La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Http://www.grandigiochi.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Http://www.grandigiochi.it."— Transcript della presentazione:

1

2 Introduzione Alcune idee per preparare giochi entusiasmanti, coinvolgenti, che lascino il segno! Sono solo alcune… lavorando insieme con fantasia ne vengono fuori di tutti i colori!

3 Perché dei “grandi giochi”?
divertirsi e far divertire far giocare i ragazzi… INSIEME farli conoscere tra di loro far riscoprire il gusto del “far finta di essere…”; usare la fantasia far conoscere personaggi e situazioni “in prima persona” soddisfazione di preparare insieme qualcosa di bello!

4 Faremo della “Realtà Virtuale”
Per immergere i ragazzi nella “realtà virtuale” dell’avventura proposta non avremo bisogno di caschi o tute speciali… Basterà un po’ di fantasia e inventiva, come vedremo in seguito.

5 “realtà virtuale” significa… coinvolgere tutti i sensi:
udito: con musiche, suoni, lingue strane… vista: scenografie, vestiti, disegni, scritte strane, luci, buio… tatto: camminare, esplorare… olfatto/gusto: “assaggi” di sostanze strane, dolcetti, intrugli…

6 “realtà virtuale” significa… risvegliare i sentimenti:
impegno decisione gioia paura… perché no? rabbia/disgusto (contro i personaggi cattivi del gioco) affetto/ammirazione (per i personaggi buoni)

7 I ragazzi si divertono ma…
Le “Cacce al Tesoro” si tratta di solito di seguire un percorso fatto di varie tappe/prove, fino alla meta finale spesso prove/tappe scollegate I ragazzi si divertono ma… SI PUO’ FARE DI PIU!

8 Aggiungere un’ambientazione
Si tratta di aggiungere elementi che ai fini pratici sono irrilevanti, ma che contribuiscono a rendere più interessante il gioco… la gioia di parteciparvi è raddoppiata… “Se è una delicata operazione dell’FBI gioco anch’io!”

9 Aggiungere un’ambientazione
un titolo: meglio se altisonante, magari in una lingua straniera una storia introduttiva: si raccontano gli antefatti, l’ambientazione… può anche essere un film già esistente lo scopo: trovare un tesoro, scoprire un mistero, trovare il colpevole…

10 Creare il clima creare aspettativa… annunci, manifesti inizio solenne
musica, voci strane abiti degli animatori Nota: introduzioni non troppo lunghe il senso si deve capire indipendentemente dalla buona resa dell’impianto audio: sottolineare i passaggi-chiave, messaggio lineare

11 Creare il clima… la storia introduttiva può essere:
un film esistente un film girato dagli animatori più efficace e divertente, ma più impegnativo dei personaggi che parlano dal vivo la lettura di un testo una telefonata il ritrovamento di un’iscrizione

12

13 Titanic: la madre di Rose

14 Titanic: il fidanzato di Rose

15 Aggiungere delle “Porte Dimensionali”
Sono elementi scenografici che aiutano a entrare nella dimensione del gioco. Partire con poche cose facilmente reperibili… poi le idee vengono mentre si prepara: “Ehi! E se mettessimo una… ne ho una a casa!” Poi bisogna mettere tutto in ordine…

16 Aggiungere delle “Porte Dimensionali”
scritte misteriose o geroglifici su pareti/oggetti “mostri” che fanno perdere punti personaggi a cui chiedere informazioni comparse bandiere, stoffe, ecc. buche sul terreno, impronte, scie, ecc. oggetti misteriosi musica

17 Aggiungere delle “Porte Dimensionali”
Se il gioco o parte del gioco si svolge al chiuso: effetti di luce/macchina del fumo labirinti (fatti con tavoli, tabelloni, stoffa…) possibilità di svolgere il gioco al buio, facendo girare i ragazzi con delle torcie elettriche (effetto assicurato) allagamenti

18 Immedesimarsi… gli animatori diventano dei personaggi
anche i ragazzi con una loro identità (squadre speciali dell’FBI, team di archeologi, gruppi di ricercatori, ecc.)

19 Il punto di partenza Partire tutti assieme da…
una scritta/iscrizione misteriosa una mappa una prima domanda un foglio con la lista delle cose da trovare un foglio con tutte le domande/i quiz da risolvere

20 Lo svolgimento Per passare da una tappa all’altra:
classici bigliettini percorsi obbligati labirinti tracce di gelatina, sassolini, ecc. una mappa fotografie le risposte dei personaggi (…)

21 Lo svolgimento Per passare da una tappa all’altra:
un’animatrice vestita da Fata Turchina che gira dando indicazioni traduzione di iscrizioni/geroglifici Anche per le modalità più semplici si può fare un po’ di cinema… ad es. “Bocca della verità” che riceve i bigliettini e sputa i nuovi

22 Il foglio di viaggio Serve a tener traccia delle prove superate:
puzzle cocci che ricostruiscono un vaso timbri degli animatori foglio su cui segnare le tappe foglio su cui annerire le risposte sbagliate, che alla fine compone un messaggio oggetti da ritrovare

23 Il tesoro!!! Dev’essere tangibile… può essere simbolico…
cesta/baule pieno di caramelle un diamante/pietre preziose una cassa di oggetti d’oro un’antica pergamena un’animatrice rapita un oggetto misterioso un vaso Ming

24 Il tesoro!!! una tavoletta con delle incisioni
una cassetta da dissotterrare un sasso strano una scheda elettronica la tastiera di un computer un vecchio hard-disk una bottiglietta strana (con pozione) Basta guardarsi attorno con occhi nuovi… e vedere chi la spara più grossa!!!

25 ELEMENTI MULTIMEDIALI
Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI Gli elementi multimediali rendono il gioco ancora più interessante e avvincente per i nostri ragazzi, ma attenzione a non voler esagerare rischiando di diventare totalmente dipendenti da una macchina

26 ELEMENTI MULTIMEDIALI
Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI Dobbiamo imparare a mixare elementi multimediali (che ci daranno un sacco di lavoro per la preparazione!!!) ad una buona animazione “tradizionale”

27 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
IL FILMATO: come avvio o conclusione del gioco, per inquadrare la situazione o per svelare la soluzione. Una scenetta (comica, tragica), un cortometraggio (con i personaggi del gioco), un breve spezzone di film famoso a cui si ispira il gioco... Montaggio del filmato con musiche, voci fuori campo, scritte…

28 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
REAL TV: E’ un trucco inaspettato di grande effetto Collegamenti in diretta con un altro ambiente Giallo poliziesco (per cercare gli indizi) Intervista a personaggi Inviato speciale Candid Camera

29 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
IL DIAPOMONTAGGIO: Utilissimo il caro vecchio PowerPoint Giochi a quiz, indovinelli, giochi da tabellone, sostegno a piccole prove… Le diapositive aiutano gli animatori e tengono sveglia l’attenzione dei ragazzi.

30 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
LA MUSICA DIGITALE: Gioco musicale con MP3 che scarichiamo surfando in rete “Furore”, “Karaoke”…

31 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
IL DESKTOP: Immagine-logo del gioco Simboli delle squadre Sfondo per creare l’atmosfera (in aggiunta alla scenografia classica)

32 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
PAGINE HTML: Gli ipertesti creano l’ossatura del gioco attraverso link che rimandano ad altre pagine Il vecchio tabellone viene sostituito da una pagina interattiva che si modifica con l’avanzare del gioco Battaglia navale, gioco dell’oca

33 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
STORY GAME: Gioco a stanze e story game: attraverso pagine di ipertesti si crea un gioco che prende continuamente nuove pieghe. A seconda delle scelte o dei risultati di una prova, abbiamo una fase diversa del gioco (spaziale o temporale) che si evolve e arriva ad una soluzione Storia di Pinocchio…

34 Aggiungere ELEMENTI MULTIMEDIALI
I CONTATORI: Visualizzatore di punteggio delle squadre, che viene proiettato durante il gioco e aggiornato in tempo reale Count down Encefalogramma del personaggio

35 Esempi di giochi Finora abbiamo dato una serie di elementi generali… sono come dei mattoncini che combinati assieme possono generare un’infinità di giochi: sbrigliate la vostra fantasia! Vediamo qualche esempio concreto…

36 1. LA MUMMIA DEL FARAONE APPASSITO
intro: è stata trovata una mummia personaggi: faraone, mummia… scopo: vogliamo risvegliarla svolgimento: tradurre i geroglifici dentro un labirinto tesoro: il risveglio della mummia atmosfera: musica orientale, incenso, labirinto, buio e torce elettriche multimedia: ECG, collegamento video

37 2. IL TESORO DELLA DEA KALI’
intro: Gran Sacerdote sfida i ragazzi personaggi: Sacerdote, sacerdotessa, statue scopo: impadronirsi del tesoro svolgimento: trovare i teschietti, passare indenni attraverso le statue, portar fuori il tesoro tesoro: bicchieri/piatti di plastica verniciati atmosfera: balletto, musica, parole strambe

38 3. TITANIC intro: filmino con parodia del “Titanic”
personaggi: Rose, Jack, ecc. scopo: ritrovare il “cuore dell’oceano” svolgimento: entrano nella nave sommersa tesoro: diamante (pendaglio lampadario) atmosfera: fumo, luce blu, mobili rovesciati, pasta cruda sul pavimento, stanza allagata

39 4. GROBL intro: un’astronave aliena si schianta
personaggi: scienziati, militari, giornalisti,… scopo: ritrovare l’alieno svolgimento: dall’astronave si segue la scia gelatinosa, si entra in un labirinto buio con alieno che sporca tesoro: alieno in un blocco di ghiaccio

40 5. IL MISTERO DEL SIGNOR FYODR
intro: l’anziano sig. Fyodr scappa nel bosco col suo tesoro, ma al momento di donarlo non ricorda più dove possa essere personaggi: sig. Fyodr, presidentessa Croce Rossa Internazionale, un folletto dispettoso scopo: ritrovare il tesoro svolgimento: si parte dalla casa del sig. Fyodr, spunta un folletto con la mappa: bisogna beccarlo, quindi seguire la mappa fino al tesoro tesoro: una cassa piena di caramelle atmosfera: vestiti, casa, oggetti antichi, mappa

41 6. COSPES La creatura della notte
intro: filmino con mostro che gira personaggi: mostro, allevatore, vittima scopo: capire chi alleva il mostro svolgimento: si danno indicazioni all’inviato sul luogo del delitto, per cercare indizi tesoro: scoprire il colpevole atmosfera: musica misteriosa multimedia: collegamento audio-video

42 Costruiamo insieme un grande gioco
Ci divideremo in tre gruppi Ogni gruppo preparerà un gioco sul tema “PINOCCHIO” (o altro se non viene in mente niente) Ogni gioco dovrà essere presentato davanti a tutti, anche con una piccola scenetta introduttiva… …poi si spiegherà lo svolgimento

43 Costruiamo insieme un grande gioco
Di cosa vogliamo parlare? Quali sono i personaggi? Quali antefatti? Il titolo? Qual è lo scopo del gioco? Dove si svolgerà? “Chi” fa “cosa”?

44 Costruiamo insieme un grande gioco
I ragazzi chi rappresentano? Il punto di partenza? Lo svolgimento? Il tesoro? Elementi per creare atmosfera? Elementi multimediali?

45 Siti utili http://www.grest.it http://www.grandigiochi.it (in futuro)


Scaricare ppt "Http://www.grandigiochi.it."

Presentazioni simili


Annunci Google