La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Rete che Libera U.S.S.M. Milano Ufficio Servizio Sociale Minorenni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Rete che Libera U.S.S.M. Milano Ufficio Servizio Sociale Minorenni."— Transcript della presentazione:

1 La Rete che Libera U.S.S.M. Milano Ufficio Servizio Sociale Minorenni

2

3 Nella rete

4 Capo I: DEI DELITTI CONTRO IL PATRIMONIO MEDIANTE VIOLENZA ALLE COSE O ALLE PERSONE Art. 624 Furto Art. 624 Furto Chiunque si impossessa della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per se’ o per altri e’ punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 154 a euro 516. Il delitto è punibile a querela della persona offesa, salvo che ricorra una o più delle circostanze di cui agli articoli 61, numero 7), e 625. Agli effetti della legge penale, si considera "cosa mobile" anche l’energia elettrica e ogni altra energia che abbia valore economico. Art. 624 bis Furto in abitazione e furto con strappo Art. 624 bis Furto in abitazione e furto con strappo Chiunque si impossessa della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per se o per altri, mediante introduzione in un edificio o in altro luogo destinato in tutto o in parte a privata dimora o nelle pertinenze di essa, è punito con la reclusione da uno a sei anni e con la multa da 309 a Alla stessa pena di cui al primo comma soggiace chi si impossessa della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri, strappandola di mano o di dosso alla persona. La pena è della reclusione da tre a dieci anni e della multa da euro 206 a se il reato è aggravato da una o più delle circostanze previste nel primo comma dell’articolo 625 ovvero se ricorre una o più delle circostanze indicate dall’articolo 61. Io…un articolo?

5 Ma sarà proprio così?

6 Colpa o responsabilità?

7 E adesso?

8 Li ho delusi?

9 Cosa vogliono da me?

10 Cosa voglio per me?

11 Un percorso, tanti incontri

12 Dove sono finito?

13 L’incontro

14 Ascoltami, io sono così…

15 ..ma sono utile…

16 …per qualcuno…

17 …per qualcosa…

18 …per conoscermi insieme agli altri…

19 …e costruire esperienze…

20

21

22

23

24 “All’inizio facevo fatica, adesso ci vado non solo per dovere…al canile ho trovato una famiglia…” Mauri

25 “Si vede che loro ci tengono, a noi” Tiziano Tiziano

26

27 “Noi siamo il contrario di questa realtà Noi veniamo dal fondo di questa società” Omar

28 “Adesso basta casini, voglio cercarmi un lavoro, trovare una ragazza, tirarmi insieme…voglio una vita normale” Luca

29 “Ho bisogno di una tribù” Barbara “Ho bisogno di una tribù” Barbara

30 “L’anno prossimo voglio provare a fare servizio civile, che dici?” Luca


Scaricare ppt "La Rete che Libera U.S.S.M. Milano Ufficio Servizio Sociale Minorenni."

Presentazioni simili


Annunci Google