La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

§Le slide che presentiamo contengono i grafici effettivamente approntati dai diversi gruppi di lavoro §E le relazioni finali stese dagli stessi gruppi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "§Le slide che presentiamo contengono i grafici effettivamente approntati dai diversi gruppi di lavoro §E le relazioni finali stese dagli stessi gruppi."— Transcript della presentazione:

1 §Le slide che presentiamo contengono i grafici effettivamente approntati dai diversi gruppi di lavoro §E le relazioni finali stese dagli stessi gruppi. §Si tratta perciò dei prodotti reali a cui i ragazzi sono giunti al termine dell’esperienza. Allegato n.2

2 Elaborazione informatica di rilevazioni meteorologiche Progetto di scienze con l’utilizzo del laboratorio di informatica - Classi prime -

3 1.Visita all’osservatorio meteorologico e geologico di Varese 2.Studio dei contenuti riguardanti la meteorologia 3.Rilevazione di dati meteorologici 4.Rappresentazione grafica su carta millimetrata 5.Produzione di grafici con Excel 6.Confronto tra i fenomeni osservati 7.Elaborazione di una relazione conclusiva Fasi del lavoro

4 1.Osservazione della realtà 2.Misurazione di fenomeni meteorologici 3.Rappresentazione grafica dei fenomeni misurati 4.Utilizzo degli strumenti informatici 5.Comparazione dei fenomeni osservati 6.Comunicazione Obiettivi:

5 Sintesi conclusiva Richiesta: stendi con Word una relazione finale, comprendente le seguenti parti: §presentazione del lavoro svolto dal tuo gruppo  tutti i grafici prodotti dal tuo gruppo con le tabelle dei dati di partenza  tabella con le indicazioni della copertura del cielo  osservazioni e conclusioni secondo le seguenti domande…

6 a) per i gruppi che possiedono le rilevazioni di temperatura massima e minima (a scuola, dal giornale, da internet)e quelle relative alle ore di luce:  Esiste un rapporto tra l’andamento delle ore di luce e la temperatura media?  Esiste un rapporto tra l'andamento dell’escursione termica e la copertura del cielo?  Motivate le vostre risposte.

7 b) per i gruppi che possiedono le rilevazioni di pressione e percentuale di umidità:  Esiste un rapporto tra l’andamento della pressione e quello dell’umidità?  Esiste un rapporto tra l’andamento della pressione e quello della temperatura?  Esiste un rapporto tra l'andamento dell’umidità e la copertura del cielo?  Esiste un rapporto tra l’andamento della pressione e la copertura del cielo?  Motivate le vostre risposte.

8 Esempi di relazioni e grafici (a.1) RELAZIONE DATI METEO RILEVATI DA ASTROGEO DI VARESE Il nostro gruppo ha rilevato la temperatura minima e massima, l’andamento della pressione atmosferica e la copertura del cielo dal sito internet - Astrogeo di Varese.

9

10

11 Tabella di copertura del cielo

12 RELAZIONE FINALE Osservando i grafici possiamo vedere che esiste un rapporto tra l’escursione termica e la copertura del cielo perché quando il cielo è limpido l’escursione termica è maggiore, mentre quando è nuvoloso l’escursione termica è minore. Si vede anche che c’è un rapporto tra l’andamento delle ore di luce e la temperatura media perché dal primo all’ultimo giorno sia la temperatura media sia le ore di luce sono diminuite anche se la temperatura media non ha seguito l’andamento delle ore di luce. I fattori che fanno variare la temperatura sono la presenza di nubi che attutisce l’escursione termica, la pioggia che fa abbassare la temperatura, l’ umidità dell’ aria che non fa notare gli sbalzi di temperatura, la latitudine e l’ altitudine. Un altro fattore che condiziona la temperatura sono le ore di luce, infatti nello stesso luogo in estate fa più caldo che in inverno perché le ore di luce sono maggiori

13 Esempi di relazioni e grafici (a.2) Relazione di scienze: ore di luce e temperatura Lavorando in gruppo abbiamo rilevato le ore di luce, sottraendo l’ora di levata all’ora di tramonto, dal 5 novembre 2002 al 21 dicembre 2002 e nello stesso lasso di tempo abbiamo rilevato la copertura del cielo, riportando tutti i dati in una tabella li abbiamo usati per fare dei grafici.

14 Tabella ore di luce e temperatura

15

16 RELAZIONE FINALE Il nostro gruppo ha rilevato le ore di luce, poi abbiamo unito i nostri dati a quelli di alcuni nostri compagni e abbiamo creato dei grafici tramite excel, da questi grafici abbiamo tratto le seguenti conclusioni: L’andamento della temperatura media è legato alle ore di luce, perché nonostante gli sbalzi la temperatura è in discesa (da 9°C a 4°C ). La temperatura aumenta all’aumentare delle ore di luce, perché più aumentano le ore di luce più aumenta l’ esposizione della terra al sole: questo fa alzare la temperatura. C’è anche una relazione tra la copertura del cielo e l’escursione termica perché quando il cielo è coperto di mattina la temperatura è maggiore, infatti i campi non sono brinati, mentre quando il cielo è limpido la temperatura è minore e i campi sono brinati, perché non ci sono le nuvole che trattengono il calore. Insieme alle nuvole anche la pioggia mitica il clima, infatti quando c’è molta umidità nell’aria la temperatura è meno variabile.

17 Esempi di relazioni e grafici (b) RELAZIONE DI SCIENZE SULLA PRESSIONE E SULL’UMIDITA’ IL NOSTRO GRUPPO HA RILEVATO I DATI DELLA PRESSIONE E DELL’ UMIDITA’ ATTRAVERSO 2 STRUMENTI CHE SONO L’ IGROMETRO E BAROMETRO I GRAFICI PRODOTTI SONO: IL GRAFICO DELLA PRESSIONE ATMOSFERICA IL GRAFICO DELL’ UMIDITA’ IL GRAFICO DELLA PRESSIONE ATMOSFERICA E DELLA TEMPERATURA MEDIA IL GRAFICO DELL’ UMIDITA’ MEDIA E DELLA PRESSIONE MEDIA

18 Tabella pressione e umidità

19

20

21 OSSERVAZIONI FINALI Abbiamo scoperto che la pressione più si avvicina all’inverno aumenta, mentre l’umidità diminuisce. Abbiamo scoperto che esiste un rapporto tra l’ andamento della pressione e della temperatura. L’andamento è che quando la pressione aumenta la temperatura diminuisce, quando invece la pressione diminuisce la temperatura aumenta perché l’aria si dilata. Esiste anche un rapporto tra l’ andamento della pressione e dell’ umidità. L’andamento e che quando la pressione aumenta l’ umidità diminuisce mentre quando l’umidità aumenta la pressione diminuisce perché l’aria umida e più leggera dell’ aria secca. Non esiste invece un rapporto tra l’andamento della copertura del cielo e la pressione e neanche quello tra l’umidità e la copertura del cielo, perché in tutti e due i casi quando il cielo è sia sereno sia nuvoloso l’umidità e la pressione sono quasi sempre uguali.


Scaricare ppt "§Le slide che presentiamo contengono i grafici effettivamente approntati dai diversi gruppi di lavoro §E le relazioni finali stese dagli stessi gruppi."

Presentazioni simili


Annunci Google