La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una Prom.e.s.s.a. che vive da 10 anni. Promozione e Sostegno Sensibilizzazione Affidi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una Prom.e.s.s.a. che vive da 10 anni. Promozione e Sostegno Sensibilizzazione Affidi."— Transcript della presentazione:

1 Una Prom.e.s.s.a. che vive da 10 anni

2 Promozione e Sostegno Sensibilizzazione Affidi

3 Nel gennaio 1997 un gruppo di famiglie sensibili alle dinamiche familiari dà l’avvio ad un percorso di approfondimento sul tema dell’affido è l’inizio di un cammino

4 La proposta si configura attorno ad un’idea di padre Luigi Bassetto dei padri Somaschi, allora direttore della Comunità Educativa Annunciata

5 Crocevia di relazioni e di umanità nel cuore della città…

6 La composizione del gruppo di partenza 11 coppie in ricerca … 11 coppie in ricerca … 3 coppie con affidi in atto 3 coppie con affidi in atto Padre Luigi Bassetto direttore della comunità per minori “Annunciata” Padre Luigi Bassetto direttore della comunità per minori “Annunciata” Una avvocata esperta Una avvocata esperta Una studentessa in “Scienze dell’educazione” Una studentessa in “Scienze dell’educazione”

7 La formazione Studio sistematico della legge 184/83 Studio sistematico della legge 184/83 Incontri con: Incontri con: assistenti sociali assistenti sociali psicologi psicologi Pedagogisti Pedagogisti Responsabili di comunità Responsabili di comunità Dirigenti di assessorati ai servizi sociali Dirigenti di assessorati ai servizi sociali Politici Politici Altre coppie e famiglie affidatarie Altre coppie e famiglie affidatarie

8 Appoggi alla comunità Condivisione degli incontri con la comunità Condivisione degli incontri con la comunità Fine settimana Fine settimana Vacanze Vacanze

9 È il 13 giugno 2001 quando ufficialmente si costituisce

10 MUTUO-AIUTO E AUTO-AIUTO E FORMAZIONE

11 FORMAZIONE PEMANENTE E CONDIVISIONE

12 Nel tempo nuove coppie si aggregano a questo percorso di crescita formativa ed esperienziale

13 UN PO’ DI NUMERI … 40 COPPIE hanno condiviso una parte del cammino 28 bambini inseriti nelle nostre famiglie tempo pieno Tanti quelli con affido diurno, per il fine settimana e vacanze

14 Oggi siamo 22 coppie

15 I germogli … La casa famiglia “la tartaruga” Comunità familiare “le Vigne” Radici e ali ramo di AQM

16 I nodi critici … Non tutto si è concluso come nelle aspettative … qualcuno si è allontanato … Non tutto si è concluso come nelle aspettative … qualcuno si è allontanato … Qualcuno ha sofferto … Qualcuno ha sofferto … Ma siamo andati avanti con fiducia e speranza Ma siamo andati avanti con fiducia e speranza

17 “Il nostro punto di forza è la rete di famiglie che ci è di sostegno e collaborazione per le dinamiche che l’affido solleva sia all’interno della famiglia affidataria che nelle relazioni con l’esterno, prima di tutto con i Servizi invianti e le famiglie d’origine”.

18 Ecco che cosa facciamo Auto aiuto, per un utile confronto su problematiche concrete che si incontrano nell’esperienza di affido o di accoglienza

19 Accompagnamento, con l’ausilio di esperti, per le famiglie che hanno già avviato o stanno avviando un’esperienza di affido.

20 Promozione di una formazione specifica sulla normativa e sugli aspetti psicologici e pedagogici dell’affido.

21 Sensibilizzazione mediante la partecipazione attiva a convegni e giornate di studio in collaborazione con altre associazioni.

22 Collaborazione e appoggio ad alcune comunità di accoglienza per minori presenti sul territorio, dando disponibilità di riferimento e di sostegno.

23 Attualmente l’associazione è costituita da 22 famiglie - tra le quali 9 hanno un affido - e 2 religiosi. I servizi offerti sono: un incontro di auto aiuto mensile il martedì sera con uno psicologo; un incontro di auto aiuto mensile il martedì sera con uno psicologo; un incontro bimestrale la domenica pomeriggio con una psicologa; un incontro bimestrale, sempre la domenica pomeriggio, di natura associativa e di confronto sulle problematiche dell’affido familiare.

24 “L'AFFIDO: una strada impegnativa e difficoltosa con momenti tempestosi ed altri sereni. L'affetto, la condivisione e l'aiuto degli amici del gruppo PROM.ES.SA sono una luce nei momenti bui del cammino”.

25 “Aprendoci all'affido ci siamo accorti che era un percorso da non intraprendere da soli, con l'Ass. Promessa siamo cresciuti su questa strada siamo cresciuti su questa strada e abbiamo potuto allargare la nostra disponibilità ed esperienza”.

26 Nell’associazione Promessa abbiamo trovato il filo conduttore della nostra scelta d’affido. Uno spazio caldo di senso, di condivisione, di ricerca, di sfogo, da cui attingere forza per ripartire. Sempre.

27 Cercare il senso dell'esistenza in una promessa significa riconoscersi nella relazione con sé, con gli altri ed eventualmente con Dio, sapendo che il vero senso delle cose non si inventa, ma sorge dalla responsabilità di essere affidabili e dall'impegno a tenere aperto un buon futuro per altri. O almeno dal tentare di realizzare tutto questo." (R.Mancini)

28 Ogni promessa è debito, recitava un vecchio adagio... Ci siamo promessi amore eterno, abbiamo promesso di crescere, educare e mantenere i figli a noi donati perché possano vedere compiuto il progetto che hanno iscritto dentro di loro sin dalla nascita, ci siamo sentiti debitori dei doni ricevuti e abbiamo aperto il cuore e la famiglia per tentare di accompagnare altri e la famiglia per tentare di accompagnare altri per un tratto sofferente della loro vita nella convinzione che anche per loro c'è una promessa di bene che verrà svelata quando a noi non è dato sapere.

29 AssociazioneProm.eS.S.A Sede presso Sede presso Comunità Educativa Annunciata Viale Varese, COMO (CO) tel 031/ fax 031/ fax 031/ Referente: Giovanni Giambattista tel 031/ cell 335/


Scaricare ppt "Una Prom.e.s.s.a. che vive da 10 anni. Promozione e Sostegno Sensibilizzazione Affidi."

Presentazioni simili


Annunci Google