La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Word: Gli strumenti di formattazione Prof.ssa Stella Beccaria a.s. 2013/2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Word: Gli strumenti di formattazione Prof.ssa Stella Beccaria a.s. 2013/2014."— Transcript della presentazione:

1 Word: Gli strumenti di formattazione Prof.ssa Stella Beccaria a.s. 2013/2014

2 Applicare le formattazioni Per applicare le formattazioni si utilizzano i tasti della barra degli strumenti (soffermandosi col mouse su un pulsante viene visualizzato il comando associato). I pulsanti attivano e disattivano la formattazione Si puo' anche aprire la finestra di dialogo “carattere” dal menu “formato” - “carattere”. Da qui e' possibile vedere anche un'anteprima del risultato

3 Applicare le formattazioni Si puo' anche cambiare colore al carattere selezionato cliccando sulla casella di riepilogo “colore carattere”

4 Il tipo di carattere e le dimensioni Una volta selezionata la parte di testo a cui applicare le modifiche si puo' scegliere il tipo di carattere dalla finestra di riepilogo carattere Si puo' anche scegliere la dimensione del carattere selezionato utilizzando la casella di riepilogo “dimensione” Entrambe le modifiche si possono fare direttamente dal menu “formato” - “carattere”, anche qui si puo' visualizzare un'anteprima

5 Il tipo di carattere e le dimensioni Per cambiare il carattere predefinito di word aprire il menu “formato” - “carattere” e, una volta scelto il carattere da utilizzare, cliccare sul pulsante “predefinito”

6 Copiare la formattazione del testo Per applicare lo stesso tipo di formattazione in piu' punti del testo, selezionare il testo formattato e premere il pulsante “copia formato” che si trova sulla barra degli strumenti Il puntatore del mouse si trasforma in un pennello, a questo punto basta selezionare il testo da formattare Facendo doppio click sul pulsante “copia formato” lo strumento rimane attivo

7 Gli stili Uno stile e' un insieme di caratteristiche di formattazione a cui viene assegnato un nome Per creare uno stile: Formattare il testo come si desidera Cliccare in un punto del testo appena formattato All'interno del campo stile inserire un nome (attenzione a non usare quelli predefiniti) Premere “invio”

8 Gli stili Per assegnare uno stile: Selezionare il testo Selezionare lo stile desiderato dal menu a tendina “stile” Dalla finestra di dialogo “stile” (che si apre dal menu “formato” - “stile”) si possono aggiungere, eliminare o modificare gli stili E' anche possibile assegnare dei tasti di scelta rapida per gli stili (“modifica” - “scelta rapida”)

9 Simboli speciali Per inserire un simbolo speciale: Posizionare il cursare nel punto in cui inserire il simbolo Scegliere dal menu “inserisci” la voce “simbolo” Cliccare su un simbolo per selezionarlo (il simbolo viene anche ingrandito) Per selezionare un carattere speciale visualizzare la scheda “caratteri speciali” e selezionare il carattere Cliccare su “inserisci”

10 Simboli speciali Dalla finestra “simbolo” e' anche possibile selezionare il tipo di carattere da utilizzare. I simboli variano a seconda del tipo di carattere Alcune combinazioni di caratteri vengono modificate automaticamente (es. (c) )

11 Impostare i margini Selezionare “file” - “imposta pagina” Nella scheda “margini” e' possibile impostare i margini superiore, inferiore, sinistro e destro (le misure sono in centimetri). Col pulsante predefinito si impostano i margini predefiniti Controllare che i margini vadano bene con l'anteprima di stampa I margini si possono anche cambiare manualmente (con il mouse dal righello)

12 Impostare l'interlinea Selezionate il testo al quale desiderate cambiare l'interlinea (minimo un paragrafo) Selezionare il menu “formato” - “paragrafo” Selezionare la scheda “rientri e spaziatura” Scegliere l'interlinea Si puo' anche modificare lo spazio prima e dopo il paragrafo: selezionare la spaziatura (visibile nell'anteprima) e scegliere “ok”

13 Allineare il testo Per allineare il testo bisogna selezionare il testo da modificare e cliccare sulle icone di allineamento nella barra degli strumenti Si puo' anche selezionare “formato” - “paragrafo” e modificare l'allineamento dalla finestra di dialogo Per allineare il testo verticalmente scegliere la scheda “layout” dal menu “file” - “imposta pagina”

14 Far rientrare il testo Per far rientrare velocemente un testo si possono utilizzare i tasti di rientro automatico dalla barra degli strumenti (aumenta e riduci rientro) Dal menu “formato” - “paragrafo” si possono specificare i rientri in centimetri E' possibile anche specificare un rientro speciale (prima riga o sporgente)

15 Elenchi puntati e numerati Per inserire elenchi puntati o numerati cliccare sull'icona relativa nella barra degli strumenti Si possono anche applicare gli elenchi a testo gia' inserito selezionandolo e cliccando sul punsante succesivamente Per aggiungere elementi ad un elenco posizionarsi alla fine dell'ultima riga dell'elenco e premere “invio”

16 Elenchi puntati e numerati Utilizzando il menu “formato” - “elenchi pintati e numerati” e' anche possibile modificare l'aspetto degli elenchi (l'elenco da modificare deve essere selezionato) Si possono anche inserire elenchi automaticamente digitando un asterisco (*) o un uno (1) seguiti da spazio e dal primo elemento dell'elenco. Premendo “invio” apparira' il secondo punto dell'elenco (per interrompere l'elenco premede due volte “invio”)

17 Personalizzare gli elenchi Selezionare l'elenco ed aprire la finestra di dialogo “elenchi puntati e numerati” dal menu “formato” - “elenchi puntati e numerati” Cliccare sul pulsante “personalizza” Modificare i i valori e premere “ok” Se si desidera inserire un immagine come punto-elenco cliccare sul pulsante “immagine” e selezionare l'immagine desiderata

18 Impostare tabulazioni Esistono 5 tipi di tabulazione: sinistra, destra, centrata, decimale e a barre Il tipo di tabulazione si puo' impostare facendo click a sinistra del righello Per inserire la tabulazione cliccare sul righello nel punto desiderato La tabulazione si applica usando il tasto “tab” E' anche possibile modificare la tabulazione dal menu “formato” - “tabulazioni”

19 Impostare tabulazioni Per eliminare le tabulazioni cliccare sul righello in corrispondenza di una tabulazione e trascinarla fuori dal righello, oppure aprire la finestra di dialogo “tabulazioni” (menu “formato” - “tabulazioni”) ed eliminarla dall'elenco I caratteri di riempimento servono a riempire lo spazio tra una tabulazione e l'altra (utili per facilitare la lettura delle informazioni)

20 Impostare colonne Per impostare il testo in colonne selezionare il testo da incolonnare e scegliere “formato” - “colonne” Impostare le colonne secondo le opzioni desiderate e premere “ok” Per creare velocemente colonne si puo' usare la barra degli strumenti Si puo' anche inserire un'interruzione di colonna

21 Rimuovere colonne Per roimuovere le colonne selezionare dalla barra degli strumenti il tasto colonne e inserirne una sola Oppure dal menu “formato” - “colonne” cliccare sull'opzione che imposta una sola colonna


Scaricare ppt "Word: Gli strumenti di formattazione Prof.ssa Stella Beccaria a.s. 2013/2014."

Presentazioni simili


Annunci Google