La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quest’anno abbiamo imparato ad approcciarci alla lettura, o meglio ai libri, in una maniera molto singolare. Ci siamo concentrati sulle seguenti percezioni:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quest’anno abbiamo imparato ad approcciarci alla lettura, o meglio ai libri, in una maniera molto singolare. Ci siamo concentrati sulle seguenti percezioni:"— Transcript della presentazione:

1

2 Quest’anno abbiamo imparato ad approcciarci alla lettura, o meglio ai libri, in una maniera molto singolare. Ci siamo concentrati sulle seguenti percezioni: l’odore dei libri, abbiamo affinato il senso del tatto sfiorando le copertine e cercando di individuarne i diversi tipi di superficie, il senso della vista cercando di immaginare attraverso disegni e rappresentazioni grafiche l’ambiente in cui si svolgevano le vicende narrate.

3 SCHEDA DI LETTURA TITOLO: Il tesoro di Thera COLLANA: Il mulino a vento CASA EDITRICE: Raffaello Editrice ANNO EDIZIONE: 2002 N. PAGINE: 110 COSTO: € 7,70 GENERE: Narrativo-Mitologico LINGUAGGIO: Accessibile

4 SCHEDA DI LETTURA PROTAGONISTI: Angela e Carlo TRAMA: Il libro narra le avventure di Angela, che aiutata da suo fratello Carlo e dalle storie di Platone su Thera, l’antica Santorini, riesce a far catturare dalla Polizia due profanatori di tesori antichi

5 SCHEDA DI LETTURA AMBIENTE: Grecia, Santorini e Thera DOVE LEGGO: Nella mia camera La sera QUANDO LEGGO: La sera CHE COS’E’ PER TE LA LETTURA: Leggere per me è nutrire la mente Ai ragazzi e della mia età A CHI CONSIGLIARLO: Ai ragazzi e della mia età.

6 “Amare la lettura fa amare più profondamente la vita” Susanna Tamaro Susanna Tamaro “Leggere è un viaggio nel tempo, nello spazio, nella fantasia. Dalle righe di inchiostro arrivano emozioni che ci coinvolgono, ci fanno compagnia, ci fanno conoscere meglio noi stessi. Leggere è un invito ad un’altra avventura, a un’altra scoperta, un grande privilegio della nostra vita. Un modo per informarci, per crescere, per conoscere il mondo. Leggere è il cibo per la mente…passa parola” Ministero della Pubblica Istruzione: Ministero della Pubblica Istruzione: “Le pagine di un libro palpitano come ali di una farfalla a cui viene restituita la libertà” C. Zafon

7

8 FINE


Scaricare ppt "Quest’anno abbiamo imparato ad approcciarci alla lettura, o meglio ai libri, in una maniera molto singolare. Ci siamo concentrati sulle seguenti percezioni:"

Presentazioni simili


Annunci Google