La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MEDIA EDUCATION E’ tutto nel Marketing Anno Scolastico 2012-2013 Sede Associata di Santa Margherita Ligure.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MEDIA EDUCATION E’ tutto nel Marketing Anno Scolastico 2012-2013 Sede Associata di Santa Margherita Ligure."— Transcript della presentazione:

1 MEDIA EDUCATION E’ tutto nel Marketing Anno Scolastico Sede Associata di Santa Margherita Ligure

2 Il progetto Mediasharp  La nostra U.D.A. nasce all’interno di un progetto dell’ASL Chiavarese, denominato Mediasharp, che si basa sullo sviluppo del senso critico nello studente verso i processi sociali, economici, psicologici che inducono a fumare e a consumare alcol.  Gli alunni sono stati indirizzati ad identificare la presenza del marketing riferito al tabacco e all’alcol nei messaggi pubblicitari o nei messaggi celati sui diversi media.  Gli alunni sono stati guidati a riconoscere il meccanismo occulto della pubblicità che rende normale e seducente l’uso di alcol e tabacco, attraverso la costruzione di immagini, testi, situazioni e marchi attraenti.

3 Richiami di fascino nella pubblicità I messaggi usano richiami per attirare la nostra attenzione e suscitare in noi interesse. Questi richiami sono usati per rendere il prodotto “normale” o “affascinante e seduttivo”. RICHIAMODESCRIZIONE Di successo Di classe, elegante, adulto, maturo. Promuove l’uso del prodotto come importante per avere successo, per gente sofisticata, di classe, ricca Popolare Che piace e centro dell’attenzione, socialmente di successo Promuove l’uso del prodotto come modo di essere parte di un gruppo di persone, utile per piacere e per essere accettati e valorizzati dagli altri Romantico Sessualmente attraente, attrazione fisica Chi usa il prodotto è una persona di successo nelle relazioni con l’altro sesso, è desiderabile Indipendente Ribelle, avventuroso, maturo, distante, sicuro di sé. L’uso del prodotto è un modo di esprimere la propria individualità, soprattutto dimostrare indipendenza, coraggio, modo di pensare Salutare Pulito, attivo, rinfrescante Ritrae il prodotto come rinfrescante, rilassante, qualcosa che viene utilizzato da gente che appare in buona salute ed attiva Felice Contento, allegro, piacevole, estatico Associa l’uso del prodotto con emozioni piacevoli Divertente Umoristico, bravo, spiritoso. Associa l’uso del prodotto con divertimento, allegria, simpatia. Chi usa quel prodotto risulta ironico

4 Mappatura di alcune pubblicità Abbiamo analizzato alcune pubblicità con l’ausilio di YouTube e ci siamo soffermati ad approfondirne alcune

5 Sambuca Molinari

6 Descrizione della pubblicità  Lo spot inizia con una partita a biliardo tra persone invisibili; ‘’il mondo si divide in due categorie: quelli che passano inosservati e quelli che riescono sempre a fare colpo.’’ Quest’ultimo è un esempio portato direttamente dalla pubblicità cosi da far notare che si riesce “a fare colpo” lo stesso. Mentre sorseggia paragona il profumo del prodotto ad una donna di copertina, e può sembrare cosi tanto realistico da far ingelosire la fidanzata.

7 Il messaggio della pubblicità  ‘’il mondo si divide in due categorie: quelli che passano inosservati e quelli che riescono sempre a fare colpo.’’

8 Codici di fascino  Popolarità: perché valorizza la persona.  Romantico: perché la ragazza in copertina è sessualmente attraente.  Divertente: perché associa l’uso del prodotto con il divertimento e la simpatia.

9 Amaro Lucano

10 DESCRIZIONE  Una ragazza si prepara per un primo appuntamento. Prova make-up diversi, ma, trovandosi a disagio, decide di sfoggiare la sua personalità e quindi di presentarsi al naturale, lavandosi il viso e sciogliendosi i capelli per il suo primo appuntamento.  Finita la cena le amiche di lei, sedute al tavolo vicino, offrono alla coppia un “AMARO LUCANO” domandando alla ragazza che cosa voglia di più dalla vita. Lei ironicamente esclama “un LUCANO”.

11 MESSAGGIO

12 CODICI DI FASCINO  Romantico: perché tra i due c’è attrazione fisica.  Felice: perché i due passano una serata felice.

13

14 DESCRIZIONE Una ragazza mostra la nuova casa alle amiche, soffermandosi sulla nuova cabina armadio, grande, piena di vestiti, meravigliosa e tutte le donne ne rimangono entusiaste. Nello stesso momento gli uomini con il padrone di casa rimangono folgorati dalla nuova cantina piena di birre. Le loro reazioni sono esilaranti.

15 Messaggio

16 Codice di fascino  Divertente (Umoristico, spiritoso)  Salutare (la cantina ghiacciata dà l’impressione di rinfrescante)  Popolarità (i padroni di casa sono al centro dell’attenzione di tutti)  Di successo (la casa appartiene a gente ricca, di successo)  Felice (sono tutti contenti, ridono)

17 Strongbow Gold

18 Descrizione  Il video è un susseguirsi di immagini turbinose e veloci. All’inizio si possono osservare delle montagne rossastre, successivamente degli alberi di mele dai quali si intravedono i raggi del sole, in primo piano ci sono dei soldati muniti di frecce e in secondo piano un tramonto che con i suoi colori caldi ricorda i colori del sidro di mele. Tra le montagne si scorge un frutteto circondato da mura, come fosse una città antica. L’immagine seguente abbina il ghiaccio alle montagne. Come i soldati circondano il frutteto, il ghiaccio circonda la bottiglia di sidro. I soldati accaldati hanno il desiderio di rinfrescarsi. La musica aumenta di volume per sottolineare un pericolo imminente e i soldati si preparano a lanciare le frecce dentro alle mura come contro un nemico. Le frecce colpiscono le mele che esplodono come una cascata di acqua fresca. Tutto ad un tratto si passa dall’ambiente esterno e dalla natura ad una festa dove le persone si dissetano bevendo il sidro di mele che esplode nella bocca come la mela colpita dalla freccia.

19 Messaggio Explosive taste of nature

20 Codice di fascino  Indipendente: coraggio, potenza precisione nel tiro dei soldati  Romantico : i guerrieri sono attraenti e desiderabili  Salutare : il prodotto è visto come rinfrescante e chi lo beve appare in buona salute  Felice : associa la bibita alla festa  Popolarità: nella festa tutti bevono e sono accettati nel gruppo

21 Le nostre riflessioni: le domande 1. Quali sono gli aspetti dell’UDA nella sua globalità che ti hanno interessato,stimolato e coinvolto (argomento, tipologia delle attività proposte, documenti…)? 2. Evidenzia le tue reazioni positive o di disorientamento rispetto a questa tipologia di lezione. 3. Quali aspetti positivi e negativi hai riscontrato nell’attività di gruppo? 4. Scrivi un tuo commento personale relativo allo svolgimento della tua prova?

22  Gli aspetti che più mi hanno interessato dell’UDA sono stai quelli d’inglese e quelli trattati in laboratorio quando abbiamo dovuto fare la scheda di una pubblicità a nostra scelta (in questo caso quella dell’Heineken). L’argomento è stato interessante perché ci ha stimolato a lavorare di più in gruppo per aiutarsi l’un con l’altro.  Il lavoro sulla pubblicità è stato utile perché ci ha insegnato ad approfondire di più come si fa una pubblicità, come si analizza, e come si descrive. Mi ha interessato perché è una nuova esperienza, ho imparato nuove cose sulla pubblicità che prima non sapevo.  Gli aspetti della UDA che più mi hanno colpito e mi sono piaciuti sono: il riuscire a ricavare da una cosa che apparentemente sembra piccola, breve e a volte insignificante un lavoro interessante e anche complesso Le nostre risposte:

23  E’ stata interessante e serve molto per il nostro futuro. Mi è piaciuta molto questa lezione per il fatto che tutti noi compagni potevamo consultarci.  Mi è piaciuto molto questo lavoro, abbiamo imparato nuove cose di economia che ci servono per l’università e un giorno per il lavoro. Mi è piaciuto anche di più il lavoro sulla pubblicità, perché lo abbiamo fatto con i gruppi. E’ stato molto divertente, perché dovevamo guardare ogni dettaglio e poi descrivere tutto. Questo lavoro sull’UDA serve molto, perché facciamo tante ricerche e cosi mettiamo in pratica ciò che impariamo in teoria e poi, per altre ricerche future tutto sarà più semplice.  Abbiamo condotto un'analisi della pubblicità televisiva. Lo scopo è quello di descrivere il contenuto di spot e anche cercare di comprendere il pubblico per cui è stato progettato. Le nostre risposte:

24  Ogni pubblicità ha la propria forma, il proprio modo per esprimersi e il proprio modo per far arrivare il messaggio al pubblico. Sulla pubblicità abbiamo lavorato con varie materie: con informatica abbiamo visto su youtube le varie tipologie della pubblicità, le pubblicità più ricordate anche nel tempo. Con economia aziendale abbiamo visto invece l’interesse economico della pubblicità, con italiano abbiamo visto com’è suddivisa la pubblicità con i vari nomi appropriati ad ogni spazio utilizzato o su carta o online. Per finire abbiamo anche visto con inglese i vari modi e nomi per ogni oggetto, scritta, sponsor o spazio utilizzato per descrivere il prodotto.  Mi ha molto interessato la “composizione” della pubblicità e il modo in cui il venditore propone il nuovo prodotto al pubblico. Prima guardavo la pubblicità in modo superficiale senza fare caso magari a particolari che per il venditore erano particolari importanti se non fondamentali.  Grazie a questo lavoro ognuno ha compreso la propria opinione per quella determinata pubblicità. Secondo me, la pubblicità è una cosa quasi personale, cioè ad ognuno può interessare o meno una pubblicità, per i vari interessi personali di ognuno di noi. Le nostre risposte:

25  Gli aspetti positivi sono stati: scambiarsi idee e riuscire insieme a svolgere un bel lavoro. Gli aspetti negativi sono nati dal fatto che in certe occasioni non tutti avevamo le stesse idee e quindi è stato più difficile trovare un accordo; ma poi, pensandoci sopra, siamo riusciti a trovare la soluzione giusta grazie all’impegno di tutti quanti.  Aspetti positivi, sono che nel lavoro di gruppo si riesce ad approfondire di più rispetto a quando si lavora da soli.  Gli aspetti positivi sono che abbiamo potuto unire le idee e confrontarle per far venire un lavoro più completo nonostante i diverse problemi che abbiamo incontrato nello svolgerle, mentre gli aspetti negativi sono che non tutte le persone del gruppo hanno partecipato o per lo meno non in tutte le lezioni.  Durante il lavoro con il gruppo tutti hanno collaborato in una maniera elaborativa, ognuno diceva le proprie idee sulla pubblicità che dovevamo analizzare; anche se le nostre idee erano diverse, alla fine siamo riusciti a decidere fra noi e abbiamo fatto un bel lavoro. Le nostre risposte:

26  Gli aspetti positivi sono che è molto divertente e più facile lavorare in gruppo, perché si deve trovare un accordo con gli amici e scambiare opinioni; rispetto a quando si lavora da soli, in gruppo si lavora di più perché si riesce a pensare a più cose.  Le mie reazioni sono state positive perché questo argomento mi ha interessato molto e soprattutto lo abbiamo visto sotto vari punti di vista. Ci sono persone cui il messaggio pubblicitario arriva completamente, per il ricordo di una frase o per la persona che lo pubblicizza, ed invece altre persone cui fa l’effetto contrario  Penso che sia stata una buona esperienza per noi, perché abbiamo avuto l'opportunità di mostrare le nostre abilità di lavorare in team. Vorremmo svolgere tali lezioni spesso, in quanto sono molto interessanti e contribuiscono allo sviluppo della nostra personalità. Le nostre risposte:

27  Le mie reazioni sono state positive perché questo argomento mi ha interessato molto e soprattutto lo abbiamo visto sotto vari punti di vista. Ci sono persone cui il messaggio pubblicitario arriva completamente, per il ricordo di una frase o per la persona che lo pubblicizza, ed invece altre persone cui fa l’effetto contrario  Penso che sia stata una buona esperienza per noi, perché abbiamo avuto l'opportunità di mostrare le nostre abilità di lavorare in team. Vorremmo svolgere tali lezioni spesso, in quanto sono molto interessanti e contribuiscono allo sviluppo della nostra personalità. Le nostre risposte

28  E’ stata un’esperienza diversa  E’ stato interessante lavorare sulla pubblicità perché essendo un lavoro nuovo abbiamo avuto l’opportunità di imparare nuove cose.  Mi è piaciuto il lavoro che abbiamo fatto sulla pubblicità perché abbiamo imparato tante cose ed è stata una bella esperienza.  Lo svolgimento della prova è stato interessante, perché diverso dagli altri argomenti che normalmente trattiamo. È stato un lavoro dove ci siamo dovuti impegnare, fare molte riflessioni per produrre un bel lavoro. Mi ha insegnato che non bisogna vedere le cose superficialmente ma bisogna andare a fondo. Con un po’ di ragionamento e con l’unione si riescono a realizzare molte cose.  Tanti errori di grammatica, però almeno ho provato!  Senza dubbio è stata un'esperienza positiva per noi, siamo riusciti a lavorare quasi senza problemi, ma, abbiamo spazio per crescere e per riprovare più spesso questa esperienza, in modo da rendere il nostro lavoro più produttivo. Le nostre impressioni sul lavoro:

29 Glossario  Il linguaggio specifico della pubblicità in Italiano, Inglese e Spagnolo

30

31 Head Line: titolo (efficace) caratteri grandi; Body Copy: corpo del testo; Visual: immagine; Pack Shot: riproduzione del prodotto; Tardemark: marco del prodotto; Logo: simbolo; Pay-off: slogan conclusivo; Testimonial: persona conosciuta con cui si vuole identificare il prodotto.

32 Inserzione: spazio pubblicitario all’interno di quotidiani o riviste (anche online); Gadget: oggetto in regalo per promuovere il prodotto; Pop up: finestra che si apre automaticamente quando si apre un sito; Committente: azienda che ha richiesto la realizzazione di una pubblicità; Benefit: vantaggio promesso al pubblico da un messaggio pubblicitario; Griffe: marchio dell’azienda, che rende riconoscibile il prodotto; Copy write: autore del testo di un messaggio pubblicitario.

33 Glossary TIPE OF ADVERTISMENTPEOPLE TV commercial Billboard Call Telemarketing Audience Target Advertiser Promoter Sponsor Buyer VERBSPARTS OF AN ADVERT Buy Sell Production Promoter Jingle Slogan Trade Mark Head Line Pay-off Body copy Visual Packshot Safaa Nazih, Veronica Rizzo Glossary

34 LA PUBLICITE’

35

36 La publicité est partout : dans les médias, dans les magasins, dans la rue... sa raison d'être est de faire vendre. Mais peut-on tout promettre pour attirer la clientèle ? Non, la publicité trompeuse est réprimée. Les mesures destinées à assurer la sincérité de la publicité tendent concurremment à protéger le consommateur contre certaines formes de tromperie et à maintenir un climat de saine concurrence entre commerçants.


Scaricare ppt "MEDIA EDUCATION E’ tutto nel Marketing Anno Scolastico 2012-2013 Sede Associata di Santa Margherita Ligure."

Presentazioni simili


Annunci Google