL TITOLO. L’EMITTENTE DUNQUE FA UNA PROMESSA DI PAGAMENTO. IL RAPPORTO SI SVOLGE SOLO TRA DUE PERSONE:  EMITTENTE: ASSUME LA VESTE DI OBBLIGATO CAMBIARIO PRINCIPALE  PRENDITORE: BENEFICIARIO DELLA PROMESSA DI PAGAMENTO

5 OBBLIGAZIONI CAMBIARIE PRINCIPI  INDIPENDENZA RECIPROCA: l’invalidità della singola obbligazione cambiaria non incide sulla validità delle altre  SOLIDARIETA’ DELL’OBBLIGAZIONE CAMBIARIA: alla scadenza il portatore del titolo potrà chiedere a ciascuno degli obbligati cambiari il pagamento dell’intera somma GLI OBBLIGATI CAMBIARI SI DISTINGUONO IN DUE CATEGORIE: OBBLIGATI DIRETTIOBBLIGATI DI REGRESSO

6 OBBLIGATI DIRETTI:  EMITTENTE  ACCETTANTE  I LORO AVALLANTI L’AZIONE DEL PORTATORE DEL TITOLO NEI CONFRONTI DI QUESTI SOGGETTI NON E’ SUBORDINATA A FORMALITA’ (in particolare non è soggetta alla levata di protesto)

7 OBBLIGATI DI REGRESSO:  TRAENTE  GIRANTI  I LORO AVALLANTI  L’ACCETTANTE PER INTERVENTO è un atto solenne (sono abilitati alla levata del protesto i notai e gli ufficiali giudiziari), con cui si constata la mancata accettazione o il mancato pagamento della cambiale da parte del designato a pagare in via principale (trattario o emittente) L’AZIONE DEL PORTATORE DEL TITOLO NEI CONFRONTI DI QUESTI SOGGETTI E’ SUBORDINATA ALLA LEVATA DEL PROTESTO

8 GRADUAZIONE DEGLI OBBLIGATI CAMBIARI Nei rapporti interni gli obbligati cambiari sono disposti per gradi secondo un ordine tassativamente previsto dalla legge:  CAMBIALE TRATTA ACCETTATA  VAGLIA CAMBIARIO  obbligato di primo grado: accettante  obbligato di secondo grado: traente  obbligato di terzo grado: primo girante  obbligati successivi: successivi giranti  obbligato di primo grado: emittente  obbligati successivi: giranti successivi

9 Gli obbligati cambiari benché siano distinti in obbligati diretti e di regresso, sono tutti obbligati in solido (sono tutti tenuti per l’intero ammontare della somma di denaro) nei confronti del portatore del titolo. Rispettate le condizioni necessarie per esercitare l’azione di regresso, il portatore può agire, a sua scelta e per l’intera somma contro tutti o uno qualsiasi degli obbligati, senza dover osservare l’ordine nel quale si sono obbligati  se paga l’obbligato di primo grado : tutti gli altri sono liberati sia verso il portatore sia nei rapporti interni  se paga l’obbligato di grado intermedio: sono liberati gli obbligati di grado successivo mentre contro gli obbligati di grado anteriore il solvens ha azione di recupero per l’intera somma pagata

10 IL DEBITORE CARTOLARE, PER SOTTRARSI AL PAGAMENTO DELLA CAMBIALE, PUO’ OPPORRE AL PORTATORE ALCUNE TASSATIVE ECCEZIONI ECCEZIONI REALI: Sono opponibili a qualunque portatore del titolo ECCEZIONI PERSONALI: Sono opponibili solo ad un determinato portatore e non si ripercuotono sugli altri

11 AVALLO E’ UNA DICHIARAZIONE CAMBIARIA CON LA QUALE UN SOGGETTO (AVALLANTE) GARANTISCE IL PAGAMENTO DELLA CAMBIALE PER TUTTA O PARTE DELLA SOMMA. ESSA DEVE RISULTARE DAL TITOLO E DEVE ESSERE ESPRESSA CON LE PAROLE “PER AVALLO” O CON LA SEMPLICE SOTTOSCRIZIONE DELL’AVALLANTE. l’avallo può essere dato per uno qualsiasi degli obbligati cambiari l’avallante e’ obbligato nello stesso modo di colui per il quale l’avallo e’ dato se non e’ specificato il nome del soggetto per cui l’avallo e’ dato:  nella cambiale tratta: si intende dato per il traente  nel vaglia cambiario: per l’emittente  se l’avallo e’ dato per un obbligato diretto, l’avallante è obbligato diretto  se l’avallo e’ dato per un obbligato di regresso, l’avallante è obbligato di regresso

12 L’AVALLANTE  nei confronti del portatore del titolo: e’ obbligato in solido con l’avallato e gli altri obbligati cambiari  nei rapporti interni: e’ un obbligato di grado succesivo rispetto all’avallato (ha azione di rivalsa per intero verso l’avallato e gli obbligati di grado anteriore) L’AVALLO E’ OBBLIGAZIONE DI GARANZIA AUTONOMA RISPETTO A QUELLE DELL’AVALLATO:  l’obbligazione dell’avallante e’ valida anche se l’obbligazione garantita e’ nulla  l’avallante puo’ tuttavia opporre al portatore del titolo il vizio di forma dell’obbligazione dell’avallato (es: violazione delle norme relative alla sottoscrizione del titolo)


Scaricare ppt "127. Cambiale  la funzione tipica e’ quella di differire il pagamento di una somma di denaro  e’ un titolo di credito all’ordine: circola mediante girata."

Presentazioni simili


Annunci Google