La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 1 Diritti dell'infanzia e turismo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 1 Diritti dell'infanzia e turismo."— Transcript della presentazione:

1 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 1 Diritti dell'infanzia e turismo

2 Raising Awareness on Child Sex Tourism Cosa sono i diritti dell'infanzia? In aggiunta ai diritti umani, di cui sono portatori tutti gli individui, I bambini godono di specifici diritti che riflettono le loro speciali necessità Il principale strumento legale internazionale per la protezione dei diritti dell'infanzia e la Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia (CDI) del 1989.

3 Raising Awareness on Child Sex Tourism La CDI La CDI è composta da quattro principi chiave: 1.Il diritto del bambino alla sopravvivenza e allo sviluppo. 2.Non discriminazione (tutti i diritti si applicano a tutti i bambini) 3.Miglior interesse per il bambino (riconosce che i bambini sono vulnerabili e hanno bisogno di un sostegno e di protezione speciali) 4.Partecipazione (i bambini devono essere coinvolti nelle decisioni che li riguardano)

4 Raising Awareness on Child Sex Tourism Diritti dell'Infanzia e turismo L'industria turistica ha un impatto sulla vita dei bambini I loro diritti devono essere protetti di pari passo con lo sviluppo del turismo

5 Raising Awareness on Child Sex Tourism Diritti dell'infanzia e turismo I diritti dell'infanzia devono fare parte delle politiche di sviluppo turistico I diritti umani e I diritti dei bambini sono protetti e violati dallo sviluppo turistico. I bambini hanno necessità e vulnerabilità specifiche. Il Turista è definito come quell'individuo che “viaggia e resta in luoghi differenti dal suo ambiente abituale per un periodo di tempo non superiore a un anno per ragioni di svago, commerciali o altri scopi non relazionati all'esercizio di un'attività remunerata nel luogo visitato” (UNWTO)

6 Raising Awareness on Child Sex Tourism Turismo sostenibile Affinché il turismo sia sostenibile, deve incorporare delle pratiche di responsabilità sociale per salvaguardare gli asset naturali, culturali e umani per il futuro. Tra gli asset umani troviamo I bambini, che necessitano di una protezione e salvaguardia speciali per esprimere il loro potenziale nel futuro.

7 Raising Awareness on Child Sex Tourism Turismo responsabile Il turismo responsabile (TR) può essere riassunto come quello sviluppo turistico che garantisce il rispetto della natura, delle culture e delle economie local. ECPAT International crede che il TR debba includere la protezione dei diritti dell'infanzia. E, in base al Codice etico globale per il turismo ONU, “lo sfruttamento degli esseri umani in qualunque forma, in particolare sessuale, e specialmente quando riguarda bambini, è in conflitto con gli obiettivi fondamentali del turismo ed è la negazione di del turismo stesso [...]” (Art. 2.3).

8 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 2 Sfruttamento sessuale dei bambini a scopi commerciali e turismo sessuale

9 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sfruttamento sessuale commerciale infantile (SSCI) “L'utilizzo di bambini per la gratificazione sessuale degli adulti dietro pagamento in contanti o in natura verso il bambino o persone terze, rappresenta una forma di coercizione e violenza ai danni dei bambini, e viene considerato alla stregua del lavoro forzato e a forme contemporanee di schiavitù”.

10 Raising Awareness on Child Sex Tourism SSCI e abusi sessuali ai danni dei bambini Anche se sono entrambe forme di violenza contro I bambini e condividono alcune somiglianze, lo sfruttamento sessuale e commerciale dei bambini è diverso dagli abusi sessuali ai danni dei minori (ASM).

11 Raising Awareness on Child Sex Tourism SSCI e abusi sessuali a danno di minori Abusi sessuali a danno di minori Chi abusa è spesso una persona conosciuta e l'abuso avviene in un ambiente famigliare. Normalmente tenuto segreto rispetto a parenti e amici A parte colui che abusa, le persone disapprovano SSCI vs Chi abusa è spesso un estraneo e l'abuso avviene in luoghi sconosciuti T Normalmente non è tenuto segreto rispetto ad amici e parenti A livello sociale, le persone potrebbero non disapprovare

12 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sfruttamento sessuale commerciale infantile (SSCI) Abusi sessuali a danno di minori Child is usually passive and typically feels powerless Often reluctant to talk about CSA May be withdrawn and quiet La comunità e il sistema legale sono comprensivi e offrono sostegno SSCI vs Il bambino è spesso attivo e può sentirsi potente Spesso esprime emozioni rispetto agli ASM Può essere aggressivo, possedere una pseudo fiducia in se stesso La comunità e il sistema legale vedono il comportamento del bambino in modo negativo

13 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sfruttamento sessuale commerciale infantile (SSCI) Principali forme di SSCI:  Prostituzione infantile  Pornografia infantile  Traffico di bambini per fini sessuali Altre forme:  Turismo sessuale minorile  Matrimoni precoci

14 Raising Awareness on Child Sex Tourism Turismo sessuale infantile (TSI) Il turismo sessuale infantile (TSI) è lo sfruttamento sessuale di un bambino da parte di una o più persone che viaggiano dallal oro provincia, regione geografica o nazione per avere contatti sessuali con bambini. Il turista sessuale può essere un viaggiatore interno al paese in questione, o un turista straniero. Il TSI spesso prevede l'uso di alloggi, trasporti, e altri servizi inerenti il turismo che facilitano il contatto con I bambini e che permettono al turista di restare anonimo rispetto all'ambiente e popolazione circostante.

15 Raising Awareness on Child Sex Tourism Prostituzion e infantile Pornografia infantile Turismo sessuale infantile Altre forme di sfruttamento sessuale (matrimoni precoci) Traffico di bambini a fini commerciali Sfruttamento sessuale per fini commerciali a danno di minori

16 Raising Awareness on Child Sex Tourism Turismo sessuale minorile (TSM) TSI e tratte TSI e pornografia infantile +=

17 Raising Awareness on Child Sex Tourism Turismo sessuale minorile (TSI) Origine -Agenzia di viaggi -Tour operator -Linea aerea -Agenzia di prenotazione online Mezzi - Aeroplano - Bus - Treno - Nave Destinazion e - Hotel, guesthouse, appartamento in affitto - Tour operator - Taxi, autonoleggi - Bar, ristoranti - Club

18 Raising Awareness on Child Sex Tourism SSCI e turismo sessuale minorile Destinazio ne turistica Bambini vulnerabili o SSCI

19 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 3 Turismo sessuale minorile : Dove, chi e come?

20 Raising Awareness on Child Sex Tourism Turismo sessuale minorile (TSM)  Dove?  Chi?  Come?

21 Raising Awareness on Child Sex Tourism Dove?

22 Raising Awareness on Child Sex Tourism Punti chiave

23 Raising Awareness on Child Sex Tourism Dove? Bordelli e club Spiagge e strade in destinazioni turistiche Hotel e guesthouse Alloggi affittati (residence, appartamenti, ville, etc.)

24 Raising Awareness on Child Sex Tourism Colpevole di crimini sessuali a danno di minori - situazionale Abusa dei minori come modo di sperimentare, come forma di indiscriminazione sessuale o attraverso l'anonimato e l'impunità garantiti al turisti. Lui o lei non ha un'inclinazione sessuale esclusiva nei confronti dei bambini. Maggioranza dei turisti sessuali Chi?

25 Raising Awareness on Child Sex Tourism Colpevole di crimini sessuali a danno di minori - preferenziale Preferenza sessuale attiva nei confronti dei bambini. La preferenza del criminale può essere generale o può sentire desiderio sessuale esclusivamente verso I bambini. Minoranza di turisti sessuali Chi?

26 Raising Awareness on Child Sex Tourism Chi? Pedofilo Soffre di una condizione clinica/disordine patologico. Il pedofilo desidera il contatto sessuale esclusivamente con bambini e non con adulti. Normalmente, preferisce bambini in età pre puberale. Minoranza estrema di coloro che si macchiano di crimini sessuali

27 Raising Awareness on Child Sex Tourism –Rotte coloniali o storiche: Turisti francesi in Africa occidentale Cittadini britannici in India Cittadini giapponesi nel sud est asiatico –Rotte regionali: Cittadini USA e canadesi in Messico e nei caraibi Asiatici orientali in asia sud orientale Scandinavi in nord est e sud est Europa TUTTAVIA, le rotte del turismo sessuale minorile che non ci si aspetta includono: Turisti italiani in Colombia Cittadini svedesi in Paraguay Svizzeri in sud Africa Chi?

28 Raising Awareness on Child Sex Tourism Le vittime tendono a provenire da contesti disagiati: –Povertà –Vita in strada/spiaggia –Minoranza etnica –Basso livello di istruzione –Contesto familiare disfunzionale o assente –Abusi domestici Ma anche: –Classe media –Influenzati da materialismo e consumismo (spesso risultato di pressioni esterne) –Inconsapevoli dei pericoli/conseguenze Chi?

29 Raising Awareness on Child Sex Tourism Discrepanze economiche tra turisti e bambini locali meno privilegiati I bambini che vivono in strada o lavorano sono direttamente esposti ai turisti Come?

30 Raising Awareness on Child Sex Tourism Viaggi: –Tour organizzati –Viaggi indipendenti Accesso ai bambini: –Parti terze (autisti taxi, camerieri, venditori) –Contatto diretto con I bambini (bambini di strada/spiaggia, organizzazioni che lavorano con bambini) Come?

31 Raising Awareness on Child Sex Tourism Pagamento: A parti terze (sfruttatore, proprietario di bordello, proprietario di alloggio) Direttamente al bambino Grooming: processo di coinvolgimento emotivo del bambino Come?

32 Raising Awareness on Child Sex Tourism Fattori principali Sviluppo turistico non regolamentato de Povertà diffusa Scarsa applicazione della legge Domanda di contatto sessuale con bambini Discrepanze economiche Materialismo e consumismo

33 Raising Awareness on Child Sex Tourism Convinzioni errate Tutti I turisti sessuali in cerca di minori sono stranieri Tutti I turisti sessuali in cerca di minori sono uomini anziani Il turismo sessuale infantile avviene solo in destinazioni balneari I minori sono felici di essere coinvolti nel turismo sessuale e lo fanno per scelta (il tema del consenso) Il turismo sessuale infantile avviene solamente nel Sud Est asiatico e in America meridionale Il turismo sessuale infantile è causato dai minori che intraprendono questa attività

34 Raising Awareness on Child Sex Tourism Impatti (sociali) Rischi per la salute – le comunità locali sono colpite in partciolare da HIV/AIDS e malattie sessualmente trasmissibili Danni sociali e culturali: perdita di identità culturale e dipendenza dai dollari dei turisti Danno di immagine per la destinazione e il settore turistico – è ESTREMAMENTE difficile liberarsi dell'immagine di destinazione per turismo sessuale Mina lo sviluppo turistico sostenibile – prospettive di investimenti instabili

35 Raising Awareness on Child Sex Tourism Impatti (individuali) Traumi psicologici a lungo termine (probabilmente anche fisici) Rischi per la salute – in particolare HIV/AIDS e malattie sessualmente trasmissibili Emarginazione da parte della famiglia e della comunità circostante Difficoltà economiche come risultato della marginalizzazione economica – circolo vizioso che porta alla prostituzione Perdita di autostima

36 Raising Awareness on Child Sex Tourism Caso studio: le Americhe Nelle Americhe… Il turismo sessuale infantile nelle Americhe ha seguito lo schema paese industrializzato-paese in via di sviluppo, con cittadini canadesi e USA che viaggiano verso nazioni del sud per avvantaggiarsi della loro maggiore ricchezza e intraprendere uno sfruttamento sessuale a fini commerciali di un bambino. Alcune di queste destinazioni stanno lottando da oltre vent'anni contro il turismo sessuale infantile proveniente dai loro vicini settentrionali. Altri, quali la Colombia, hanno iniziato ad averne esperienza solo di recente.

37 Raising Awareness on Child Sex Tourism Caso studio: Messico Messico Una stima del 2005 afferma che oltre minori sono vittime della prostituzione. Inoltre, le città dove si verificano più di frequente gli abusi sono le più frequentate da turisi quali le città di Tijuana, Acapulco, Cancún, e Guadalajara. Numerose indagini all'interno del turismo sessuale infantile americano hanno condotto le autorità a interessarsi di crimini commessi in Messico; infatti, un incredibile cifra di 18 casi su 50 (il 36%) di turismo sessuale americano tra il 2003 e il 2006 ha coinvolto il Messico. Tijuana ! Cancun ! Acapulco ! Guadalajara !

38 Raising Awareness on Child Sex Tourism Caso studio: Colombia I turisti stranieri viaggiano verso la Colombia per turismo sessuale infantile nella città costiera di Cartagena o a volte Bogotá. Le ONG, UNICEF e le autorità hanno stimato che esistono tra le e le vittime di sfruttamento sessuale in Colombia. A Cartagena, una città che attira turisti da tutto il mondo in quanto principale meta caraibica, si stima che ci siano ragazzi e ragazze che sono sfruttate nell'industria del turismo sessuale, e che ci sono turisti stranieri che cercano visibilmente minori che si prostituiscono. Le autorità di Cartagena hanno sviluppato un piano per combattere lo sfruttamento sessuale nella città, dato che il problema è in crescita.

39 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 4 Contesto legale

40 Raising Awareness on Child Sex Tourism Il contesto legale Un numero insufficiente di turisti e aziende turistiche non è al corrente delle implicazioni legali del turismo sessuale infantile. Molti turisti pensano ancora che il turismo sessuale infantile non sia illegale.

41 Raising Awareness on Child Sex Tourism Il contesto legale internazionale Convenzione sui diritti del bambino Protocollo opzionale sulla vendita di bambini Convenzione ILO (n. 182) e Raccomandazioni riguardanti le peggiori forme di lavoro minorile Protocollo opzionale per la prevenzione, la soppressione e la sanzione del traffico di esseri umani, specialmente donne e bambini

42 Raising Awareness on Child Sex Tourism Convenzione sui Diritti dei Bambini: Articolo 34 Protezione da ogni forma di sfruttamento o abuso sessuale. […] Gli Stati membri in particolare adotteranno le appropriate misure nazionali, bilaterali o multilaterali per prevenire: (a) che dei fanciulli siano incitati o costretti a dedicarsi a una attività sessuale illegale; (b) che dei fanciulli siano sfruttati a fini di prostituzione o di altre pratiche sessuali illegali; (c) che dei fanciulli siano sfruttati ai fini della produzione di spettacoli o di materiale a carattere pornografico. Il contesto legale internazionale

43 Raising Awareness on Child Sex Tourism Il contesto legale nazionale Le leggi nazionali variano da paese a paese D In ogni paese, lo sfruttamento sessuale di un bambino è contro la legge Inoltre, esistono norme sull'extraterritorialità in molte nazioni

44 Raising Awareness on Child Sex Tourism Caso Studio: Un criminale belga in Cambogia Nel 2006, un cittadino belga che era stato già condannato per crimini sessuali contro bambini nel nativo Belgio, è stato condannato per abusi sessuali a danno di bambini in Cambogia. L'uomo è stato trovato nudo a Phnom Penh in una guesthouse con un bambino di 13 anni di cui aveva abusato per due o tre anni in cambio di sostegno finanziario per la famiglia del ragazzo. Con la condanna più alta di sempre, 18 anni, questo processo in particolare di turismo sessuale infantile avrebbe potuto svolgersi in Belgio, ma invece si è tenuto in Cambogia, in base alla legge nazionale contro la dissolutezza, mandando pertanto un chiaro messaggio che la Cambogia sta applicando delle norme contro lo sfruttamento sessuale dei bambini.

45 Raising Awareness on Child Sex Tourism Legislazione extraterritoriale Ci sono attualmente 44 nazioni che adottano norme extraterritoriali per procedere contro loro cittadini per I reati di sfruttamento sessuale di un minore in un paese straniero 1.Algeria 2.Andorra 3.Australia 4.Austria 5.Belgio 6.Bulgaria 7.Canada 8.Cile 9.Cina 10.Costa Rica 11.Cipro 12.Danimarca 13.Etiopia 14.Finlandia 15.Francia 16.Germania 17.Islanda 18.Indonesia 19.Irlanda 20.Italia 21.Giappone 22.Kyrgyzstan 23.Laos 24.Lussemburg o 25.Mauritius* 26.Messico 27.Marocco 28.Olanda 29.Nuova Zelanda 30.Norvegia 31.Portogallo 32.Singapore 33.Slovenia 34.Sud Africa 35.Spagna 36.Sudan 37.Svezia 38.Svizzera 39.Taiwan 40.Thailandia 41.Togo 42.Ukraina 43.Regno Unito 44.Stati Uniti (*) Addressing child trafficking only

46 Raising Awareness on Child Sex Tourism Casi di leggi extraterritoriali: Australia Parte I Nel Settembre 2007, il procuratore generale australiano Philip Ruddock ha dichiarato al parlamento che I suoi connazionali giocavano un ruolo importante nell'industria del sesso minorile. Mr.Ruddock era in procinto di introdurre delle norme che avrebbero esteso I poteri della legge per affrontare I casi di australiani coinvolti nel turismo sessuale infantile, che le Nazioni Unite hanno condannato come “una delle peggiori forme di schiavitù contemporanea”. La legge australiana già possiede gli strumenti per affrontare I cittadini australiani che oltremare hanno rapporti sessuali o indecenti con bambini, o li inducono ad avere rapporti sessuali con un'altra persona. Mr. Ruddock ha dichiarato che da quando queste leggi erano state introdotte nel 1994, c'erano stati oltre 20 processi e 15 condanne. Ha inoltre dichiarato che le nuove misure avrebbero riempito I vuoti, attraverso la creazione dei reati di grooming, favoreggiamento o incitamento alla prostituzione. “Questi reati sono di natura preventiva”, ha affermato Mr.Ruddock. “Il loro scopo è dare alle autorità e ai procuratori il mandato di agire prima che un bambino venga abusato”. Ha aggiunto che il grooming incoraggiava il bambino a credere di avere un interesse romantico verso un adulto o desensibilizzare il bambino al pensiero di avere un rapporto sessuale con un adulto.

47 Raising Awareness on Child Sex Tourism Parte II Il favoreggiamento include incoraggiare, indurre, o reclutare un bambino per fare sesso con un adulto. Questo genere di reati copre un'ampia gamma di comportamenti che erano parte dei reati sessuali premeditati. Questo potrebbe includere prenotare un albergo in una destinazione nota per il turismo sessuale, se questo poteva essere collegato all'intenzione di commettere un reato. Commettere il reato di favoreggiamento della prostituzione ai danni di un minore comporta la pena a 15 anni di reclusione, quella per il reato di grooming è di 12 anni. “Il turismo sessuale infantile è un problema serio in molte nazioni meno sviluppate,” ha dichiarato Mr.Ruddock. Molte di queste nazioni mancano di leggi efficaci, o, anche quando ci sono, non hanno l'abilità o la volontà di applicarle. Sfortunatamente, gli australiani giocano un ruolo importante nell'industria sessuale d'oltremare, in particolare nelle nazioni asiatiche e del Pacifico”. Ha dichiarato che queste nuove misure avrebbero mandato un messaggio forte agli australiani che stavano contemplando questi comportamenti (articolo AAP). Casi di leggi extraterritoriali: Australia

48 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 5 TSI e la posizione unica del professionista del turismo

49 Raising Awareness on Child Sex Tourism I criminali fanno uso di servizi turistici I SERVIZI TURISTICI POSSONO FACILITARE LO SFRUTTAMENTO SESSUALE DEI BAMBINI A MENO CHE NON ESISTANO MECCANISMI PER IMPEDIRLO Stop Child Sex Tourism

50 Raising Awareness on Child Sex Tourism I criminali fanno uso di servizi turistici Come ogni altro turista prima che inizi un viaggio, I responsabili di crimini sessuali fanno uso di agenti di viaggio e tour operator (spesso siti di prenotazione online). Questi possono funzionare attivamente come primo luogo dove dare inizio alla sensibilizzazione.

51 Raising Awareness on Child Sex Tourism Brochures utilizzate da tour operator e agenti di viaggio

52 Raising Awareness on Child Sex Tourism Targhette utilizzate da tour operator e agenti di viaggio

53 Raising Awareness on Child Sex Tourism Brochures sul Codice di Condotta

54 Raising Awareness on Child Sex Tourism I criminali usano i servizi turistici I servizi di trasporto, quali linee aeree, bus, treni, taxi e altro, facilitano lo spostamento di turisti con cattive intenzioni.

55 Raising Awareness on Child Sex Tourism I criminali usano i servizi turistici Hotel, guesthouse, resort, navi da crociera e altri servizi che prevedono una forma di alloggio vengono usati come luoghi per lo sfruttamento.

56 Raising Awareness on Child Sex Tourism Posizione del settore turistico L'industria del turismo è nella posizione unica di: Informare e sensibilizzare dei gruppi selezionati Diventare parte in modo costruttivo del sistema di prevenzione del turismo sessuale a danno di minori Proteggere il bambino presso la destinazione turistica Segnalare la problematica alle autorità competenti Infleunzare la legiferazione nel settore turistico altro…

57 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 6 Sviluppare e applicare la protezione dell'infanzia all'interno di un'azienda

58 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sviluppare una politica e delle procedure per la protezione dell'infanzia Elaborare un testo che rifletta la posizione dell'azienda o organizzazione sul tema del turismo sessuale infantile Diffondere quest testo a tutti i membri dello staff Distribuire il testo e rendere nota la sua esistenza presso i fornitori e i partner commerciali

59 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sviluppare una politica e delle procedure per la protezione dell'infanzia Esempio: Sun Travel Tours crede che I turisti che fanno uso di strutture turistiche per ottenere un contatto sessuale con I bambini stiano commettendo una grave violazione dei diritti dei bambini. Il turismo sessuale infantile è contrario sia ai diritti umani che ai valori del turimso. Sun Travel Tours è totalmente contraria allo sfruttamento sessuale dei bambini nel turismo e si rifiuta di avere relazioni commercial con una persona o azienda che sia coinvolta con questo tipo di sfruttamento.

60 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sviluppare una politica e delle procedure per la protezione dell'infanzia Un protocollo chiaro e facile da utilizzare da utilizzare qualor l'azienda venga a contatto con un criminale sessuale o una potenziale vittima Quei membri dello staff che vengono in contatto con i turisti dovrebbero condurre simulazioni di ruolo per rispondere a situazioni di sfruttamento sessuale

61 Raising Awareness on Child Sex Tourism Implementare una politica e delle procedure per la protezione dell'infanzia Passi da seguire se lo staff sospetta abusi sessuali o sfruttamento di un bambino Se lo staff di un albergo crede che un bambino sia abusato o sfruttato all'interno della struttura, dovrebbe allertare la polizia locale poiché la situazione è un'emergenza. Se il sospetto criminale e il bambino hanno tentato senza successo di avere una stanza in un albergo o sono già stati in stanza e hanno già lasciato la struttura, lo staff dovrebbe allerate la polizia locale e comunicare I loro sospetti. Sia che si segnali il caso alla polizia o a una locale organizzazione per I diritti dell'infanzia, è anche importante passare questa informazione all'ambasciata del cittadino sospetto. Quando si avvisano le autorità: I dettagli quali il nome, la nazionalità, il numero di passaporto etc. del sospetto sono informazioni importanti da comunicare alle autorità.

62 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sviluppare una politica e delle procedure per la protezione dell'infanzia L'ampia maggioranza dei turisti preferisce viaggiare con una compagnia che prende sul serio questi temi e che non è coinvolta con attività illegali.

63 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sviluppare una politica e delle procedure per la protezione dell'infanzia Cosa ne pensano gli altri turisti ? In Europa, l'84% delle persone crede che l'Unione Europea debba coinvolgersi maggiormente nella lotta contro il turismo sessuale infantile. Campagne di sensibilizzazione La convinzione che tali campagne di informazione e sensibilizzazione abbiano successo è più comune in Italia e Svezia (64%). Anche tra coloro che credo che siano abbastanza efficaci spiccano Svezia e Italia (rispettivamente al 52% e al 50%).

64 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 7 A cosa stare attenti

65 Raising Awareness on Child Sex Tourism A cosa stare attenti Chi parla regolarmente con bambini vulnerabili (bambini di strada, bambini lavoratori). Soli con bambini Chi da soldi/regali/cibo alla famiglia o al bambino Chi dice quanto lui o lei ami I bambini Chi fa domande sulla situazione dei bambini

66 Raising Awareness on Child Sex Tourism Chi segnalare Un turista che cerca di comprare un bambino per sfruttamento sessuale Un turista che approccia I locali, lo staff di un albergo, o altri professionisti del turismo o anche altri turisti chiedendo dove lui o lei può ottenere sesso a pagamento con giovani bambini dovrebbe essere segnalato alle autorità. Tale genere di persona può essere vista entrare in un bordello, club, o centro massaggi noto per vendere sesso con minori.

67 Raising Awareness on Child Sex Tourism Chi segnalare Un turista che abusa sessualmente di un bambino Questo include un adulto che tocca un bmabino in maniera non appropriata, o lo costringe a toccare il turista in modo non appropriato. Può anche trattarsi di un turisa che abusa sessualemente ma senza contatto, come ad esempio esponendo le sue parti intime al bambino, o chiedendo al bambino di spogliarsi, costringerlo a toccare un altro bambino, o fotografare un bambino).

68 Raising Awareness on Child Sex Tourism Chi segnalare Una persona che vende un bambino Potrebbe essere qualcuno in un bar, hotel, club o anche un bordello che chiede ai turisti se vogliono fare sesso con un minore. Spesso, sono gli intermediari che lavorano nel settore (autisti di taxi, camerieri, etc.) che propongono sesso con bambini ai turisti. Tali persone potrebbero suggerire al turista di visitare un distretto a luci rosse e incontrare giovani ragazze o ragazzi.

69 Raising Awareness on Child Sex Tourism Chi segnalare Un hotel o agenzia di viaggi che permette lo sfruttamento di un bambino Se lo staff di un hotel non controlla l'età di un ragazzo o ragazza che entra in un hotel con un ospite e che chiaramente non ha una relazione familiare, l'albergo potrebbe essere complice e dovrebbe essere segnalato. In modo simile, se lo staff di un hotel approccia gli ospiti con offerte di sesso con minori, dovrebbero essere segnalati. Può inoltre succedere che un tour operator, una guida turistica o altra agenzia di viaggi (trekking, avventura, crrociere) potrebbe portare I turisti I posti dove hanno libero accesso ai bambini. Tali aziende sono coinvolte nel turismo sessuale e dovrebbero essere segnalate alle autorità locali o internazionali.

70 Raising Awareness on Child Sex Tourism Cosa segnalare? Dettagli: Nome Data/e e luogo dell'abuso Dove risiede la persona Descrizione del bambino/nome del bambino, se possibile Se u no straniero, sono necessarie ulteriori informazioni: Nazione di origine Dove risiede la persona Numero di passaporto, amici, associati e altri dettagli

71 Raising Awareness on Child Sex Tourism A chi segnalare? Polizia locale ONG locale che lavora con bambini Un ambasciata, se il criminale è straniero Linee verdi quali:

72 Raising Awareness on Child Sex Tourism Scenario 1 Luogo: Hotel Sei alla reception durante il turno di notte. Un cliente regolare dell'albergo, il sig. Donz, arriva e inizia a chiacchierre, chiedendo cona va. Dopo qualche minuto di chiacchiere, se ne va. Dopo qualche ora, lo vedete portare una giovane ragazza in albergo con lui. Non avete mai visto il sig.Donza con questa ragazza, e, per quanto ne sapete, non ha figlie. Ne parlate con il vostro collega e gli chiedete se pensa che segnalare il fatto farà arrabbiare la direzione. Come rispondereste alla situazione? Cosa direste? Cosa fareste? Risposte raccomandare: Al collega, cercre di spiegare che è una politica aziendale quella di proteggere I bambini. Cercte un supervisore se può aiutare. Controllare l'identità del bambino Se il bambino è sotto I 18 anni, non possono entrare in albergo senza consenso dei genitori! FIDATEVI del vostro istinto/giudizio/intuizione: se qualcosa non va, seguite la procedura di segnalazione Simulazione e gioco di ruolo

73 Raising Awareness on Child Sex Tourism Rispsote raccomandate: Spiegate a Mr. Onpy che è illegale in base alle leggi nazionali avere contatti sessuali con persone sotto I 18 anni e che è contrario alla politica aziendale dargli dei consigli. In ogni caso, l'agente di viaggi dovrebbe evitare di indicare distretti a luci rosse, poiché la prostituzione – anche quando è legalizzata – rende più facile il traffico e lo sfruttamento di donne e bambini. Scenario 2 Luogo: Agenzia di viaggi Mr. Onpy deve intrattenere dei suoi colleghi in visita. Viene da voi e vi chiede una raccomandazione su dove portare I suoi colleghi nella vicina città di mare. Inizi a raccomandargli ristoranti, luoghi interessanti e mercati notturni. Quando Mr.Onpy vi domanda del “intrattenimento a luci rosse” e vi chiede dove trovare giovani ragazze, come gli rispondete? Cosa fareste? Simulazione e gioco di ruolo

74 Raising Awareness on Child Sex Tourism Risposte raccomandate: Cercate di parlare con l'ospite per ottenere informazioni; chiedete un documento e provate a parlare con il bambino – fidatevi del vostro istinto Se non ci sono possibilità di conversazione, cercate di raccogliere più informazioni possibili: numero di stanza e descrizione fisica Contattate il vostro supervisore e discutete la situazione: se sospettate abusi, seguite la procedura di segnalazione Scenario 3 Luogo: Hotel Fate parte di una squadra di pulizie, e un giorno mentre pulite una stanza, vedete un turista occidentale e un bambino che camminano insieme in corridoio. Il bambino è molto silenzioso, e tiene la testa bassa mentre vi passano accanto. Hai la sensazione che qualcosa non vada, ma non hai prove chiare che indichino la presenza di abusi. Come reagiresti in questa situazione? Cosa faresti? Simulazione e gioco di ruolo

75 Raising Awareness on Child Sex Tourism Scenario 4 Luogo: Tourist site Siete una guida turistica che porta piccoli gruppi a fare camminate attraverso siti storici. Hai notato che uno dei turisti, Mr.Lee, si avvicina sempre ai bambini che vendono souvenir. Sembra molto amichevole e cerca di farseli amici. Lo vedete parlare con I bambini, farsi delle foto, imparare I loro nomi e comprare le loro cose. Come reagiresti a questa situazione? Cosa faresti? Risposte raccomandate: Potete informare indirettamente il sig. Lee comunicando a tutto il gruppo che l'azienda sta adottando il concetto di responsabilità sociale d'impresa utilizzando un Codice di Condotta e promuovendo la sensibilizzazione riguardo il tema dello sfruttamento sessuale dei bambini. Inoltre menzionale che è un reato penale. Potreste anche parlare con I bambini, avvertendoli degli stranieri che sembrano trppo gentile e offrono denaro in cambio di possibili abusi. Simulazione e gioco di ruolo

76 Raising Awareness on Child Sex Tourism Consigli! Siate gentili ma fermi con le vostre parole e linguaggio del corpo. Spiegate la politica aziendale in termini semplici. Se esiste un disaccordo, citate sempre la politica aziendale. Se necessario, mostrate al cliente dove sta scritta. Ricordatevi che state facendo la cosa giusta! Non siate spaventati o nervosi quando chiedete domande o un documento. E' una normale procedura.

77 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 8 Il Codice di Condotta: Che cos'è?

78 Raising Awareness on Child Sex Tourism Il Codice di condotta per la protezione dei bambini dallo sfruttamento sessuale nei viaggie nel turismo Il Codice di Condotta

79 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sviluppato sotto forma di progetto per coinvolgere il turismo del settore privato nella prevenzione e lalotta allo sfruttamento sessuale dei bambini nel turismo. Iniziato nel 1998 da ECPAT Svezia e i tour operator nordici, con il sostegno dell'Organizzazione Mondiale per il turismo. Quasi 600 aziende in 23 paesi sono attualmente firmatarie del Codice (2007). Il codice di condotta

80 Raising Awareness on Child Sex Tourism 1.Per creare una politica etica riguardante lo sfruttamento sessuale a fini commerciali dei bambini. 2.Per addestrare il personale della nazione di origine e delle destinazioni turistiche. 3.Per introdurre clausole nei contratti con I fornitori, che affermano il comune ripudio dello sfruttamento sessuale commercale dei bambini. 4.Per fornire informazioni ai clienti (viaggiatori) attraverso cataloghi, brochure, film durante il viaggio, foglietti informativi, pagine web etc. 5.Fornire informazioni alle “persone chiave” a livello locale presso le destinazioni. 6.Compilare una relazione annuale. Il codice di condotta

81 Raising Awareness on Child Sex Tourism Criterio 1: Creazione di una politica etica riguardante lo sfruttamento sessuale commerciale di minori L'azienda firmataria adotta una politica aziendale contro lo sfruttamento sessuale commerciale dei bambini. L'azienda informa tuttii suoi dipendenti del Codice di Condotta. Criterio 2: Formazione di dipendenti nella nazione di origine e presso la destinazione turistica Il personale dell'azienda firmataria, a prescindere dal livello di responsabilità, deve essere informata e formata sul Codice di Condotta. Come parte del servizio di qualità del sistema, I dipendenti devono ricevere una formazione periodica. Il codice di condotta

82 Raising Awareness on Child Sex Tourism La nostra azienda condanna lo sfruttamento sessuale dei minori nei viaggi e nel turismo. Noi formeremo il nostro staff e I nostri partner per garantire che sappiano cosa fare se sospettano di casi di sfruttamento durante il loro lavoro. Esempio di politica

83 Raising Awareness on Child Sex Tourism Criterio 3: Introduzione di una clausola nei contratti con I fornitori di servizi nella quale si afferma il comune ripudio dello sfruttamento sessuale commerciale dei minori La clausola stipula che un contratto con un fornitore sarà annullato nel caso in cui il fornitore non soddisfi I requisiti riguardo il ripudio dello sfruttamento sessuale commerciale dei minori nelle sue attività o presso le sue strutture. Criterio 4: Fornire informazioni ai viaggiatori attraverso cataloghi, brochure, film durante il viaggio, foglietti informativi, pagine web, etc. L'azienda firmataria si impegna a informare I clienti dello SSCI e delle politiche aziendali riguardo questo. L'azienda inoltre fornirà al cliente un canale per le segnalazioni in caso di sfruttamento sessuale commerciale di minori. Il codice di condotta

84 Raising Awareness on Child Sex Tourism Chiediamo ai nostri partner commerciali, attraverso I nostri contratti (termini e condizioni) che: Nessuna forma di prostituzione infantile sia tollerata presso le strutture del fornitore Qualunque comportamento sospetto da parte dei clienti deve essere segnalato alle autorità competenti Esempio di clausola contrattuale

85 Raising Awareness on Child Sex Tourism Criterion 5: Informazioni sul Codice di Condotta e sulla politica aziendale rispetto a questo devono essere comunicate a “persone chiave locali” presso le destinazioni Le persone chiave includono individui che hanno contatto con I clienti (per esempio ristoranti e proprietari di bar, autisti di taxi) oltre a persone che hanno un'influenza sulla comunità (per esempio chi prende le decisioni, il rappresentante locale del Codice, organizzazioni per I diritti dell'infanzia). Esistono inoltre persone che hanno influenza sulle vite dei bambini presso le destinazioni (servizi sociali e autorità). Criterion 6: Rapporto annuale sul livello di implementazione del Codice di Condotta per la protezione de minori dallos fruttamento sessuale nei viaggi e nel turismo Il rapporto annuale permette alle aziende firmatarie di fare tesoro degli sforzi fatti e dei risultati raggiunti. Il Codice di Condotta

86 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 9 Il Codice di Condotta: Processo di sottoscrizione

87 Raising Awareness on Child Sex Tourism Passo 1: Interesse verso il Codice di Condotta Il foglio informativo è disponibile presso ed è distribuito dalla Segreteria di “The Code” e dai rappresentanti locali del Codice. Passo 2: Richiesta di firma e implementazione del Codice di Condotta Su richiesta alla Segreteria di “The Code”, l'azienda riceve un modulo di richiesta per l'inizio del processo di firma del Codice di Codnotta. Il modulo completato deve essere inviato alla Segreteria di “The Code”. Il Codice di Condotta

88 Raising Awareness on Child Sex Tourism Passo 3: Elaborazione e presentazione di un Piano d'Azione Dopo aver inviato il modulo di richiesta, l'azienda richiedente riceve un Modulo per il Piano d'Azione dalla Segreteria di “The Code”. Insieme con il rappresentante locale del Codice, l'azienda discute ed elabora un piano d'azione. Passo 4: Firma del Codice di Condotta l'Azienda firma un accordo per l'implementazione con un rappresentante locale del Codice e un rappresentante del Comitato Esecutico del Codice di Condotta. Il Codice di Condotta

89 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sol Meliá e ECPAT Spagna, 2007 Barceló e ECPAT Spagna, 2007

90 Raising Awareness on Child Sex Tourism Passo 5: Implementazione del Codice di Condotta Le aziende firmatarie nominano una persona che è responsabile del coordinamento per l'implementazione del Codice. Passo 6: Monitoraggio continuo del processo di implementazione Il primo rapporto annuale sarà elaborato un anno dopo la firma del Codice. Il Codice di Condotta

91 Raising Awareness on Child Sex Tourism Il Codice viene implementato dal settore turistico in 23 nazioni (2007) Creazione di codici nazionali: versioni nazionali del Codice create in Costa Rica, Brasile, Olanda, Repubblica Dominicana e Spagna Impatto: oltre 30 milionidi turisti che viaggiano annualmente utilizzando i servizi di tour operator che hanno firmato il Codice Lancio del Codice in nord America (21 aprile 2004) presso UNICEF...Risultati © UNICEF/HQ /Markisz

92 Raising Awareness on Child Sex Tourism 80% del mercato dei tour operator nordici 23 membri della Tour Operators Initiative (TOI) Associazioni di tour operator: Germania, Austria, Italia, USA British Airways 2003 ‘Tourism for Tomorrow’ Award, turiso su larga scala...Risultati

93 Raising Awareness on Child Sex Tourism Lancio del Codice in GIAPPONE (14 marzo 2005) Il Codice firmato da JATA, JTB e oltre 60 aziende giapponesi...Risultati

94 Raising Awareness on Child Sex Tourism...Risultati

95 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 10 Il codice di condotta: struttura internazionale

96 Raising Awareness on Child Sex Tourism L' AGM, composto da aziende firmatarie e partner locali, elegge un Comitato Direttivo (14). Il Comitato Direttivo (14) vota per eleggere I suoi dirigenti esecutivi (5). Il Comitato Esecutivo (5) vota per eleggere un Presidente di commissione. associazione

97 Raising Awareness on Child Sex Tourism COMPOSIZIONE DEL COMITATO DIRETTIVO INDUSTRIA: 50% (7 seggi) Hotel: 1 associazione, 1 catena alberghiera Tour Operators: 1 associazione, 1 altro tour operator Agenti di viaggio: 1 associazione, 1 altro agente di viaggi Un seggio libero GOVERNMENI: 14% (2 seggi), Una autorità turistica nazionale World Tourism Organization – seggio permanente ONG: 21% (3 seggi) ECPAT International – pseggio permanente Taltre due ONG ENTE DI FINANZIAMENTO: 8% (1 seggio) SEGGIO INDIPENDENTE: 8% (e.g. mondo accademico, legale, giovani o cittadini globali) Segreteria (non-votante) Il codice di condotta

98 Raising Awareness on Child Sex Tourism Membri del comitato direttivo: TOI KUONI Scandinavia Accor Hotels Sol Meliá (Spagna) Sun’n’Sand Resort and Trust (Kenya) DRV (Germany) SKÅL International ECPAT International Paniamor (Costa Rica) FTTSA (Sud Africa) WTO UNICEF SECO Switzerland Kaspar Hess (Svizzera) Il codice di condotta

99 Raising Awareness on Child Sex Tourism COMITATO ESECUTIVO 5 Dirigenti esecutivi Industria: Presidente* Industria: Kuoni Scandinavia Industria: Accor Hotels Seggio ONG: ECPAT International (Vice Presidente) Altro seggio: Paniamor * Dal novembre 2008, la posizione di Presidente è vacante e sarà probabilmente riempita durante il AGM del Codice del Marzo Il codice di condotta

100 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 11 Altre risposte al TSI e l'importanza del sostegno

101 Raising Awareness on Child Sex Tourism Risposte al TSI Materiale prodotto spesso include: Brochures Video Poster Targhette bagagli Cartelline per biglietti

102 Raising Awareness on Child Sex Tourism Pubblicità aeroporto – ECPAT Olanda Cartellone ECPAT Cambogia

103 Raising Awareness on Child Sex Tourism Pubblicità linea verde ECPAT Swezia Pubblicità per donazioni deducibili ECPAT Italia

104 Raising Awareness on Child Sex Tourism Brochure Respect - Bulgaria Targhetta bagaglio ECPAT Francia

105 Raising Awareness on Child Sex Tourism Programmi di formazione professionale per i giovani a rischio Programma di formazione professionale per i sopravvissuti allo sfruttamento sessuale infantile ECPAT group in South Asia Esempi di programmi per combattere la TSI

106 Raising Awareness on Child Sex Tourism L'importanza del sostegno Un costante sostegno per il lavoro che viene fatto è cruciale per combattere il turismo sessuale con successo perché: Rende noti I concetti di responsabilità sociale e turismo sostenibile; Legittima una discussione aperta e pubblica; Presenta un fronte unito contro il turismo sessuale infantile; Informa I turisti su quali aziende dovrebbero usare; Permette alle aziende e ai turisti di identificare quali organizzazioni possono segnalare se assitono a casi di TSI; Aiuta le aziende a identificare quali organizzazioni potrebbero aiutarle ad implementare un programma di protezione dei minori.

107 Raising Awareness on Child Sex Tourism L'importanza del sostegno È importante includere tutte le comunità locali e le associazioni turistiche nelle iniziative contro il TSI, poiché è probabile che questo attiri interesse di altre aziende. Esistono piattaforme internazionali che presentano I lavori fatti contro il turismo sessuale infantile e che possono essere usati per il sostegno: La task force della UN World Tourism Organisation (due volte l'anno) Il World Tourism Forum for Peace and Sustainable Development (una volta l'anno) The International Institute for Peace through Tourism (eventi multipli)

108 Raising Awareness on Child Sex Tourism L'importanza del sostegno ECPAT International è un'organizzazione di sostegno, che lavora con aziende o associazioni per combattere lo sfruttamento sessuale dei minori nel turismo. Altre parti interessate interlocutrici di ECPAT sono i governi, le agenzie ONU, ONG, organizzazioni di base e comunità locali.

109 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 12 Lavorare con le organizzazioni per i diritti dell'infanzia

110 Raising Awareness on Child Sex Tourism Selezionare I vostri partner… La maggior parte delle organizzazioni che lavorano per o con I bambini sono legittime. Tuttavia, alcune potrebbero non essere dedicate ai migliori interessi dei bambini. Non associatevi con un'organizzazione che non ha una storia verificabile. Le Organizzazioni che lavorano con o per I bambini conducono un'ampia varietà di programmi. Esse potrebbero: Fornire servizi diretti ai bambini vulnerabili Condurre ricerche sul turiso sessuale infantile Gestire linee verdi per la segnalazione di casi di sfruttamento di bambini Già lavorano con altre aziende socialmente responsabili

111 Raising Awareness on Child Sex Tourism Selezionare I vostri partner… Se esistono organizzazioni vicine a voi con le quali desiderate lavorare: Parlate con I servizi sociali locali o altre agenzie governative per vedere se sanno nulla dell'organizzazione Fate ricerche sull'organizzazione su internet o presso I media locali per vedere se l'organizzazione è stata segnalata per qualche problema Contattate ECPAT International per dettagli

112 Raising Awareness on Child Sex Tourism Parlare con le organizzazioni locali Contattate l'organizzazione con una lettera, e- mail o telefonata spiegando cosa l'azienda vorrebbe ottenere tramite la sua politica di protezione dei minori. Siate sicuri di non suscitare fraintendimenti, facendo credere all'organizzazione che la collaborazione potrebbe portare possibili finanziamenti, se questo non è il caso. Le organizzazioni potrebbero essere sospettose di quello che vogliono le persone esterne, specialmente se lavorano con bambini che sono stati sfruttati sessualmente. Siate pazienti e cortesi quando parlate con un rappresentante delle organizzazioni.

113 Raising Awareness on Child Sex Tourism Collaborare con le organizzazioni locali Un Memorandum of Understanding (MOU) che sottolinea chiaramente gli impegni di entrambi le parti su una particolare collaborazione potrebbe essere utile: Per eventi di finanziamento Per una serie di sessioni di formazione dello staff Per la distribuzione di informazioni o brochure sul tema dello sfruttamento sessuale dei minori Determinare I rispettivi punti di contatto nell'azienda e nelle organizzazioni

114 Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 13 Lavorare con le aziende o con le istituzioni turistiche nazionali

115 Raising Awareness on Child Sex Tourism Prima di parlare con un'azienda turistica… Conoscete il problema: ricerche e sondaggi Capite il loro business Abbiate una conoscenza dell'azienda e dei loro partner

116 Raising Awareness on Child Sex Tourism Comunicare con un'agenzia di viaggi : Presentate il tema in modo non minaccioso Spiegate cosa è stato fatto Spiegate cosa fa la vostra ONG (fornite informazioni sul tema, formate lo staff etc) Parlate di cosa è già stato fatto nel settore turistico Parlate degli standard industriali (UNWTO, organizzazioni turistiche internazioanali, IHRA) Positivo! Costruttivo! Benefico! + =

117 Raising Awareness on Child Sex Tourism Come possono aiutare le ONG? Presenziando e parlando presso le destinazioni turistiche Organizzando workshop locali con le aziende turistiche e facendo annunci sui giornali locali o riviste turistiche Contattando le aziende che già lavorano su questo tema (per esempio Il Codice) Contattando ECPAT International per vedere quale lavoro può essere fatto e dove

118 Raising Awareness on Child Sex Tourism Istituzioni turistiche nazionali: Cosa fanno? Fanno operaizoni di marketing nazionale a livello globale Determinano gli standard settoriali Dirigono la tipologia di turismo Legittimano le azioni prese a difesa dei bambini da parte del settore Promuovono un turismo amico di famiglie e bambini

119 Raising Awareness on Child Sex Tourism Istituzioni turistiche nazionali: Perché lavorare con loro? Le istituzioni turistiche nazionali vendono la loro nazione all'estero Stabiliscono I comportamenti commerciali permessi Capiscono le dinamiche delle loro destinazioni turistiche In quanto ramo del governo, le ITN sono responsabili della salvaguardia dei bambini del paese.

120 Raising Awareness on Child Sex Tourism Coinvolgere le istituzioni turistiche significa... Dimostrare il valore di un turismo amico dei bambini Fornire sostegno ed esperienza tecnica Lavorare a stretto contatto e professionalmente Offrire di essere una forza amica dei bambini ma allo stesso tempo a favore del turiso che porta profitti!

121 Raising Awareness on Child Sex Tourism Coinvolgere le istituzioni turistiche significa... Promuovere il turismo responsabile dovrebbe essere obbligatorio, positivo e costruttivo Un turismo socialmente e abientalmente responsabile è centrale per la protezione dei minori dallo sfruttamento sessuale e per la protezione dei diritti dell'infanzia È l'unico modo per garantire una crescita turistica stabile e una stabilità socio economica a lungo termine


Scaricare ppt "Raising Awareness on Child Sex Tourism Sessione 1 Diritti dell'infanzia e turismo."

Presentazioni simili


Annunci Google