La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Il Comune di Bagheria ha dichiarato il dissesto finanziario con delibera n. 5 del 19 maggio 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Il Comune di Bagheria ha dichiarato il dissesto finanziario con delibera n. 5 del 19 maggio 2014."— Transcript della presentazione:

1 Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Il Comune di Bagheria ha dichiarato il dissesto finanziario con delibera n. 5 del 19 maggio 2014

2 Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Cos'è il dissesto finanziario? - Il dissesto finanziario si verifica quando l'ente non può garantire l'assolvimento delle funzioni e dei servizi indispensabili, ovvero non è in grado di fare fronte ai propri debiti - Il dissesto finanziario è dichiarato dal Consiglio Comunale - Il Presidente della Repubblica, su indicazione del Ministero dell’Interno, nomina un organo straordinario di liquidazione, che affianca gli organi istituzionali dell’ente e provvede a definire la massa passiva che il Comune dovrà ripianare.

3 Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Conseguenze della dichiarazione di dissesto - Non si possono intraprendere azioni esecutive per il pagamento dei debiti dell’ente - Il Comune non può contrarre mutui - obbligo di applicare tutte le aliquote delle imposte al massimo - I servizi a domanda individuale devono trovare copertura al 36% del costo totale

4 Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Conseguenze per chi ha amministrato Sanzioni politiche Il comma 5 dell’articolo 248 T.U.E.L. dispone che: «[...] gli amministratori che la Corte dei conti ha riconosciuto responsabili, anche in primo grado, di danni cagionati con dolo o colpa grave, nei cinque anni precedenti il verificarsi del dissesto finanziario, non possono ricoprire, per un periodo di dieci anni, incarichi di assessore, di revisore dei conti di enti locali e di rappresentante di enti locali presso altri enti, istituzioni ed organismi pubblici e privati, ove la Corte, valutate le circostanze e le cause che hanno determinato il dissesto, accerti che questo è diretta conseguenza delle azioni od omissioni per le quali l'amministratore è stato riconosciuto responsabile»

5 PROCEDURA DI DISSESTO GESTIONE DUPLICE CONSIGLIO DELL'ENTE SI OCCUPA DI: GESTIONE DELL'ENTE “POST DISSESTO; VALUTAZIONE DELLE CAUSE DEL DISSESTO; INDIVIDUAZIONE DEL NUOVO PERCORSO AMMINISTRATIVO; NUOVE MISURE PER RISANAMENTO; IPOTESI DI BILANCIO STABILMENTE RIEQUILIBRATO” ORGANO STRAORDINARIO DI LIQUIDAZIONE SI OCCUPA DI: GESTIONE PRE DISSESTO; RILEVAZIONE DELLA MASSA PASSIVA; ACQUISIZIONE E GESTIONE DEI MEZZI FINANZIARI DISPONIBILI PER IL RISANAMENTO; LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO DELLA MASSA PASSIVA

6 Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Obblighi - Rideterminazione della dotazione organica : si dichiara eccedente il personale in esubero o in sovrannumero rispetto ai rapporti medi dipendenti-popolazione o rispetto agli equilibri finanziari dell'Ente; - Riduzione della spesa per il personale a tempo determinato a non oltre il 50% della spesa media sostenuta nell'ultimo triennio antecedente l'anno cui l'ipotesi di bilancio si riferisce; - Entro 3 mesi dalla nomina dell'OSL (Organo Straordinario di Liquidazione) bisogna approvare il bilancio stabilmente riequilibrato

7 Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni La prima annualità del bilancio stabilmente riequilibrato è quella della dichiarazione di dissesto, ma a Bagheria non è andata così. PERCHE'?

8 Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni

9 Nel 2013 il Comune di Bagheria non ha presentato alcun bilancio, pertanto la prima annualità di bilancio in dissesto, risalente al 2013, è stata colmata con la gestione 2014.

10 BILANCIO 2012 istruttoria della Corte dei Conti

11

12

13

14

15 Alcune manovre in corso di approvazione Personale: internalizzazione di alcuni servizi disponendo del personale interno (igienico personale, implementazione del servizio logistica, manutenzione stradale e verde pubblico) Rifiuti: Spa per gestione diretta dei rifiuti, controllo e miglioramento del servizio; acquisto mezzi per ridurre i noli Istituzione: ente strumentale con autonomia gestionale per i servizi sociali e culturali. Sociale: internalizzazione del servizio igienico personale, trasporto disabili e delle strutture protette per minori e per i disabili Riduzione dei fitti passivi con riallocazione uffici comunali Addio Serit: internalizzazione della riscossione tributaria. Riduzione aggio di 250 mila euro e delle spese di imbustamento

16 Alcune manovre in corso di approvazione Recupero evasione fiscale: creazione di un organo straordinario di recupero dei residui attivi che ammontano a circa 60 milioni di euro Risanamento dell'ente: ricognizione della massa passiva attualmente 41 MILIONI di euro


Scaricare ppt "Dissesto finanziario: situazioni, strategie e soluzioni Il Comune di Bagheria ha dichiarato il dissesto finanziario con delibera n. 5 del 19 maggio 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google