La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il contributo delle nuove tecnologie al processo di eDemocracy Sergio Esposito Senior Sales Director - Public Sector & Healthcare Oracle Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il contributo delle nuove tecnologie al processo di eDemocracy Sergio Esposito Senior Sales Director - Public Sector & Healthcare Oracle Italia."— Transcript della presentazione:

1 Il contributo delle nuove tecnologie al processo di eDemocracy Sergio Esposito Senior Sales Director - Public Sector & Healthcare Oracle Italia

2 DoubleClick Google AdSense Personal Websites Blogs Ofoto Flickr mp3.com Napster Britannica Online Wikipedia eDemocracy L’evoluzione del WEB

3 FOLKSONOMIA WEB SYNDACATION PAGE RANK AJAX WEB SEMANTIC GEOREFERENZIAZIONE WIKIS WEB SERVICES WEB SERVICES RSS BLOGS FORUM eDemocracy I nuovi strumenti Non solo nuove tecnologie ma una diversa filosofia

4 eDemocracy dall’ eGovernment all’ eDemocracy tecnologie Partecipazione Client/server Web1.0 Web2.0 Sstemi amministrativi Portali informativi Portali Servizi back office Sistemi eDemocracy SOA interna passiva attiva

5 eDemocracy dall’ eGovernment all’ eDemocracy From ‘service providers’ in “serving the community by producing policies, services and knowledge” to ‘community developer’ in “enabling the community to plan and manage its own affairs” ( the Oracle Executive City Managers Forum – Como ). Fornitore di servizi Promotore di comunità Efficienza interna Efficacia esterna Soddisfazione utenti ‘ Costrire fiducia attraverso processi traparenti e dialogo democratico - Amministrazione - Governo

6 eDemocracy I limiti e le carenze riscontrate nelle esperienze Politico-istituzionali  Debole responsabilizzazione degli attori pubblici  Individualizzazione generica dei pubblici interessati  Mancata attivazione canali paralleli per partecipazione  Progetti generici e poco finalizzati  Mancata apertura per consultazione in fase avanzata delle decisioni Tecnologici  Accessibilità  Digital Divide  Carenza di strumenti di “ascolto”  Immaturità delle soluzioni per supportare al “dialogo”  Multicanalità  Integrazione con il back- office  Povertà degli strumenti di gestione dei contenuti/contributi

7 eDemocracy La condivisione di intenti eDemocracy Sfruttare l’intelligenza collettiva Architettura partecipativa Processi inclusivi Dati arricchiti dalla partecipazione Reputazione

8 Centro di competenza di Bari Il progetto di eDemocracy Bozza di atto amministrativo Staff Redazionale Versione divulgativa Strumento collaborativo (Blog, Forum, Chat) Contenuto generato dagli utenti Sistema d'ascolto a supporto delle decisioni Report e analisi statistiche Contenuto Online Piattaforma di eDemocracy Il processo è iterativo, e può portare a successive versioni della bozza Il risultato è condiviso dalla comunità E' possibile tracciare le fasi del processo fino all'atto legislativo finale

9 Centro di competenza di Bari Il progetto di eDemocracy Portale eDemocracy Piani urbanistici, interventi amministrativi, attività legislative Interazione Cittadino Pubblicazione Contenuti Fruizione Contenuti Sistema d'ascolto Opinioni, suggerimenti, esigenze,pareri Pubblica amministrazione Cittadini, organizzazioni Redazione Supporta la pubblicazione di contenuti. Organizza I contributi pervenuti Anima il dialogo mette in relazione I contributi

10 Collaborazione Navigazione dei contenuti Consultazione Pubblicazione Contenuti WEB, Newsletter, SMS, Associazione a coordinate geografiche del territorio Motori di ricerca, Mappe Geo-topografiche, Albero dei contenuti, Relazioni semantiche Sondaggi tramite Web, SMS, MMS, Forum, Chat, Wiki, Indici di reputazione associati agli utenti Centro di competenza di Bari Il progetto di eDemocracy Sistema di ascolto Indicatori, report, statistiche, DSS

11


Scaricare ppt "Il contributo delle nuove tecnologie al processo di eDemocracy Sergio Esposito Senior Sales Director - Public Sector & Healthcare Oracle Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google