La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laboratorio di traduzione Liceo Classico G.Galilei di Pisa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laboratorio di traduzione Liceo Classico G.Galilei di Pisa."— Transcript della presentazione:

1 Laboratorio di traduzione Liceo Classico G.Galilei di Pisa

2 Il trimetro giambico è il verso delle parti dialogate della tragedia ma anche di molta poesia lirica. Esso è formato da tre metri giambici (ogni metro a sua volta si può scomporre in due piedi giambici)

3 Unità di misura è il metro giambico (     ) sottounità del metro giambico è il piede giambico (   ) formato da una breve ed una lunga il trimetro giambico :      

4 Quantita` delle sillabe : Sillabe brevi: tutte le sillabe aperte contenenti un elemento vocalico breve ( e, o a breve i breve u breve )    “Ennepe en - ne - pe Sillabe lunghe: possono essere di due tipi {{[H, w (a, i, u lunga ) dittongo Tutte le sillabe chiuse Una sillaba breve può quindi diventare lunga se seguita da due consonanti e viceversa, una sillaba lunga si abbrevia se seguita da vocale o dittongo

5 Generalmente nelle sedi dispari, (1-3-5 sede), il giambo può essere sostituito da altri metri: DATTILO IMPROPRIO    (isctus cade sulla breve) SPONDEO IMPROPRIO   (ictus cade sulla II sillaba) ANAPESTO    (ictus ascendente) TRIBRACO    (ictus cade sulla seconda sillaba breve) SOSTITUZIONI

6 CESURA PENTEMIMERA: dopo il quinto mezzo piede (posizione A dello schema) o EFTEMIMERA : dopo il settimo mezzo piede ( posizione B dello schema)       Piede Piede piede piede piede piede piede A B metro metro metro CESURE

7 PIEDE: molte volte il metro risulta composto da coppie di elementi ritmici minori, identici tra di loro: il piede unità metrica più piccola con cui si possa misurare il verso piede Arsi (da ai[rw = io sollevo) Tesi ( tivqhmi = io pongo ) Accento di intensità Diminuzione di intensità Tempo forte Tempo debole

8 Proviamo adesso a fare la scansione metrica del primo verso della MEDEA di Euripide Ei{q’ w[fel’ ∆Argou`ı mh; diaptavsqai skavfoı Oh, se la nave Argo non fosse volata…. Ei{q’ w[fel’ ∆Argou`ı   v   v   v   v   v   v mh; diaptavsqai skavfoı

9 RITMO: può essere discendente o ascendente varia a seconda del tipo di verso in cui il piede è inserito: per es. uno spondeo (   ) è discendente in un esametro dattilico, ascendente in un trimetro giambico: Esametro dattilico :                 Trimetro giambico:             Alcuni piedi risultano difficilmente definibili in sé per sé, ma si possono definire ascendenti o discendenti in rapporto al ritmo in cui sono inseriti es. : tribraco(    ), cretico (    ), baccheo (    ) e coriambo (     )

10 FINE DELLA PRESENTAZIONE Bibliografia Lingua greca (grammatica) Antonino Alessio Neri ;edizione Principato Lingua greca (grammatica) L.Bottin S.Quaglia A.Marchiori ; edizione Minerva Italica Grammatica greca Vittorio Citti Claudia Casali ;edizione Sei Sito internet


Scaricare ppt "Laboratorio di traduzione Liceo Classico G.Galilei di Pisa."

Presentazioni simili


Annunci Google