La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le guerre persiane Un impero minaccia la Grecia Un impero minaccia la Grecia I caratteri dell’impero persiano I caratteri dell’impero persiano La conquista.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le guerre persiane Un impero minaccia la Grecia Un impero minaccia la Grecia I caratteri dell’impero persiano I caratteri dell’impero persiano La conquista."— Transcript della presentazione:

1 Le guerre persiane Un impero minaccia la Grecia Un impero minaccia la Grecia I caratteri dell’impero persiano I caratteri dell’impero persiano La conquista della Ionia La conquista della Ionia Le due guerre con la Persia Le due guerre con la Persia Le ragioni della vittoria Le ragioni della vittoria I greci e i “barbari” I greci e i “barbari” © Pearson Italia Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori

2 Un impero minaccia la Grecia in Oriente si impone il dominio di un nuovo grande impero: la Persia –la dinastia achemenide riunisce la regione (l’attuale Iran) in un solo regno –Ciro il Grande sottomette la Mesopotamia (538 a.C.) e l’Anatolia, il regno di Lidia (547 a.C.) –Dario I ( a.C.) estende l’impero dall’Egitto all’India e minaccia la Grecia Nello stesso periodo in cui le poleis greche si affermano come autonome e indipendenti

3 I caratteri dell’impero persiano Potere assoluto e centralizzato, ma – tolleranza religiosa – rispetto delle istituzioni dei paesi sottomessi Efficiente sistema di comunicazioni (strade e poste) che favorisce – l’integrazione tra i popoli sottomessi – l’espansione e l’intensificazione dei flussi commerciali Fregio dal palazzo di Dario a Persepoli, capitale, insieme a Susa, dell’impero. Vi sono raffigurati i delegati dei popoli vassalli che sfilano in processione portando le offerte per il re.

4 La conquista della Ionia Per le poleis che stavano elaborando istituzioni autonome e società libere, la conquista persiana dell’Asia Minore rappresentò Per le poleis che stavano elaborando istituzioni autonome e società libere, la conquista persiana dell’Asia Minore rappresentò –la perdita dell’indipendenza delle colonie della Ionia –una minaccia alla propria indipendenza e alle proprie istituzioni

5 Le due guerre con la Persia 498 a.C.: Mileto, sostenuta da Atene, si ribella498 a.C.: Mileto, sostenuta da Atene, si ribella al dominio persiano 490 a.C.: Dario I, sbarcato in Attica, è sconfitto a Maratona490 a.C.: Dario I, sbarcato in Attica, è sconfitto a Maratona 480 a.C.: Serse, vinta la resistenza degli spartani alle Termopili, marcia su Atene, affiancato dalla flotta480 a.C.: Serse, vinta la resistenza degli spartani alle Termopili, marcia su Atene, affiancato dalla flotta 480 a.C.: la flotta ateniese sbaraglia quella persiana presso l’isola di Salamina480 a.C.: la flotta ateniese sbaraglia quella persiana presso l’isola di Salamina 479 a.C.: a Platea ateniesi e spartani sconfiggono Serse; nei pressi479 a.C.: a Platea ateniesi e spartani sconfiggono Serse; nei pressi del promontorio di Micàle la flotta ateniese sconfigge definitivamente quella persiana Fu quello il “primo scontro di civiltà”? I greci lo affermarono. Ma…

6 Le ragioni della vittoria Unità diUnità di –lingua –religione –sangue Sentimento di identità nazionaleSentimento di identità nazionale Capacità di superareCapacità di superare i conflitti interni per difendere l’indipendenza di tutta la nazione ellenica Dominio su un territorio indipendentemente dai popoli che lo abitanoDominio su un territorio indipendentemente dai popoli che lo abitano Eserciti mercenariEserciti mercenari Difficoltà logistiche nell’occupazione di un territorio nemicoDifficoltà logistiche nell’occupazione di un territorio nemico Sottovalutazione del fattore nazionale ellenicoSottovalutazione del fattore nazionale ellenico Grecia: concezione etnica dello stato Persia: concezione territoriale dello stato

7 I greci e i “barbari” Erodoto, quando narra le guerre persiane, chiama “barbari” i persiani senza però attribuire al termine un significato spregiativo o di inferiorità culturale e civile Ma i greci diedero alla guerra un significato ideologico: – città libere e autonome combattevano contro popoli asserviti e sudditi – quindi cittadini liberi contro barbari servi “Barbaro” era, in origine per i greci, chiunque non parlasse la lingua greca Dario riceve i tributi dai sudditi greci delle colonie della penisola anatolica sottomessa.


Scaricare ppt "Le guerre persiane Un impero minaccia la Grecia Un impero minaccia la Grecia I caratteri dell’impero persiano I caratteri dell’impero persiano La conquista."

Presentazioni simili


Annunci Google