La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Costruire il diritto. Edilizia residenziale e diritto allo studio: le soluzioni possibili prof. Giuseppe Catalano, delegato del Rettore per i servizi di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Costruire il diritto. Edilizia residenziale e diritto allo studio: le soluzioni possibili prof. Giuseppe Catalano, delegato del Rettore per i servizi di."— Transcript della presentazione:

1 Costruire il diritto. Edilizia residenziale e diritto allo studio: le soluzioni possibili prof. Giuseppe Catalano, delegato del Rettore per i servizi di sostegno agli studenti e il diritto allo studio Roma, Fondazione CRUI 21 Giugno 2007

2 Prof. G. Catalano 2 Indice 1.Gli studenti: da “pedoni” a “regine”? 2.Il sistema dell’accoglienza del Politecnico: principi, obiettivi, linee d’azione 3.L’offerta di posti letto del Politecnico 4.L’accoglienza solidale

3 Prof. G. Catalano 3 Blood, Sweat and Tears, (sangue, sudore e lacrime) Winston Churchill Getting by, with a Little Assistance, (ce la faremo con un piccolo aiuto … dei nostri amici ) The Beatles Amartya Sen, La retorica dello sviluppo lacrime e sangue 1. Gli studenti da “pedoni” a “regine”: concezioni a confronto Lo sviluppo è un processo intrinsecamente crudele Lo sviluppo è un processo essenzialmente amichevole A) La concezione Blast B) La concezione Gala

4 Prof. G. Catalano 4 Nei sistemi di welfare, tradizionalmente gli utenti venivano trattati come “pedoni”, cioè come il pezzo meno importante Il sistema di finanziamento delle università dal lato dell’offerta (il modello utilizzato prima della legge n.537/ Gli studenti da “pedoni” a “regine”: i sistemi di welfare tradizionali La capacità o meno di fornire servizi di qualità agli utenti non è determinante per l’assegnazione delle risorse ai produttori

5 Prof. G. Catalano 5 la scelta tra diversi tipi di servizio, tra diversi fornitori dello stesso servizio la fruizione del servizio è equa, determinata dal bisogno e non dalla disponibilità a pagare 1. Gli studenti da “pedoni” a “regine” Gli utenti: da pedoni a regine

6 Prof. G. Catalano 6 2. Il sistema dell’accoglienza del Politecnico: i principi coinvolgimento degli studenti nella progettazione dei servizi, anche attraverso le associazioni studentesche rispetto delle scelte di vita dello studente, nelle diverse opzioni abitative e di servizio (residenze, collegi universitari, appartamenti, ecc.) valorizzazione del merito degli studenti ai fini della conservazione dei benefici stimolo all’autonomia e all’attenzione nella gestione dell’alloggio SUSSIDIARIETA’ attenzione verso i capaci e meritevoli anche se privi di mezzi (diritto allo studio) valorizzazione delle differenze tra gli studenti scambi di esperienze con le altre figure dell’ateneo RESPONSABILITA’ SOLIDARIETA’ INTEGRAZIONE

7 Prof. G. Catalano 7 Centralità dello studente Lo studente diventa il protagonista del processo produttivo dell’istruzione universitaria 2. Il sistema dell’accoglienza del Politecnico: gli obiettivi Docenti Personale TA Altre risorse Altri servizi Ricerca Servizi didattici e di certificazione Istruzione universitaria Titoli di studio Valorizzazione Servizi didattici e di certificazione Tempo Abilità UNIVERSITA’ STUDENTI Fase I Fase II InputOutput

8 Prof. G. Catalano 8 Internazionalizzazione dell'ateneoInternazionalizzazione dell'ateneo Abbattimento dei costi mantenimento agli studiAbbattimento dei costi mantenimento agli studi Rispetto delle differenze tra gli studentiRispetto delle differenze tra gli studenti Serenità di condizioni di vita e studioSerenità di condizioni di vita e studio Integrazione con la città e con l’ateneoIntegrazione con la città e con l’ateneo 2. Il sistema dell’accoglienza del Politecnico: gli obiettivi

9 Prof. G. Catalano 9 Il sistema dell’accoglienza: le fasi 2. Il sistema dell’accoglienza del Politecnico: le linee d’azione

10 Prof. G. Catalano 10 L’agenzia dell’accoglienza Piano di gestione degli affitti Locazione di intere strutture di proprietà pubblica/privata Locazione di singoli appartamenti di proprietà privata Posti opzionati presso residenze universitarie Progetti ALER (sottotetti, Campus Martinitt, piazza Ferrara) Agevolare l’incontro domanda/offerta di alloggi Portale WebCasa Sportello integrato dei servizi per chi offre/cerca casa Azioni di “accompagnamento” Iniziative per gli stranieri Corsi di italiano gratuiti PoliHost Accoglienza solidale Milano Prendi in casa uno studente Como Abitare insieme: un pensionato, uno studente Piacenza Vicinato solidale Interventi di sostegno economico specifici UniversitHouse Realizzazione di nuove residenze Progetti realizzabili attraverso partnership pubbliche/private - Via Ovada - Via Baldinucci 2. Il sistema dell’accoglienza del Politecnico: le linee d’azione

11 Prof. G. Catalano L’offerta di posti letto del Politecnico: sede di Milano a.a.Daniel'sEx-ISU Politecnico ConvenzioniPrivatiALER sottotetti ALER Martinitt e piazza Ferrara Totale posti 2004/ / / / / / (*) (*) Il dato non è comprensivo dei posti letto che potrebbero essere disponibili presso le residenze di via Ovada (196 posti) e via Baldinucci (218 posti) dal In questo modo, la disponibilità complessiva sarebbe pari a posti letto

12 Prof. G. Catalano L’offerta di posti letto del Politecnico: sede di Milano

13 Prof. G. Catalano L’offerta di posti letto del Politecnico: Poli Regionali e Sedi Territoriali Polo/Sede a.a 2006/07 a.a. 2007/08 Como Cremona 2958 Lecco9964 Mantova09 Piacenza3363 Totale OFFERTA POSTI LETTO a.a. 2007/08 Milano1.291 Poli/Sedi426 TOTALE1.717

14 Prof. G. Catalano L’accoglienza solidale IN COLLABORAZIONE con Comune di Piacenza e ACER (Agenzia Case Emilia Romagna) POSTI LETTO: 100 (33/anno) presso alloggi ACER, assegnati attraverso bando di concorso MODALITA’: sistemazione in camera singola o doppia, a canone ridotto 2/3 ore settimanali di assistenza ad anziani e disabili che vivono negli appartamenti attigui IN COLLABORAZIONE con AUSER, Sindacato Pensionati CGIL, Comune, Provincia, Università dell’Insubria e ISU POSTI LETTO: 48 MODALITA’: sistemazione in camera singola in casa di un pensionato, a fronte di un modesto rimborso spese Studenti universitari fuori sede offrono all’anziano ospite compagnia, sicurezza, ascolto, aiuto in piccole incombenze quotidiane IN COLLABORAZIONE con Associazione Meglio Milano, Provincia di Milano – Assessorato alla casa, Comune di Milano – Assessorato Giovani, RAS Assicurazioni, Fastweb POSTI LETTO: 28 MODALITA’: comodato gratuito con rimborso spese per l’anziano Collaborazione domestica, per lo scambio di aiuto (per l’anziano) e di ospitalità (per lo studente)


Scaricare ppt "Costruire il diritto. Edilizia residenziale e diritto allo studio: le soluzioni possibili prof. Giuseppe Catalano, delegato del Rettore per i servizi di."

Presentazioni simili


Annunci Google