La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

THE AMBASSADORS HANS HOLBEIN THE YOUNGER 1533 – oil on oak ( olio su tavola ) - 207 x 209,5cm - NATIONAL GALLERY, LONDON, UK.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "THE AMBASSADORS HANS HOLBEIN THE YOUNGER 1533 – oil on oak ( olio su tavola ) - 207 x 209,5cm - NATIONAL GALLERY, LONDON, UK."— Transcript della presentazione:

1 THE AMBASSADORS HANS HOLBEIN THE YOUNGER 1533 – oil on oak ( olio su tavola ) x 209,5cm - NATIONAL GALLERY, LONDON, UK

2

3 JEAN DE DINTEVILLE ( ) Giovane aristocratico francese, ambasciatore a Londra nel 1533, in missione ufficiale per rappresenta il suo re, Francesco I di Francia. I suoi diari descrivono l’anno infelice da lui trascorso in Inghilterra, durante il quale Enrico VIII divorziò dalla prima moglie causando la scissione dalla Chiesa Cattolica, e la divisione dell’Europa. Egli è vestito con una giacca nera pesante impreziosita da pelliccia di Lince (lynx fur lining). Al collo porta una pesante catena in oro (gold collar) con un medaglione dell’ordine cavalleresco di San Michele, uno dei più prestigiosi ordini cavallereschi in Francia. 1

4 GEORGES DE SELVE ( ) Georges de Selve, francese e amico di Dinteville, è vestito in modo più modesto perché era un chierico. L’anno successivo alla realizzazione di questa opera fu consacrato vescovo (bishop) di Lavaur, in Francia. 2

5 STRUMENTI DI MISURA Sul ripiano dello scaffale (shelf) sono posizionati molti strumenti di misura: -Alcuni utilizzati per la misurazione del tempo ( es. meridiana = sundial) -Altri utilizzati durante la navigazione per individuare la posizione delle stelle Questi strumenti indicano che i soggetti vivono in un’età di grandi scoperte e ne indicano il contesto storico. 3

6 GLOBO CELESTE CELESTIAL GLOBE Questo strumento era usato dagli astronomi del tempo per trovare la posizione delle stelle, la luna, i pianeti. Le stelle sono indicate in oro e si intravedono le costellazioni (indicate attraverso illustrazioni). 4

7 MAPPAMONDO TERRESTRIAL GLOBE Questo mappamondo è posizionato in modo tale da mostrare un luogo importante della famiglia de Dinteville, infatti è indicato Polisy, vicino a Troyes in Francia, luogo in cui sorgeva il castello di famiglia, dove il quadro sarebbe stato successivamente esposto. 5

8 IL LIUTO E IL LIBRO DEGLI INNI LUTE - HYMN BOOK Lo strumento musicale accenna a un gioco di parole sul nome dell’artefice della Riforma Protestante (liuto–LUTERO) Vi è inoltre una corda spezzata (broken string), a significare la discordia delle varie confessioni (Cattolici e Protestanti). Infine il libro degli inni è aperto a una pagina dove si intravedono due inni scritti dallo stesso Lutero. 6

9 SQUADRA A «T» - T-SQUARE LIBRO DI MATEMATICA – MATHS BOOKS Un libro di matematica tedesco, pubblicato nel 1527, è stato dipinto da Holbein sullo scaffale vicini a una squadra a T, ciò indica che entrambi i personaggi ritratti sono di grande intelletto e vasta cultura. 7

10 TESCHIO - SKULL La forma misteriosa in primo piano è quella di un teschio umano, la sua raffigurazione è otticamente deformata, si può osservare correttamente da un angolo in basso. Questa tecnica di deformazione degli oggetti è chiamata ANAMORFOSI - ANAMORPHOSIS. Il teschio rappresenta un simbolo tradizionale della morte e si trova spesso all’interno delle «vanitas», rappresentazioni che ammonivano contro la natura transitoria dei beni terreni. Era anche un l’emblema personale di Dinteville, che indossa un copricapo con uno stemma a forma di teschio. 8

11 CROCIFISSO - CRUCIFIX Il piccolo crocifisso che Holbein pone nell’angolo sinistro è quasi nascosto dietro le tende di broccato verde. Indica che il sacrificio di Cristo non deve essere dimenticato a dispetto delle ricchezze materiali in mostra nel quadro e offre speranza cristiana dopo la morte. La tavola fu dipinta esattamente 1500 anni dopo la crocifissione di Gesù. 9

12 PUGNALE - DAGGER Il pugnale ingioiellato nella mano destra di Jean de Dinteville reca una iscrizione che indica la sua età : AET. SUAE 29, questa scritta in latino indica che l’ambasciatore ha ventinove anni (nel suo ventinovesimo anno). 10

13 LIBRO - BOOK La scritta latina « AETATIS SUA 25», che si intravede nel margine delle pagine del libro su cui poggia il gomito destro Georges de Selve, ci evidenzia l’età dello stesso (nel suo venticinquesimo anno) Il libro potrebbe essere una Bibbia completa di clamp, cioè della chiusura. 11

14 Risorse utilizzateCosa fa lo studenteCosa fa il docente Atto 1 preparatorio A - LIM/Internet/slides - Figura del dipinto The Ambassadors, di Hans Holbein il Giovane DOCENTE DI STORIA DELL’ARTE - Esamina il dipinto - Discute a piccoli gruppi sulle caratteristiche generali del dipinto - Guida l’interpretazione del dipinto Atto 2 operatorio - LIM/Internet/slides - Figura del dipinto The Ambassadors - Ritratti dei sovrani Tudor DOCENTE DI LETTERATURA INGLESE - Stende un glossario italiano – inglese in riferimento al dipinto - Esegue un esercizio di tipo cloze per compilare un’analisi guidata in inglese, sul modello di quella eseguita in italiano - Guida la stesura del glossario - Illustra la storia e il clima culturale dell’Inghilterra Tudor Atto 3 ristrutturativo - Figura del dipinto The Ambassadors - Audio CD In co-presenza: DOCENTE DI STORIA DELL’ARTE DOCENTE DI LETTERATURA INGLESE - Prepara (attività domestica) ed espone (in classe) un’analisi del dipinto collegandolo alle caratteristiche dell’età di Elisabetta I, o più generalmente del Rinascimento Inglese - Somministra una prova di verifica consistente in un listening test basato sulla descrizione del dipinto Liceo Linguistico Gallio – Classe III – a.s – 2014 Project Work- 3Acts Autore:A. Crippa, U. Sonvico Titolo attività:The Ambassadors, a symbol of the mood of the Elizabethan Age Breve descrizione:I docenti di Storia dell’Arte e di Inglese collaborano per presentare un’epoca storica attraverso l’interpretazione di un dipinto

15 VOCABOLARIO THE PAINTER Hans Holbein the Younger Court painterpittore di corte THE PORTRAIT In full scalea grandezza reale In the foregroundin primo piano In the backgroundsullo sfondo Staticstatico Emerald green backdroptendaggio verde smeraldo Crucifixcrocifisso

16 THE TWO PROTAGONISTS Confident attitude/bearingportamento sicuro Powerful statusposizione di potere Clericappartenente al clero To lean onappoggiarsi a Daggerpugnale Sheathguaina, fodero Sittercolui che posa per un ritratto Lynx fur liningfodera di pelliccia di lince Attireabiti Embossedinciso

17 THE SHELF = A WHAT-NOT = a table with shelf for ornaments Celestial and terrestrial globeglobo terrestre e astronomico (per individuare le stelle) Dialclessidra Compassbussola Sundialmeridiana T-squaresquadra a T Astrolabeastrolabio Measurement instrumentsstrumenti di misurazione Hymnal musicinni religiosi Luteliuto Fluteflauto Stringcorda (del liuto) THE ANAMORPHOSIS Skullteschio Memento moririchiamo alla ineludibilità della morte Perspectival distortiondistorsione prospettica Futility of secular achievementfutilità delle imprese terrene Accomplishmentssuccessi

18 Listening test (I) Study the painting The Ambassadors (1533) by Hans Holbein the Younger, while listening to the description and complete the following sentences with the missing word/phrase. This huge panel is one of the earliest portraits combining two ____________________(1) figures on the scale of life. A homage to two scholar diplomats and to the artist’s virtuosity, it is on closer examination a reminder also of the ____________________(2) of life and of the ____________________(3) of human accomplishments. While life is short, Holbein seems to say, art is long lasting – but eternity endures forever. On our ____________________(4) stands Jean de Dinteville, a French nobleman posted to London as ambassador. The ____________________(5) on the bottom shelf shows Polisy, where he has his castle; the ornate cover of the ____________________(6) in his right hand gives his age as ____________________(7). To his left stands his friend and fellow – countryman, Georges de Selve, whose visit to London in 1533 is commemorated here. A brilliant classical scholar, he had some years earlier been created Bishop of Lavaur. He leans his elbow on a book inscribed with this age: 25. In their ____________________(8), their poses and their bearings the two friends exemplify, respectively, the ____________________(9) and the ____________________(10) life, which, together, complement each other.

19 Listening test (II) Between them Holbein has depicted the wide range of their ____________________(11) – a compendium of the ____________________(12) of the age. On the top shelf, the minutely rendered ‘Turkey’ carpet bears a celestial ____________________(13) and some astronomical and navigational ____________________(14). The cylindrical ____________________(15) gives the date as 11 April: the polyhedral dial on the right indicates two different times of day. In front of the terrestrial globe on the lower shelf lies a German text-book of Arithmetic for Merchants, kept open with a ____________________(16). A ____________________(17) and a case of recorders or ____________________(18) demonstrate the sitters’ musical interests. But a ____________________(19) of the lute has broken, a traditional emblem of ____________________(20). Just visible in the top left corner, at the edge of the green hanging, is a ____________________(21). The hymnal in front of the lute is open at Martin Luther’s ____________________(22) ‘Come Holy Ghost our soul inspire’. Christian faith offers hope of eternal life when dust returns to dust. Across the ____________________(23) floor – derived from the medieval pavement in Westminster Abbey – there spreads a curious ____________________(24) between the two friends. It is a ____________________(25), skillfully distorted so that its true form can only be perceived from the correct view-point at the edges of the panel. The painting may have been intended to hang over a staircase so that viewers might see it when ascending or descending. It is the quintessential memento mori, ____________________(26) ____________________(27) ____________________(28). In Holbein’s meticulously real - seeming picture, the ____________________(29) also functions as a signal that ____________________(30), as perceived by the senses, must be viewed ‘correctly’ to reveal its full meaning.

20 Listening test (III) Reality, fragility, full-length, distortion, vanity, dagger, globe, culture, active, brevity, left, 29, reminder, skull, of, mortality, contemplative, attire, interests, mosaic, shape, globe, string, dial, instruments, lute, flutes, T-square, hymn, crucifix.

21 Bibliografia Spiazzi M., Tavella M. – Now and Then – Zanichelli, 2011 Maglioni S., Thomson G. – Literary Hyperlinks – Black Cat, 2012


Scaricare ppt "THE AMBASSADORS HANS HOLBEIN THE YOUNGER 1533 – oil on oak ( olio su tavola ) - 207 x 209,5cm - NATIONAL GALLERY, LONDON, UK."

Presentazioni simili


Annunci Google