La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Gerboa. Generalità Lo Jaculus jaculus meglio conosciuto come Gerboa del Deserto è un roditore che sembra essere uscito direttamente dalla matita di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Gerboa. Generalità Lo Jaculus jaculus meglio conosciuto come Gerboa del Deserto è un roditore che sembra essere uscito direttamente dalla matita di."— Transcript della presentazione:

1 Il Gerboa

2 Generalità Lo Jaculus jaculus meglio conosciuto come Gerboa del Deserto è un roditore che sembra essere uscito direttamente dalla matita di un fumettista per il suo aspetto buffo e divertente. Conosciuto anche come topo delle piramidi ricorda molto questo roditore di cui è lontano parente. Ha lunghe zampe posteriori che gli consentono di spostarsi tramite piccoli saltelli come i canguri, una coda molto lunga rispetto al corpo- che non supera i 12 centimetri di lunghezza. La coda, invece, arriva a misurare anche 20 centimetri e viene utilizzata principalmente per mantenersi in equilibrio

3 E' un animale notturno e per questo molto difficile da studiare da parte degli etologi. Il pelo è corto, arancione sul dorso, tendente al grigio sui fianchi e bianco nella parte inferiore. Di giorno resta al fresco, nascosto e riparato nella sua tana. Si nutre principalmente di fiori, erba, frutta, semi, tuberi, insetti e uova di uccelli. Beve pochissimo, idratandosi attraverso il cibo che ingerisce

4 Habitat Il Gerboa del deserto vive principalmente nelle zone secche e aride. Scava tane nella sabbia dove si ripara dal caldo durante il giorno. E' abituato a fronteggiare condizioni ambientali e climatici ostili a cui riesce ad adattarsi perfettamente. Esce solo di notte per nutrirsi. In generale predilige le aree desertiche.

5 RIPRODUZIONE La sua riproduzione avviene in estate con cucciolate di 2-6 piccoli. Questo roditore è conosciuto come un grande ingegnere, sa scavare almeno quattro tipi di tane diverse sotto la sabbia: una temporanea come rifugio diurno, una temporanea come rifugio notturno, una permanente per partorire e svezzare i cuccioli e una permanente per il letargo. Le tane vengono sigillate dall’interno per impedire al caldo e ai predatori di entrarvi

6 Tra le 100 specie di mammiferi a rischio estinzione appare il gerboa,che viene anche cacciato per poi essere mangiato dagli arabi.

7 Nonostante di questa specie si sappia pochissimo, una delle principali caratteristiche sono i grandi piedi (4 cm su un animale lungo 7 cm) ricoperti di setole, necessari sia ad aumentare la superficie di appoggio, sia ad impedire di sprofondare nella sabbia friabile. La funzione di queste estremità, tuttavia, è anche quella di cacciare. Il Gerboa, infatti, è in grado, come i pipistrelli, di localizzare attraverso il suono la posizione di insetti alati e, una volta individuati, compiere grandi balzi in alto per catturarli.


Scaricare ppt "Il Gerboa. Generalità Lo Jaculus jaculus meglio conosciuto come Gerboa del Deserto è un roditore che sembra essere uscito direttamente dalla matita di."

Presentazioni simili


Annunci Google