La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGRAMMA ERASMUS LE PROCEDURE UTILI. IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE ANCHE AL SEGUENTE LINK:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGRAMMA ERASMUS LE PROCEDURE UTILI. IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE ANCHE AL SEGUENTE LINK:"— Transcript della presentazione:

1 PROGRAMMA ERASMUS LE PROCEDURE UTILI

2 IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE ANCHE AL SEGUENTE LINK: IN PARTICOLARE BOX APPROFONDIMENTI E BOX DI DOWNLOAD FAQ (frequently asked questions)

3 PERSONE/UFFICI DI RIFERIMENTO Responsabile di destinazione docente che segue lo studente in tutte le questioni legate alla didattica (dalla compilazione del Learning Agreement al riconoscimento delle attività svolte all’estero). Staff per l’internazionalizzazione UNITN fornisce supporto amministrativo per le procedure di competenza esclusiva del Dipartimento (contatti con i partner laddove necessario, ecc.). International Office dell’università partner è l’ufficio cui chiedere informazioni su: modalità di iscrizione, offerta formativa dell’università straniera, possibilità di alloggio, possibilità di frequenza di corsi di lingua, ecc.

4 COMUNICAZIONI Tutte le comunicazioni (comprese quelle dei partner) verranno inviate all’indirizzo indicato in domanda di candidatura: Verificate che funzioni correttamente; Controllate regolarmente la posta elettronica (anche SPAM); Comunicate tempestivamente eventuali cambi di indirizzo.

5 BORSE DI STUDIO STUDENTI CON BORSA DI STUDIO ERASMUS La borsa di studio Erasmus verrà erogata in due rate: la prima dopo l’arrivo a destinazione la seconda a conclusione del soggiorno Erasmus

6 BORSE DI STUDIO STUDENTI SENZA BORSA DI STUDIO ERASMUS Eventuali fondi rimasti inutilizzati a seguito di rinunce e riduzioni di borsisti POSSONO ESSERE REDISTRIBUITI TRA GLI STUDENTI SENZA BORSA A CONCLUSIONE DELL’ANNO ERASMUS (=NOVEMBRE 2015).

7 ATTENZIONE! Numero minimo di crediti ECTS da ottenere all’estero, pena restituzione della borsa di studio: da 3 a 5 mesi = 6 crediti da 6 a 8 mesi = 12 crediti da 9 a 12 mesi = 18 crediti Verranno riconosciute SOLO le attività correttamente indicate nel Learning Agreement (approvato prima del sostenimento degli esami) E nel Transcript of Records finale

8 SONO ASSEGNATARIO DI DESTINAZIONE ERASMUS COSA DEVO FARE? Iscrizione presso Università partner: APPLICATION FORM (elettronica e/o cartacea) con dati personali, elenco degli esami sostenuti con relativi voti e crediti [=TRANSCRIPT OF RECORDS], attestazioni del livello linguistico, learning agreement, ecc…ATTENZIONE ALLE SCADENZE! Richiesta di alloggio (laddove disponibile): secondo modalità e tempistiche dei partner. Richiesta di visto per motivi di studio (se necessario) Concordare il Learning Agreement con il Responsabile di destinazione e consegnarlo allo Staff per l’Internazionalizzazione di Dipartimento entro le scadenze indicate. Attivarsi per recuperare il livello linguistico richiesto dai partner.

9 MI SERVE IL VISTO DELL´AMBASCIATA/CONSOLATO? Il visto (per motivi di studio) esclusivamente per studenti Erasmus con cittadinanza NON COMUNITARIA o per studenti Erasmus (di qualsiasi cittadinanza) con destinazione Turchia o altri Paesi fuori dall’area Schengen. È responsabilità dello studente avviare per tempo le procedure di richiesta del visto per motivi di studio sulla base delle indicazioni eventualmente fornite dai partner. Il visto va richiesto al Consolato e/o Ambasciata in Italia del Paese di destinazione. Va richiesto un visto per motivi di studio e NON un visto turistico.

10 MI SERVE UN’ATTESTAZIONE FIRMATA E TIMBRATA Rivolgersi allo Staff per l’internazionalizzazione con congruo anticipo per: certificati di partecipazione al programma Erasmus Attestazioni del superamento del test Erasmus di lingua Attestazioni del livello della Prova/test di lingua curriculare (B1 per laurea, B2 per laurea magistrale)

11 CHE COS’È IL TRANSCRIPT OF RECORDS RICHIESTO DAI PARTNER? è l’elenco degli esami (con relativi voti e crediti ECTS) svolti fino ad ora è un documento da allegare all’application form: basta scaricare dal profilo personale di Esse3 >“Segreteria” > “MyCertificati” > “Iscrizione con esami con voto (versione inglese)” gli studenti di laurea magistrale devono inviare il Transcript sia per la triennale che per la magistrale per i laureati di triennale presso sede diversa da UNITN richiedere il certificato di triennale direttamente all’Università dove è stato conseguito il titolo se la versione in lingua inglese non è disponibile inviare all’Università partner il certificato in lingua italiana ed allegare una traduzione in lingua inglese del documento. Se necessario, ufficializzare la propria traduzione rivolgendosi al Giudice di Pace oppure all’Ufficio Asseverazioni presso il Tribunale.

12 DEVO PAGARE LE TASSE ANCHE PRESSO L’UNIVERSITÀ PARTNER? No. Le tasse universitarie vanno pagate regolarmente presso l’Università di Trento In alcuni casi (es. Germania), l´Università partner può richiedere allo studente di pagare un contributo di importo variabile (solitamente euro a semestre) per l’accesso a servizi quali mensa, mezzi di trasporto pubblici, connessione internet, ecc.

13 LEARNING AGREEMENT = PIANO DI STUDIO PER L’ESTERO

14 DOVE TROVO LE INFORMAZIONI SUI CORSI DA SVOLGERE ALL’ESTERO? pagine web delle università partner dedicate alla mobilità internazionale contattando direttamente l’International Office straniero tramite

15 ATTENZIONE!! Per la compilazione del LA è indispensabile verificare che: 1. gli esami che si intendono fare all’estero siano utili al raggiungimento dei crediti necessari per il conseguimento della laurea; 2. siano rispettati i requisiti in termini di crediti e settori disciplinari (SSD) previsti dal regolamento del proprio corso di laurea (http://www.unitn.it/economia/4027/piani-di-studio-e-conseguimento- titolo --> box di download del proprio corso di laurea);http://www.unitn.it/economia/4027/piani-di-studio-e-conseguimento- titolo 3. I settori scientifico disciplinari sono composti da un codice alfanumerico per es. SECS-P/01 e sono visibili in Esse3 nella scheda informativa di ogni esame.

16 ATTIVITÀ AMMISSIBILI Tutte le attività vanno indicate sul Learning Agreement (e eventuali modifiche con modulo “CHANGES”) e preventivamente approvate sia dal Responsabile di destinazione sia dall’università partner (pena l’impossibilità di provvedere al loro riconoscimento) Frequenza di corsi e sostenimento di esami Ricerca per tesi (SOLO per studenti di LM)

17 CHE COSA SONO IL DEPARTMENTAL COORDINATOR E L’INSTITUTIONAL COORDINATOR? Il Departmental coordinator = docente di riferimento per ciascuna destinazione Erasmus con cui concordare il piano di studi da svolgere all’estero e il riconoscimento degli esami. L’Institutional coordinator = docente delegato di Dipartimento per il programma Erasmus. Ha funzione di supervisione e coordinamento di tutte le attività legate al Programma Erasmus. NB! Figure analoghe sono presenti anche presso l’università di destinazione

18 LA – REGOLE PER LA COMPILAZIONE No corsi corrispondenti ad esami già sostenuti e superati prima del periodo di studio all'estero; Sì corsi obbligatori o caratterizzanti (esclusi quelli del 1° anno di triennale) e a scelta libera; Sì Laboratori purché il corso straniero sia analogo per impostazione e metodo, anche se con argomenti diversi da quelli impartiti al DEM: Tutto ciò si applica SOLO se i corsi di Laboratorio non possano essere frequentati presso il DEM in un periodo diverso da quello del soggiorno Erasmus.

19 LA – REGOLE PER LA COMPILAZIONE Sì corsi di lingua straniera (INGLESE, TEDESCO, FRANCESE, SPAGNOLO): il riconoscimento SOLO a sostituzione delle prove di lingua triennale o magistrale purché l’esame di lingua sostenuto all’estero sia di livello pari o superiore a quello previsto per l’esame di Trento (=B1 per la triennale; B2 per la LM); Sì attività di ricerca per tesi (solo per LM); Sì attività di Tirocinio purché: 1.il tirocinio venga svolto sotto la supervisione dell’Università ospitante; 2.l’attività di studio e di tirocinio vengano svolte in maniera consecutiva e NON contemporaneamente; 3.l’attività di tirocinio venga riportata all’interno del Transcript of Records rilasciato dall’Università ospitante.

20 NON C’È CORRISPONDENZA TRA I CREDITI DEI CORSI UNITN E I CORSI STRANIERI: È UN PROBLEMA? No. se i corsi stranieri “pesano” meno di quelli di UNITN, si dovranno accorpare fra loro più corsi stranieri tra loro affini fino ad ottenere un numero di crediti il più vicino possibile a quello del corso UNITN. I crediti eventualmente mancanti verranno recuperati mediante integrazione una volta rientrati a Trento. se i corsi stranieri “pesano” di più rispetto a quelli di UNITN, i crediti in esubero potranno essere riconosciuti come crediti liberi, come crediti in sovrannumero o per compensare eventuali crediti mancanti su altri esami (laddove possibile). NB! 1 ECTS = 1 CFU

21 LA – CONSEGNA A STAFF Va consegnato allo Staff per l’internazionalizzazione in originale (controfirmato dal Responsabile di destinazione):  entro il 28 maggio 2014  se in partenza sul 1° semestre o intero anno  entro il 29 ottobre 2014  se in partenza sul 2° semestre. Può essere modificato una volta all’estero (entro 30 giorni dall’inizio delle attività didattiche).

22 COSA DEVO FARE PER MODIFICARE IL LEARNING AGREEMENT Una volta a destinazione si può modificare il LA iniziale utilizzando il modulo CHANGES TO THE LEARNING AGREEMENT (CHANGES) e relativo Allegato: a)Le modifiche vanno preventivamente concordate con il Responsabile di destinazione tramite ; b)Il modulo CHANGES deve essere debitamente compilato e firmato dallo studente e dai partner per accettazione; c)Il modulo CHANGES (e Allegato) va inviato tramite o fax allo Staff per l’Internazionalizzazione per la firma dei responsabili di Trento. Sul modulo CHANGES indicare SOLO le variazioni incluse variazioni nel peso in crediti ECTS o nel nome di corsi già indicati nel LA iniziale = indicare i corsi da cancellare e/o da aggiungere barrando la corrispondente casella DELETED or ADDED. NB! Esami sostenuti, ma non preventivamente autorizzati tramite corretta compilazione del LA e dell’eventuale modulo CHANGES non possono essere riconosciuti.

23 ALLEGATO AL LEARNING AGREEMENT E CHANGES DA COMPILARE ASSIEME AL LEARNING AGREEMENT

24

25 RINUNCIA ALLA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA  La rinuncia va comunicata allo Staff per l’Internazionalizzazione entro il 15 giugno 2014 compilando l’apposito modulo disponibile online e facendolo firmare al proprio Responsabile di destinazione.  La rinuncia deve essere motivata. NB!! Rinunce comunicate successivamente al 15 giugno 2014, se non adeguatamente motivate, potranno comportare l’esclusione dal programma Erasmus anche per gli anni a venire.

26 PROLUNGAMENTO/RIDUZIONE DELLA PERMANENZA ALL’ESTERO  Durata minima del soggiorno Erasmus = 3 mesi (o un trimestre accademico certificato)  Durata massima del soggiorno Erasmus = 12 mesi (rientro obbligatorio entro 30 settembre 2015)  Le richieste di prolungamento/riduzione vanno sempre motivate e presentate mediante apposito modulo dopo l’arrivo a destinazione

27 La durata del soggiorno all’estero può essere prolungata previo parere favorevole dei partner fino ad un massimo complessivo di 12 mesi. Il modulo va inviato allo Staff per l’Internazionalizzazione almeno 30 giorni prima della scadenza del periodo Erasmus inizialmente assegnato. NB!! La copertura finanziaria per i mesi di prolungamento NON è garantita PROLUNGAMENTO

28 RICONOSCIMENTO DELLE ATTIVITÀ SVOLTE ALL’ESTERO

29 TRANSCRIPT OF RECORDS = CERTIFICATO DEGLI ESAMI SOSTENUTI RILASCIATO DALL’UNIVERSITÀ STRANIERA AL TERMINE DEL PERIODO DI STUDI  Sono riconosciute SOLO le attività riportate nel Transcript of Records ufficiale e correttamente inserite nel Learning agreement (e eventuali modifiche).  Per i corsi di lingua e per la ricerca per tesi l’università partner può rilasciare un certificato e/o dichiarazione separata dal Transcript of Records.  NB: prima del rientro in Italia informarsi sui tempi di rilascio del Transcript per meglio programmare i tempi necessari per il riconoscimento (questo vale specialmente per chi rientrerà a settembre 2015)  Il modulo di riconoscimento, compilato con il Responsabile di destinazione, va presentato entro il 30 settembre Tabella di conversione voti Erasmus al link

30 SONO SICURO CHE GLI ESAMI SOSTENUTI ALL’ESTERO VERRANNO RICONOSCIUTI? Sì 1.a condizione che siano stati preventivamente e correttamente inseriti nel Learning Agreement (e modifiche) e che siano indicati come SUPERATI nel Transcript of Records rilasciato dai partner a conclusione del periodo Erasmus. 2.verranno riconosciuti solo i crediti corrispondenti ad esami effettivamente superati, mentre non saranno riconosciuti crediti per corsi frequentati, ma di cui non si è superato l’esame finale.

31 ULTERIORI OPPORTUNITÀ Studenti iscritti ad un corso di laurea (triennale):  Economia e Management: sostituire il Seminario di politica economica internazionale con la frequenza con profitto presso la sede straniera di uno o più corsi a scelta per un numero di crediti almeno pari a quelli previsti per il Seminario.Seminario di politica economica internazionale  Gestione aziendale/Amministrazione aziendale e diritto: sostituire il Tirocinio con la frequenza con profitto presso la sede straniera di uno o più corsi a scelta per un numero di crediti almeno pari a quelli previsti per il tirocinioTirocinio  sostenere la prova finale di laurea compilando, al posto della tesi, due report in lingua straniera su argomenti trattati durante la frequenza dei corsi all’estero per dettagli

32 ULTERIORI OPPORTUNITÀ – PARTE 2 Studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale sostituire il Tirocinio curriculare con la frequenza con profitto presso la sede straniera di uno o più corsi a scelta per un numero di crediti almeno pari a quelli previsti per il tirocinio.Tirocinio

33 HOUSING ANYWHERE Piattaforma online che permette agli studenti che lasciano Trento per programmi di mobilità internazionale di pubblicare la propria stanza in modo che gli altri studenti internazionali che arrivano a Trento riescano con facilità ad affittare le camere lasciate disponibili. Contatto UNITN: AURORA LORENZI - Studentessa

34 CONTATTI Staff per l’internazionalizzazione: Via Inama Trento Tel Fax Orario sportello: LUNEDI’ 10 – 12 e MERCOLEDI’ Al di fuori di questi orari PRENDERE APPUNTAMENTO Sito web Erasmus di Dipartimento:


Scaricare ppt "PROGRAMMA ERASMUS LE PROCEDURE UTILI. IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE ANCHE AL SEGUENTE LINK:"

Presentazioni simili


Annunci Google