La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 3 Conoscere le opportunità per arricchire un sito web

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 3 Conoscere le opportunità per arricchire un sito web"— Transcript della presentazione:

1 Lezione 3 Conoscere le opportunità per arricchire un sito web
Andiamo on-line Lezione 3 Conoscere le opportunità per arricchire un sito web

2 Cosa tratteremo Creatività e sviluppo dell'interfaccia grafica (prerequisiti, i passi, caratteristiche dell’interfaccia e dell’usabilità) Progettazione e sviluppo delle pagine a partire dalla bozza grafica (taglio immagini, progettazione HTML, sviluppo stili grafici CSS) Inserire contenuti diversi: documenti, immagini, animazioni, audio, video, ecc Strumenti per migliorare la collaborazione: calendari, newsletter, forum, ecc Siti dinamici: blog, csm, ecc Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

3 1 Creatività e sviluppo dell'interfaccia grafica

4 L’interfaccia e i requisiti
Quando parliamo di Internet, l'interfaccia è quell'insieme di strumenti (immagini, scritte e testi) che consentono la navigazione nel sito. Per progettare un interfaccia è necessario avere un piano di comunicazione che individui: target, obiettivi e contenuti; Target: sapere a chi è rivolto il sito è indispensabile per ottimizzare i contenuti e la modalità/facilità dell’usabilità del sito Obiettivi: concorrono sia a sviluppare alcune funzionalità (un modulo per inviare mail, modulo per iscrizione ad una mailing list…) che a organizzare e scegliere i contenuti Contenuti: Organizzare i contenuti del sito come un alberatura (es: Home, Chi siamo, I progetti, Le news…) Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

5 Caratteristiche di un’interfaccia
I requisiti principali che caratterizzano una buona interfaccia: chiarezza, semplicità e leggerezza. pagine leggere da caricare; permettere di individuare le principali aree tematiche; far orientare il visitatore, cioè far capire dove si trova in ogni momento; consentire di passare agevolmente da un argomento all'altro con percorsi diretti e rapidi; Avere una coerenza grafica all’interno del sito e del soggetto / associazione; l’accessibilità? (in alcuni casi è un requisito); conoscere gli “standard” (logo in alto a sinistra, menu in alto, menu contestuale destra o sinistra…) Le interfacce sono sviluppate per servire l'utente, non per dimostrare la nostra bravura Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

6 La creatività e i passi Osservare i siti “concorrenti”, individuando punti di forza e limiti In base all’albero dei contenuti organizzare la navigazione (main menu, menù contestuali…) tenendo conto dei principi dell’usabilità Creazione di uno o più mockups (pagine interne, schede prodotto, fotogallery) individuando gli ‘ingombri’ Personalizzare il sito dando l’impronta del soggetto Sviluppo del progetto grafico Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

7 Esempio di albero del sito
Organizzazione grafica dei contenuti e della navigazione Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

8 Esempio di mockups Esempio di mockup di una homepage Esempio di mockup di una pagina interna Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

9 2 Progettazione e sviluppo delle pagine a partire dalla bozza grafica

10 Progettazione:Il taglio della grafica
Suddivisione delle diverse aree grafiche come da mockup Scelta tra grafica e stili Taglio delle immagini Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

11 Progettazione: Un caso
Testo con sfondo o immagine? Testo Sfondo o immagine? Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

12 Progettazione: struttura pagina
In base al mockup progettare la struttura dell’HTML della pagina Creare 1 template per ogni mockup Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

13 Sviluppo: inclusione immagini e testo
Dai templates HTML, iniziare lo sviluppo delle singole pagine aggiungendo contenuti ed immagini. Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

14 Sviluppo: formattazione tipografica
I contenuti di ogni pagina devono essere organizzati come in un libro rispettando la tipografia ‘tradizionale’ (titolo1, titolo2, paragrafo). Questo permette una buona compatibilità coi motori di ricerca ed un primo passo per l’accessibilità. Provvedere alla formattazione tipografica come da mockup (dimensione testo, colore titoli, spaziatura paragrafi…) attraverso i CSS. Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

15 Sviluppo: controllo del sito
Testare il sito in locale verificando: Che tutti i links funzionino; Che tutto il sito sia visualizzabile sia con IE che con Firefox (ed eventualmente altri browser); Che eventuali funzionalità funzionino (invio mail, iscrizione a servizi, login); Che tutte le immagini siano visibili come da template grafico. Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

16 Alcune considerazioni
Un buon sito deve permettere di raggiungere il contenuto ricercato in massimo 3 click; Non esiste una grafica giusta ed una sbagliata; La grafica/struttura del sito è consigliabile sia gestita attraverso figli stile esterni (CSS); La difficoltà di gestire un sito non sta nello sviluppo ma nel mantenimento e nella creazione di contenuti per tenerlo ‘vivo’. E’ meglio non avere un sito che avere un sito non aggiornato (news del 2006) Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

17 3 Inserire contenuti diversi

18 Premessa I browser interpretano solo file HTML ed immagini. Tutto ciò che i browser non riconoscono parte il download del file (tranne se esiste un plugin in grado di interpretare il file richiesto) Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

19 Come includere contenuti “diversi”
Per includere: documenti (word, excel, pdf, openoffice, ppt) basta metterli sul server tramite FTP e linkarli dalla pagina, automaticamente partirà il download. animazioni, audio, video, e altri contenuti multimediali esistono 2 modi: inserirli su siti ‘appositi’ e includere l’HTML nel nostro sito oppure (+ complesso) metterli sul server via FTP e inserire un lettore sul nostro sito. Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

20 Esempio video Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

21 <embed src=“musica.mp3" autostart="true"></embed>
Inserimento audio Esiste un TAG per inserire l’audio, questo tag funziona solo grazie ad un plugin. Se il plugin non è presente viene proposta l’istallazione. <embed src=“musica.mp3" autostart="true"></embed> Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

22 Condividere contenuti in Facebook
Nella sezione developers di facebook trovate molte funzioni per interfacciarvi con facebook, ad esempio come condividere un contenuto sulla vostra pagina FB basta inserire: <script src="http://static.ak.fbcdn.net/connect.php/js/FB.Share" type="text/javascript"></script> <a name="fb_share" type="icon_link" share_url="YOUR_URL">Pubblica sul tuo profilo Facebook</a> Per FB: Per Twitter:http://twitter.com/about/resources/tweetbutton Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line Pubblica sul tuo profilo Facebook Per FB: http://developers.facebook.com/docs/share. Per Twitter:http://twitter.com/about/resources/tweetbutton. Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line.", "width": "800" }

23 Animazioni e web 2.0 Esistono dei semplicissimi script (javascript) che permettono animazioni e funzionalità anche molto avanzate. Ogni tipo di script che trovate gratuitamente è solitamente accompagnato dalla documentazione necessaria ad usarlo: Gallerie di immagini: lightbox 2 (http://www.huddletogether.com/projects/lightbox2/) Funzionalità WEB 2.0: scriptacoulous: (http://madrobby.github.com/scriptaculous/) Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

24 4 Strumenti per migliorare la collaborazione: calendari, newsletter, forum, ecc

25 Strumenti di collaborazione
Il web non deve essere visto solo come contenitore di siti per comunicazione o per informazioni. Esistono tanti strumenti a supporto di attività di collaborazione: Mailing List/Newsletter (www.newsletter.it / Calendari/Gestione eventi (www.google.com / Condivisione documenti (www.yahoo.it / Facebook (www.facebook.it) Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

26 5 Strumenti per la gestione di siti dinamici

27 Siti dinamici: cosa sono e caratteristiche
Sono siti i cui contenuti vengono aggiornati con maggiore frequenza, con maggiore interattività (dagli utenti), senza la necessità di conoscere i linguaggi e la struttura che stanno dietro al sito. Sono fatti tipicamente con softwares chiamati CMS (content management system) che hanno un’interfaccia visibile a tutti, una di amministrazione e un database. Separano i contenuti dall’interfaccia Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

28 Siti dinamici: cosa serve?
Esistono molti softwares open source. Non ne esiste uno migliore ma + adatto all’esigenza. (Joomla, Drupal, Wordpress...) Hosting per il caricamento dei files e dei documenti o con software precaricato; Servizio database per il salvataggio dei contenuti e delle opzioni; Webmaster che conosca il prodotto per la customizzazione. Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

29 JOOMLA punti a favore Punti a FAVORE
Ha un back end di amministrazione in cui è possibile gestire sia i contenuti che buona parte dell'organizzazione grafica Ha template molto semplici (1 pagina) Tantissimi template gratuiti Ha una grande diffusione: Miglior possibilità di chiusira dei bugs Tantissimi Plugins e Componenti Ottimo per la facilità di gestione, per la duttilità e per le possibilità di ampliare le funzionalità base Facilissimo da installare e da rendere operativo Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

30 JOOMLA punti a sfavore Punti a SFAVORE
Ha una grande diffusione:Maggior pericolo di intrusione (hacking) Non ha una gestione approfondita delle utenze Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

31 WORDPRESS – punti a favore
Più affine alla funzionalità di BLOG ma può essere usato anche come CMS Punti a FAVORE Facilissimo da installare e rendere operativo Tantissimi template gratuiti Tantissimi Plugins e Componenti Ottimo per la facilità di gestione, per la duttilità e per le possibilità di ampliare le funzionalità base Facilissimo da installare e da rendere operativo Amministrazione molto semplice Possibilità di creare multisiti con una stessa installazione Ha una grande diffusione: Miglior possibilità di chiusura dei bugs Buona gestione delle utenze Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

32 WORDPRESS – punti a sfavore
Creazione di template/customizzazione grafica un po' complessa Molto diffuso: possibili introduzioni di hackers Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line

33 Compiti per il laboratorio
Il prossimo incontro prevede lo sviluppo vero e proprio del sito, preparare: Albero dei contenuti Mockups Template grafici Da avere installati: NVU (editor HTML) GIMP(editor grafico) o altro programma di grafica FTPZilla (trasferimento FTP) E' necessario inoltre avere uno spazio HOSTING su cui pubblicare il sito Corso Web CSV in collaborazione con S.C.Re.T. – Andiamo on-line


Scaricare ppt "Lezione 3 Conoscere le opportunità per arricchire un sito web"

Presentazioni simili


Annunci Google