La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Navigli Lombardi 11.12.2013, Matteo Cappello. I Navigli sono delle vie d’acqua costruite dall’uomo I Navigli sono dei canali (vie d´acqua) costruiti dall’uomo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Navigli Lombardi 11.12.2013, Matteo Cappello. I Navigli sono delle vie d’acqua costruite dall’uomo I Navigli sono dei canali (vie d´acqua) costruiti dall’uomo."— Transcript della presentazione:

1 Navigli Lombardi , Matteo Cappello

2 I Navigli sono delle vie d’acqua costruite dall’uomo I Navigli sono dei canali (vie d´acqua) costruiti dall’uomo che servivano a trasportare merci e persone, e a irrigare i campi. Grazie a questi canali, Milano era una citta’ navigabile. Per questo, Stendhal, un autore francese molto famoso, disse che Milano era una delle cittá piu´ belle del mondo.

3 Coi Navigli, Milano era collegata alla Svizzera e al mare Adriatico I Navigli collegavano Milano a Pavia, al Lago di Como, alla Svizzera e al mare Adriatico attraverso il collegamento col fiume Po.

4 La costruzione dei Navigli comincio‘ gia‘ nell‘anno 1000 Gia´ in tempi antichissimi la zona in cui si trova Milano era caratterizata da tanti piccoli torrenti che rendevano florida l´agricoltura. A partire dall´anno 1000 lo stato di Milano inizio´ a lavorare su questi torrenti, collegandoli, e a bonificare i terreni paludosi. Queste opere servivano A irrigare i campi Soddisfare il bisogno d´acqua della cittá Facilitare il trasporto delle merci e del raccolto in entrata e in uscita da Milano

5 Il sistema dei Navigli I Navigli sono una rete di cinque canali: Il Naviglio Grande Il Naviglio Martesana Il Naviglio Bereguardo Il Naviglio Pavese Il Naviglio Paderno

6 Il Naviglio Grande Il Naviglio Grande venne costruito a partire dal 1179 sulla sponda sinistra del fiume Ticino e raggiunge le porte di Milano. Il Naviglio Grande venne utilizzato per il commercio delle merci provenienti dalla Svizzera.

7 Il Naviglio Martesana Il Naviglio Martesana fu realizzato in soli 6 anni a partire dal Il Naviglio della Martesana serviva per irrigare i campi, per il trasporto delle persone e a fornire forza motrice (tramite mulini).

8 Il Naviglio Bereguardo Il Naviglio Bereguardo venne costruito nel 1457, ed era destinato originariamente alla navigazione interna. Venne costruito per collegare Pavia e Milano, per portare in citta´ le merci che tramite il Po arrivavano dall´Adriatico e quindi da Venezia e dall´Oriente (stoffe, spezie, cereali e sale). Dopo l´apertura del Naviglio di Pavia, la navigazione del Bereguardo cesso´ e servi´ solo per l´irrigazione. 03/11/2013 Naviglio di Bereguardo | Navigli Lombardi 1/7 I NAVIGLI Home > I Navigli > Naviglio di Bereguardo Il sistema Navigli Naviglio Grande Naviglio Martesana Naviglio Pavese Naviglio di Bereguardo Naviglio di Paderno Naviglio di Bereguardo I Navigli Navigare Scoprire Gustare Vivere Imparare IT ACCEDI Segna M la a u p n d e a r t ro a re © n 2 e 0 ll 1 a 3 m G a o p o p g a le MENU 03/11/2013 Naviglio di Bereguardo | Navigli Lombardi 2/7 Il Naviglio di Bereguardo è uno dei canali artificiali, destinati originariamente alla navigazione interna, che sono stati scavati tra il basso Medioevo e il XIX secolo nel Milanese. Il Naviglio di Bereguardo ha una lunghezza di 18,85 km e una caduta di 24,766 m. E’ un’opera tecnicamente complessa che impegna ben dodici conche su un percorso molto breve. Il dislivello di 24,76 m viene subito smaltito in massima parte (20,67) dalle conche e solo in misura minima (4,10) dalla pendenza. La distanza media tra una conca e la seguente è di 1,7 km. Carta d’identità Anno di nascita: 1420 Lunghezza: 18,85 km Inzio: Castelletto di Abbiategrasso Termine: Bereguardo Storia Nasce dal Naviglio Grande, a Castelletto di Abbiategrasso e raggiunge il Ticino al ponte di Bereguardo. Già nel 1420 Filippo Maria Visconti, Duca di Milano, diede inizio ai lavori per una via d'acqua che potesse servire da congiunzione tra Pavia e Milano, portando in città le merci che, tramite il Po, arrivavano dall'Adriatico e quindi da Venezia e dall'Oriente, oltre a quelle raccolte lungo il percorso padano: stoffe, spezie, vetri di Murano, ma anche cereali, formaggio e il preziosissimo sale. Dopo l'apertura del Naviglio di Pavia (1819) la difficoltosa navigazione del Bereguiardo cessò e fu relegato a corso d'acqua periferico e destinato all'irrigazione. rivacy

9 Il Naviglio Pavese Il Naviglio Pavese venne costruito a partire dal Ricalca il vecchio ´´Navigliaccio``, inizialmente utilizzato per irrigare il castello e la certosa di Pavia. Nasce come canale navigabile che collegava Milano a Pavia, prende le acque dalla Darsena di Milano e sfocia nel Ticino a Pavia.

10 Il Naviglio Paderno Il Naviglio Paderno e´ un canale artificale parallelo al fiume Adda a Nord-Est di Milano. Questo Naviglio, come quello di Bereguardo, non raggiunge Milano ed e´ il piu´ breve tra i Navigli e doveva collegare Milano e il lago di Como tramite il Naviglio della Martesana.

11 Il Duomo di Milano e´ stato costruito grazie a i Navigli Nel 1386 si inizio´ a costruire il duomo di Milano. Il marmo e il materiale per la costruzione proveniva dalle cave sul lago Maggiore e veniva trasportato tramite delle barche a Milano percorrendo il fiume Ticino e poi i Navigli fino a raggiungere la Darsena, il porto di Milano.

12 Milano era una volta una citta‘ molto diversa da oggi

13 Le conche dei Navigli e Leonardo da Vinci I vari canali dei Navigli sono a diverse altezze: questo potrebbe creare delle correnti troppo forti o delle cascate, rendendo difficile la navigazione delle barche. Nel ´500 Leonardo da Vinci progetto´ le conche per risolvere il problema del dislivello. La conca piu´ famosa e´ quella dell´Incoronata, all‘interno della citta‘ di Milano.

14


Scaricare ppt "Navigli Lombardi 11.12.2013, Matteo Cappello. I Navigli sono delle vie d’acqua costruite dall’uomo I Navigli sono dei canali (vie d´acqua) costruiti dall’uomo."

Presentazioni simili


Annunci Google