La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia dell’Architettura Architettura greca. contenuti L’originalità della cultura e della società greche nell’antichità La culla della civiltà europea.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia dell’Architettura Architettura greca. contenuti L’originalità della cultura e della società greche nell’antichità La culla della civiltà europea."— Transcript della presentazione:

1 Storia dell’Architettura Architettura greca

2 contenuti L’originalità della cultura e della società greche nell’antichità La culla della civiltà europea Come era costruita e abitata la casa greca L’organizzazione politica e la forma delle città La varietà degli edifici pubblici per la vita democratica Gli edifici sacri e la costruzione in pietra Come sono nati gli ordini architettonici Un esempio di costruzione sacra: Partenone

3 obiettivi Conoscere le peculiari situazioni sociali e politiche greche, che sono all’origine della nostra cultura al sorgere della filosofia,della scienza e della democrazia. comprendere le ragioni per cui vita privata e quella collettiva hanno dato origine a costruzioni di forme e materiali molto differenti. conoscere le origini degli ordini architettonici, presenti all’architettura europea sino ai giorni nostri

4 Formazione della cultura greca La cultura greca si è sviluppata nell’ attuale penisola greca, nelle isole dell’Egeo, sulle coste occidentali dell’Anatolia, su quelle della Sicilia e dell’Italia meridionale Così che le colonie greche nell’ Italia meridionale (Magna Grecia) e nelle isole dell’Egeo partecipano appieno allo sviluppo della cultura filosofica, scientifica e artistica greca.

5 La civiltà greca L’inizio ufficiale della civiltà greca si può far coincidere con la prima Olimpiade, nel 776 a.C. Nei cinquanta anni successivi sarebbero state scritte l’iliade e l’Odissea, i testi su cui ogni greco avrebbe per secoli imparato a leggere e a pensare.

6 l’idea della democrazia Nella piccola dimensione delle città-stato crebbe l’idea della democrazia: ogni cittadino (maschio) maggiorenne aveva la possibilità di partecipare alle assemblee e di essere eletto a molte cariche pubbliche. A questo ideale di democrazia si rifacevano gli Ateniesi quando ricacciarono i Persiani dalla Grecia (480 a.C.).

7

8

9

10

11

12 pestum

13 Valle dei templi Agrigento

14

15 Paestum

16

17

18

19 Teatro di Siracusa

20

21 Stoa’

22 Stoaà di Attalo – ricostruzione e museo

23

24 Ginnasio - vedio

25 Sardi ginnasio

26 Agorà

27

28 Ricostruzione agorà di morgantina -Sicilia

29 Casa greca

30

31

32

33

34 Ordini architettonici

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46 Marmo pentelico

47 buleuterio

48 buleutèrio Edificio per le sedute della bulè, il senato o consiglio delle città greche. Generalmente si presenta come una vasta sala rettangolare con tetto sorretto da colonne, rialzato talora al centro a lanterna. Le gradinate, lineari (Assos, Priene, Notion) o a semicerchio (Termessos, Cretopoli, Mileto), sono disposte su tre lati intorno allo spazio centrale, con l'altare del dio. Il quarto lato, privo di banchi, ha di solito una particolare struttura che ne evidenzia il carattere di parete di chiusura di uno spazio interno.bulèAssosPrieneMileto

49 tholos

50

51


Scaricare ppt "Storia dell’Architettura Architettura greca. contenuti L’originalità della cultura e della società greche nell’antichità La culla della civiltà europea."

Presentazioni simili


Annunci Google