La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“La certificazione delle competenze nel settore delle energie rinnovabili: Scenari europei e applicazione della direttiva RES 28/2009/EC in Italia” Workshop.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“La certificazione delle competenze nel settore delle energie rinnovabili: Scenari europei e applicazione della direttiva RES 28/2009/EC in Italia” Workshop."— Transcript della presentazione:

1 “La certificazione delle competenze nel settore delle energie rinnovabili: Scenari europei e applicazione della direttiva RES 28/2009/EC in Italia” Workshop ENEA Roma, 14 maggio 2010

2 La Politica Europea per la sostenibilità energetica Direttiva 2006/32/CE concernente l'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici; Direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili; Proposta di Direttiva sul rendimento energetico nell'edilizia (rifusione) - COM(2008) 780; Pacchetto europeo in materia di lotta ai cambiamenti climatici, c.d (2008).

3 Prossime iniziative legislative nazionali Revisione politica degli incentivi, in particolare Conto Energia e Detrazioni 55% per la riqualificazione energetica degli edifici; Recepimento della Direttiva sulle rinnovabili; Decreti di recepimento della normativa sulla prestazione energetica degli edifici, ancora non emanati (climatizzazione estiva, certificatori energetici…); Linee Guida Nazionali sulle rinnovabili; Misure per rispettare gli obiettivi europei del

4 Il recepimento della Direttiva: priorità e proposte Definire una strategia nazionale nel settore delle rinnovabili chiara ed efficace; Definire impegni precisi a livello regionale; Favorire lo sviluppo delle tecnologie più coerenti con le esigenze del territorio; Semplificare le autorizzazioni; Potenziare la rete per garantire le connessioni; Definire un modello di qualificazione efficace e a misura di PMI; Individuare strumenti di sostegno che abbiano un rapporto sostenibile tra costi/benefici e che siano stabili nel tempo; Attuare una politica in favore della micro-generazione diffusa.

5 La qualificazione delle imprese: il contesto Europeo Direttiva 2006/32/CE concernente l'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici:  Articolo 8 - Disponibilità di sistemi di qualificazione, accreditamento e certificazione: “… gli Stati membri assicurano…, la disponibilità di sistemi appropriati di qualificazione, accreditamento e/o certificazione per i fornitori di servizi energetici …” Direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili:  Articolo 14 - Informazione e formazione: “… Gli Stati membri assicurano che entro il 31 dicembre 2012 sistemi di certificazione o sistemi equivalenti di qualificazione siano messi a disposizione degli installatori su piccola scala di caldaie o di stufe a biomassa, di sistemi solari fotovoltaici o termici, di sistemi geotermici poco profondi e di pompe di calore…”

6 La qualificazione delle imprese: benefici Anticipare la normativa nazionale ed europea; Acquisire maggiore capacità di competere sul mercato; “Fidelizzazione” del Cliente; Cogliere le opportunità derivanti da un settore in crescita; Lavorare in “rete” con tutta la filiera dell’efficienza e delle rinnovabili; In un settore in rapido sviluppo come quello dell’energia, la qualificazione diventa quasi una necessità.

7 Proposte per un modello di qualificazione Necessità di garantire la qualificazione ma con un modello accessibile anche alle PMI; Condizioni minime per garantire la qualificazione di un’impresa: Adeguata formazione degli addetti; Esperienza nel settore; Rispetto dei requisiti minimi previsti dalle leggi di settore; Possesso delle attrezzature necessarie all’esercizio della specifica attività; Possesso delle attrezzature ed i dispositivi necessari per garantire la sicurezza sul lavoro.

8 Le imprese dell’efficienza e delle rinnovabili

9 Andamento della produzione lorda da fonte rinnovabile in Italia dal 1997 al 2008 (GWh) – Fonte: GSE “Statistiche sulle fonti rinnovabili in Italia Il n° degli impianti e la distribuzione: l’esempio del Fotovoltaico TOT Impianti: Fonte: GSE I numeri delle rinnovabili Circa imprese che operano nel settore delle rinnovabili ( addetti), con prospettive ed opportunità di crescita

10 Grazie per l’attenzione! Tommaso Campanile DPT Competitività e Ambiente CNA Nazionale


Scaricare ppt "“La certificazione delle competenze nel settore delle energie rinnovabili: Scenari europei e applicazione della direttiva RES 28/2009/EC in Italia” Workshop."

Presentazioni simili


Annunci Google