La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano Questa carta mostra l’espansione massima raggiunta dall’Impero romano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano Questa carta mostra l’espansione massima raggiunta dall’Impero romano."— Transcript della presentazione:

1 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano Questa carta mostra l’espansione massima raggiunta dall’Impero romano

2 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 1)Il modello imperiale 2)L’Impero entra in crisi I motivi della potenza di Roma nel II secolo d.C.: 1.Massima estensione territoriale dell’Impero 2.I popoli che fanno parte dell’Impero convivono in pace sotto la stessa legge 3.La cittadinanza romana è concessa ai sudditi 4.Il latino è la lingua ufficiale dello Stato 5.Splendore della città di Roma 6.Economia fiorente 7.Formidabile rete di strade e rotte commerciali

3 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 2)L’Impero entra in crisi Impoverimento dei terreni Crisi dell’agricoltura Diminuzione degli schiavi Fine guerre di conquista Sfruttamento intensivo dei terreni

4 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 2)L’Impero entra in crisi Minacce esterne Forte aumento tasse Aumento spese per la difesa Aumento numero soldati Inflazione (aumento dei prezzi) Svalutazione moneta Diminuzione beni di consumo

5 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 2.L’Impero entra in crisi Minacce esterne Forte aumento tasse Aumento spese per la difesa Aumento numero soldati

6 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 2.L’Impero entra in crisi Incursioni di barbari contro l’Impero : periodo di anarchia militare Comandanti militari e loro truppe assumono un ruolo importante

7 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 3.Le conseguenze della crisi sulla società Crisi delle città Attacchi popolazioni barbariche Carestie Epidemie Crisi agricola Abbandono delle città

8 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 4.Il cristianesimo 5.Da Diocleziano a Costantino 6.L’Impero si divide: Oriente e Occidente Cristianesimo: dalle persecuzioni (1-2), alla tolleranza (3), all’obbligo (4) 1.65 d. C.: inizio delle persecuzioni dei Romani contro i cristiani (imperatore Nerone) d. C.: persecuzioni nei confronti dei cristiani a opera dell’imperatore Diocleziano d. C.: l’imperatore Costantino emana l’editto di tolleranza: libertà di religione per tutti i sudditi dell’Impero d. C.: l’imperatore Teodosio con l’editto di Tessalonica impone il cristianesimo come unica religione dell’Impero persecuzioni contro i non cristiani e gli eretici

9 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 4.Il cristianesimo 5.Da Diocleziano a Costantino 6.L’Impero si divide: Oriente e Occidente Cristianesimo: dalle persecuzioni (1-2), alla tolleranza (3), all’obbligo (4) 1.65 d. C.: persecuzioni contro i cristiani d. C.: persecuzioni nei confronti dei cristiani d. C.: tolleranza nei confronti dei cristiani d. C.: cristianesimo religione obbligatoria persecuzioni contro i non cristiani

10 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 5.Da Diocleziano a Costantino Diocleziano completò la trasformazione dell’Impero in una monarchia assoluta* Solo l’imperatore poteva emanare le leggi Culto dell’imperatore Rifiuto dei cristiani di venerare l’imperatore Persecuzioni nei confronti dei cristiani *Monarchia assoluta = forma di governo in cui il potere è concentrato nella persona del monarca, cioè del re o dell’imperatore

11 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 293: creazione della tetrarchia (divisione dell’Impero in quattro parti) 5.Da Diocleziano a Costantino

12 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 5.Da Diocleziano a Costantino OCCIDENTEORIENTE AUGUSTO: Massimiano CESARE: Costanzo AUGUSTO: Diocleziano CESARE: Galerio CAPITALEMilanoTreviriNicomediaSirmio 324: Costantino unico imperatore 330: Costantino trasferì la capitale dell’Impero da Roma a Bisanzio, e la città fu ribattezzata «Costantinopoli», dal nome dell’imperatore

13 Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano 6.L’Impero si divide: Oriente e Occidente 392: Teodosio unico imperatore Arcadio: Oriente 395: morte di Teodosio divisione dell’Impero Onorio: Occidente


Scaricare ppt "Capitolo 1. La crisi dell’Impero romano Questa carta mostra l’espansione massima raggiunta dall’Impero romano."

Presentazioni simili


Annunci Google