La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Assistenza Tecnica POR Ob.3 2000-2006 DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA Il processo di certificazione della spesa nel POR Ob. 3 2000-2006 Regione Piemonte Torino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Assistenza Tecnica POR Ob.3 2000-2006 DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA Il processo di certificazione della spesa nel POR Ob. 3 2000-2006 Regione Piemonte Torino."— Transcript della presentazione:

1 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA Il processo di certificazione della spesa nel POR Ob Regione Piemonte Torino - 19 marzo 2003

2 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 2 Elementi innovativi introdotti dal: Regolamento CE 1260/99 1.La domanda di pagamento quale titolo per il rimborso delle spese effettivamente sostenute (o per la “giustificazione” dell’acconto) 2.Il concetto di disimpegno automatico 3.Il principio del rimborso delle spese effettivamente sostenute

3 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 3 Modalità di pagamento: Vecchia programmazione (1) SEM 2000 afferma il principio in base al quale le spese sono, annualmente, riconosciute ai titolari di PO in relazione alle spese sostenute dai soggetti attuatori Tale decisione innesca tuttavia in un impianto programmatico e gestionale fortemente incentrato sugli anticipi Ne consegue che il principio trova applicazione sui soli saldi annuali

4 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 4 Modalità di pagamento: Nuova programmazione (2) Sulla base dell’art. 32 del Reg. (CE) 1260/99, i pagamenti possono avvenire: –a titolo d’acconto (7% delle risorse FSE del POR = €) –a stato di avanzamento, sulla base delle spese effettivamente sostenute dai beneficiari finali (<= 95%) –a titolo di saldo, anche qui sulla base delle spese effettivamente sostenute dai beneficiari finali e a seguito di verifica

5 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 5 Modalità di pagamento: il principio di rimborso delle spese (3) Sulla base delle considerazioni fatte, si evidenzia quanto segue: –contrariamente alla vecchia programmazione, il principio introdotto da SEM 2000 trova applicazione sulla totalità dei pagamenti eccezion fatta per l’anticipo del 7%

6 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 6 Modalità di pagamento: il principio di rimborso delle spese (4) –Le domande di pagamento devono essere riferite a spese effettivamente sostenute dai beneficiari finali e giustificate da fatture quietanzate o documenti avente valore probatorio equivalente –I flussi finanziari tra Commissione e Autorità di Pagamento risultano quindi allineate alle certificazioni di spesa. Viceversa l’Autorità di Pagamento regola i flussi finanziari nei confronti dei beneficiari finali e delle Province indipendentemente dalle certificazioni

7 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 7 Il concetto di disimpegno automatico: Aspetti giuridici (1) Sulla base dell’art.31 del Reg. (CE) 1260/99: –Gli impegni sul bilancio comunitario sono assunti, annualmente, in base alle annualità del Piano finanziario del POR –La quota di un impegno per la quale non siano pervenute domande di pagamento ammissibili entro 2 anni sono disimpegnate automaticamente

8 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 8 Il concetto di disimpegno automatico: i due tipi di disimpegno (2) Una prima tipologia di disimpegno automatico è legata all’anticipo del 7%, in riferimento al quale occorre presentare una domanda di pagamento ammissibile entro 18 mesi dalla decisione di approvazione del POR La seconda tipologia è invece legata agli importi delle domande di pagamento intermedio, le quali, sommate all’acconto ricevuto, devono raggiungere il valore dell’importo impegnato dalla Commissione sino ai due anni precedenti

9 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 9 Il disimpegno automatico: schema per annualità (POR Ob.3 FSE) (3) ANNO 2002ANNO 2003ANNO 2004 ABA - BAB AB ANTICIPI RICEVUTI QUOTA FSE PIANO FINANZIARIO 2000 QUOTA FSE IMPORTO FSE DA DICHIARARE ENTRO IL 31/12/2002 ANTICIPI RICEVUTI QUOTA FSE PIANO FINANZIARO QUOTA FSE IMPORTO FSE DA DICHIARARE ENTRO IL 31/12/2003 ANTICIPI RICEVUTI QUOTA FSE PIANO FINANZIARIO QUOTA FSE IMPORTO FSE DA DICHIARARE ENTRO IL 31/12/ ANNO 2005ANNO 2006ANNO 2007 ABA - BAB AB ANTICIPI RICEVUTI QUOTA FSE PIANO FINANZIARIO QUOTA FSE IMPORTO FSE DA DICHIARARE ENTRO IL 31/12/2005 ANTICIPI RICEVUTI QUOTA FSE PIANO FINANZIARIO QUOTA FSE IMPORTO FSE DA DICHIARARE ENTRO IL 31/12/2006 ANTICIPI RICEVUTI QUOTA FSE PIANO FINANZIARIO QUOTA FSE IMPORTO FSE DA DICHIARARE ENTRO IL 31/12/

10 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 10 Le previsioni di spesa: un esercizio di stima annuale (1) Entro il 30 aprile di ogni anno, i titolari di POR trasmettono alla Commissione le previsioni aggiornate sulle domande di pagamento per l'esercizio in corso e quelle per l'esercizio finanziario successivo Di fatto si richiede dunque alle Regioni di effettuare una stima sul livello delle spese ammissibili previste nei 2 anni successivi

11 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 11 Le previsioni di spesa: un esercizio di stima annuale (2) Le previsioni di spesa devono, ovviamente, risultare coerenti con il disimpegno automatico L’Autorità di Pagamento, rilevando le caratteristiche dei bandi e il livello di impegni/pagamenti, effettua la previsione in base alle indicazioni dei referenti di Misura

12 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 12 Autorità di Pagamento (1) L’istituzione deputata a presentare le domande di pagamento all’UE e a ricevere i pagamenti stessi dalla Commissione Europea. Il Reg. CE 438/01 (art.3) ha stabilito che l’autorità di pagamento deve essere distinta dall’autorità di gestione

13 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 13 Autorità di Pagamento (2) L’art. 5 del Reg. CE 438/01 stabilisce che: –occorre informare la Commissione circa l’organizzazione dell’Autorità di Gestione e l’Autorità di Pagamento –la distinzione tra le due Autorità deve sussistere anche a livello di Organismi Intermedi, vale a dire di soggetti cui compete l’attuazione di parte del programma

14 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 14 Il sistema di controllo: cenni (1) Gli art. 3 e 4 del Reg. CE 438/01 stabiliscono che: –l’Autorità di Gestione, l’Autorità di Pagamento e i gli Organismi intermedi devono disporre di sistemi di controllo efficaci, in grado di assicurare una sana gestione finanziaria dell’intervento –tali sistemi devono includere procedure di verifica, registrate, che consentano di valutare l’ammissibilità delle spese

15 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 15 Il sistema di controllo: cenni (2) Gli art. 6 e 7 del Reg. CE 438/01 stabiliscono che: –la Commissione Europea, d’intesa con lo Stato, sottopone a verifica la validità dei sistemi di gestione e controllo adottati –tali sistemi devono prevedere un’adeguata pista di controllo

16 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 16 Il sistema di controllo: cenni (3) Una pista di controllo è adeguata allorché permette di: –verificare la corrispondenza, dei dati riepilogativi certificati alla Commissione, alle singole registrazioni di spesa e alla relativa documentazione giustificativa, conservate ai vari livelli dell'amministrazione e presso i beneficiari finali, nonché, nel caso in cui questi ultimi non siano i percettori finali del contributo, presso i soggetti attuatori –verificare l'assegnazione e i trasferimenti delle risorse comunitarie e nazionali disponibili.

17 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 17 Beneficiario Finale 1. l’organismo che concede l’aiuto o il beneficio, nel caso dei regimi di aiuto e dei benefici rivolti ai singoli individui; 2. il responsabile della committenza, ovvero il soggetto che indice la gara, nel caso degli appalti; 3. l’organismo attuatore, in tutti gli altri casi.

18 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 18 Altri soggetti SOGGETTO ATTUATORE: è il soggetto che concretamente realizza il progetto DESTINATARI ULTIMI: sono le persone o le imprese cui sono rivolte le azioni a favore di persone ORGANISMO INTERMEDIARIO: è il soggetto destinatario di una sovvenzione globale ORGANISMO INTERMEDIO: sono gli enti a cui è trasferita la gestione di una parte del programma (Province e FINPIEMONTE)

19 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 19 Certificazione della spesa: riferimenti normativi (1) L’art.9 del Reg. (CE) 438/01 stabilisce che le certificazioni di spesa competono ad un addetto ovvero ad un ufficio dell’Autorità di Pagamento funzionalmente indipendenti da chi autorizza i pagamenti Le certificazioni di spesa devono essere effettuate secondo un modello distinto per fonte finanziaria e misura

20 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 20 Certificazione della spesa: il modello di certificazione (2)

21 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 21 Rendicontazione delle spese: cenni (1) L’allegato 1 al Reg. (CE) 438/01, nel definire gli elementi caratterizzanti una pista di controllo adeguata, stabilisce a quali soggetti compete la conservazione dei documenti contabili a supporto delle spese certificate

22 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 22 Rendicontazione delle spese: cenni (2) A tale riguardo è fondamentale porsi nella condizione di rispettare quanto previsto dall’art. 18 del regolamento stesso: 10 giorni lavorati, a far data dalla richiesta scritta della Commissione, occorre esibire le informazioni contabili previste (registri dei giustificativi)

23 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 23 Rendicontazione delle spese: cenni (3) Le registrazioni contabili richiamate devono supportare le certificazioni delle spese sostenute dai beneficiari finali Tali registrazioni comprendono la data delle stesse, l'importo di ogni voce di spesa, la natura dei documenti giustificativi, nonché la data e il metodo di pagamento. Esse sono corredate dalla necessaria documentazione di supporto (ad esempio, le fatture).

24 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 24 Rendicontazione delle spese: cenni (4) A livello di Provincia, è dunque necessario un rendiconto dettagliato delle spese che, per ogni progetto, indichi tutte le singole voci di spesa che concorrono a formare l'importo complessivo certificato. Tali rendiconti costituiscono infatti la documentazione a sostegno delle registrazioni contabili delle Province

25 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 25 Rendicontazione delle spese: formazione professionale (5) Poiché nelle attività di formazione professionale i beneficiari finali coincidono con i soggetti attuatori, le Province, per le Direttive di cui risultano titolari, sono dunque tenute a trasmettere all’Autorità di Pagamento un prospetto riepilogativo dei progetti approvati, comprendente informazioni inerenti il beneficiario finale, la data di concessione del contributo, gli importi impegnati e pagati, il periodo di spesa e la spesa totale per ogni misura.

26 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 26 Rendicontazione delle spese: attività extra formative (6) Nella maggior parte delle altra attività le Province, avendo proceduto ad appaltare il servizio, fungono esse stesse da beneficiari finali. In tutti questi casi, i rendiconti dettagliati delle spese competono direttamente all’Autorità di Pagamento che farà dunque riferimento ai giustificativi di spesa delle Province

27 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 27 Rendicontazione delle spese: attività extra formative (7) Risulta chiaro che le Province devono comunque acquisire dai soggetti attuatori informazioni sufficienti per poter giustificare le proprie registrazioni contabili

28 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 28 La certificazione della spesa: Regione Piemonte (1) Poiché, come evidenziato in precedenza, le spese che rilevano ai fini della certificazione e, di conseguenza, delle domande di pagamento, sono quelle sostenute dal beneficiario finale, le tabelle che seguono mirano ad individuare i beneficiari finali a livello di linea di intervento, misura, asse del POR Ob.3 della Regione Piemonte

29 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 29 La certificazione della spesa: Regione Piemonte (2) MISURA/LINEA D'INTERVENTO ATTIBeneficiario finale A.1.1CPIProvince A.1.2CPIProvince A2.1 MdL App. Agenzie A2.2F.Occ.Agenzie Imprese A2.3SpIProvince A2.4SpIProvince A3.1MdLAgenzie A3.2 F.Occ.Agenzie Imprese App.Agenzie A3.3SpIProvince A3.4SpIProvince

30 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 30 La certificazione della spesa: Regione Piemonte (3) MISURA/LINEA D'INTERVENTO ATTIBeneficiario finale B1.1MdLAgenzie B1.2SpIProvince B1.3Sovven.GlobaleOrganismo Interm B1.4Raccordo istRegione B1.5 Finalizz.Occ.Agenzie Imprese SpIProvince

31 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 31 La certificazione della spesa: Regione Piemonte (4) MISURA/LINEA D'INTERVENTO ATTIBeneficiario finale C1.1F. Form.Agenzie, Scuole C1.2FabbisogniRegione C1.3AccreditamRegione C1.4Sistemi infRegione C2.1MdLAgenzie C2.2 C3.1IFTSAgenzie C3.2Lauree t.Università C3.3MdLAgenzie C4.1 MdLAgenzie Euroformaz-difesaAgenzie C4.2MdLAgenzie C4.3MdLAgenzie C4.4MdLAgenzie

32 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 32 La certificazione della spesa: Regione Piemonte (5) MISURA/LINEA D'INTERVENTO ATTIBeneficiario finale D1.1D.OccAgenzie Imprese D1.2 D2.1 D.OccPPAA D.OccPPAA D3.1Nuove impreseProvince D3.2Nuove impreseProvince D3.3Nuove impreseProvince D3.4Nuove impreseFinpiemonte D3.5Sviluppo impRegione D4.1Sovven.GlobaleOrganismo Interm D4.2Nuove impreseFinpiemonte

33 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 33 La certificazione della spesa: Regione Piemonte (6) MISURA/LINEA D'INTERVENTO ATTIBeneficiario finale E1.1VoucherProvince E1.2Nuove impreseFinpiemonte E1.3Pari Opp.Imprese E1.4Pari Opp.Soggetti pubblici E1.5 MdLAgenzie Finalizz.Occ.Agenzie\Imprese E1.6 D.OccAgenzie\Imprese Formaz. Cont. Ind.Agenzie E1.7Lauree triennali.Università

34 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 34 La certificazione della spesa: Regione Piemonte (7) MISURA/LINEA D'INTERVENTO ATTIBeneficiario finale F1.1Ass.TecnicaRegione\Province F2.1AssTecnicaRegione\Province

35 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 35 Certificazione della spesa: modello di certificazione della spesa (8)

36 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 36 Certificazione della spesa: rapporto con le variabili finanziarie della RdP (1) Poiché, contrariamente a quanto avviene per la certificazione della spesa, gli indicatori finanziari per l’accesso alla riserva di performance fanno riferimento ad impegni e pagamenti effettuati nei confronti dei soggetti attuatori, si forniscono di seguito alcuni prospetti tesi ad individuare impegni e pagamenti rilevanti a livello di linea, misura, asse

37 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 37 Certificazione della spesa: rapporto con le variabili finanziarie della RdP (2) MISURA/LINEA D'INTERVENTO Impegni giuridicamente vincolanti Spese sostenute dal Beneficiario finale A.1.1RegioneProvince A.1.2RegioneProvince A2.1Province A2.2Regione A2.3Province A2.4RegioneProvince A3.1Province A3.2 Regione Province A3.3Province A3.4Province

38 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 38 Certificazione della spesa: rapporto con le variabili finanziarie della RdP (3) MISURA/LINEA D'INTERVENTO Impegni Giuridicamente Vincolanti Spese sostenute dal Beneficiario finale B1.1Province B1.2RegioneProvince B1.3Regione B1.4Regione B1.5 Regione Province

39 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 39 Certificazione della spesa: rapporto con le variabili finanziarie della RdP (4) MISURA/LINEA D'INTERVENTO Impegni giuridicamente vincolanti Spese sostenute dal Beneficiario finale C1.1Regione C1.2Regione C1.3Regione C1.4Regione C2.1Province C2.2 C3.1Regione C3.2Regione C3.3Province C4.1 Province Regione C4.2Province C4.3Province C4.4Province

40 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 40 Certificazione della spesa: rapporto con le variabili finanziarie della RdP (5) MISURA/LINEA D'INTERVENTO Impegni Giuridicamente vincolanti Spese sostenute dal Beneficiario finale D1.1Province D1.2 D2.1 Province Regione D3.1Province D3.2Province D3.3Province D3.4Regione D3.5Regione D4.1Regione D4.2Regione

41 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 41 Certificazione della spesa: rapporto con le variabili finanziarie della RdP (6) MISURA/LINEA D'INTERVENTO Impegni giuridicamente vincolanti Spese sostenute dal Beneficiario finale E1.1Province E1.2Regione E1.3Regione E1.4Regione E1.5 Province Regione E1.6 Province E1.7Regione

42 Assistenza Tecnica POR Ob DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA 42 Certificazione della spesa: rapporto con le variabili finanziarie della RdP (7) MISURA/LINEA D'INTERVENTO Impegni Giuridicamente vincolanti Spese sostenute dal Beneficiario finale F1.1RegioneRegione\Province F2.1RegioneRegione\Province


Scaricare ppt "Assistenza Tecnica POR Ob.3 2000-2006 DTM-ARCHIDATA-ECOSFERA Il processo di certificazione della spesa nel POR Ob. 3 2000-2006 Regione Piemonte Torino."

Presentazioni simili


Annunci Google