La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

17 marzo 2015Battocletti Corsi metodologici Proposta di attuazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "17 marzo 2015Battocletti Corsi metodologici Proposta di attuazione."— Transcript della presentazione:

1 17 marzo 2015Battocletti Corsi metodologici Proposta di attuazione

2 17 marzo 2015Battocletti Risorse finanziarie n. 2 corsi DM 821/2013 lingua inglese N.1corsi DM 351/2014 lingua inglese n. 2 corsi DM 821/2013 lingua inglese N.1corsi DM 351/2014 lingua inglese

3 17 marzo 2015Battocletti Obiettivo Formare il docente esperto CLIL

4 17 marzo 2015Battocletti Profilo del docente CLIL Normativa di riferimento: Decreto n.6 DGPS 16/04/2012 Allegato A Normativa di riferimento: Decreto n.6 DGPS 16/04/2012 Allegato A

5 17 marzo 2015Battocletti Ambito linguistico Ha una competenza di livello C1 nella lingua straniera Ha competenze linguistiche adeguate alla gestione di materiali disciplinari in lingua straniera Ha una padronanza microlinguistica disciplinare e capacità di trattare nozioni disciplinari in lingua straniera Ha una competenza di livello C1 nella lingua straniera Ha competenze linguistiche adeguate alla gestione di materiali disciplinari in lingua straniera Ha una padronanza microlinguistica disciplinare e capacità di trattare nozioni disciplinari in lingua straniera

6 17 marzo 2015Battocletti Ambito disciplinare E’ in grado di utilizzare i saperi disciplinari in coerenza con la dimensione formativa proposta dai curricola delle materie della propria scuola E’ in grado di integrare lingua e contenuti E’ in grado di utilizzare i saperi disciplinari in coerenza con la dimensione formativa proposta dai curricola delle materie della propria scuola E’ in grado di integrare lingua e contenuti

7 17 marzo 2015Battocletti Ambito metodologico- didattico E’ in grado di progettare percorsi CLIL in sinergia con i docenti di lingua straniera e/o di altre discipline E’ in grado di produrre o di adattare materiali e risorse didattiche E’ in grado di realizzare autonomamente un percorso CLIL E’ in grado di elaborare e utilizzare strumenti e sistemi di valutazione coerenti con la metodologia CLIL E’ in grado di progettare percorsi CLIL in sinergia con i docenti di lingua straniera e/o di altre discipline E’ in grado di produrre o di adattare materiali e risorse didattiche E’ in grado di realizzare autonomamente un percorso CLIL E’ in grado di elaborare e utilizzare strumenti e sistemi di valutazione coerenti con la metodologia CLIL

8 17 marzo 2015Battocletti STRUTTURA CORSI Normativa di riferimento: Decreto n.6 DGPS 16/04/2012 Allegato B Normativa di riferimento: Decreto n.6 DGPS 16/04/2012 Allegato B

9 17 marzo 2015Battocletti Attività formative

10 17 marzo 2015Battocletti Ambito disciplinare

11 17 marzo 2015Battocletti Area disciplinare Area umanistica Area scientifica Area tecnologica Area umanistica Area scientifica Area tecnologica

12 17 marzo 2015Battocletti Attività on line Piattaforma Moodle dell’Università Ca’ Foscari di Venezia Tre moduli 12 CFU Piattaforma Moodle dell’Università Ca’ Foscari di Venezia Tre moduli 12 CFU

13 17 marzo 2015Battocletti Attività in presenza Sei incontri Durata 4 ore e 30’ ( ) Luogo: da definire 6 CFU Sei incontri Durata 4 ore e 30’ ( ) Luogo: da definire 6 CFU

14 17 marzo 2015Battocletti Attività di tirocinio Indiretto: 15 ore Diretto osservativo: 10 ore Diretto pratico: 10 ore Elaborazione project work: 15 ore 2 CFU Indiretto: 15 ore Diretto osservativo: 10 ore Diretto pratico: 10 ore Elaborazione project work: 15 ore 2 CFU

15 17 marzo 2015Battocletti Modello organizzativo Moduli on line a.Ogni modulo è strutturato in tre micromoduli b.Ogni micromodulo è strutturato in 2 attività di base ed 1 attività caratterizzante c.Durata: 4 settimane d.3 CFU per modulo e.Gestione: tutor on line Moduli on line a.Ogni modulo è strutturato in tre micromoduli b.Ogni micromodulo è strutturato in 2 attività di base ed 1 attività caratterizzante c.Durata: 4 settimane d.3 CFU per modulo e.Gestione: tutor on line

16 17 marzo 2015Battocletti Modello organizzativo Lezione in presenza a.Docente universitario b.Tutor d’aula c.Coordinatore d.Tre disciplinaristi per le diverse aree disciplinari Lezione in presenza a.Docente universitario b.Tutor d’aula c.Coordinatore d.Tre disciplinaristi per le diverse aree disciplinari

17 17 marzo 2015Battocletti Valutazione del corso Valutazione dei moduli on line in trentesimi ( 10 interazione e 20 task finale) Valutazione del project work Colloquio finale in lingua inglese Valutazione dei moduli on line in trentesimi ( 10 interazione e 20 task finale) Valutazione del project work Colloquio finale in lingua inglese

18 17 marzo 2015Battocletti Frequenza 80% dei 18 CFU e non più di 2 assenze alle lezioni in presenza 80% delle ore di tirocinio 80% dei 18 CFU e non più di 2 assenze alle lezioni in presenza 80% delle ore di tirocinio

19 17 marzo 2015Battocletti Tempistica 2 corsi : settembre 2015-aprile corso: aprile 2016-ottobre corsi : settembre 2015-aprile corso: aprile 2016-ottobre 2016


Scaricare ppt "17 marzo 2015Battocletti Corsi metodologici Proposta di attuazione."

Presentazioni simili


Annunci Google