La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Istituto Tecnico Agrario - I.P.S.A.A. “ C e l s o U l p i a n i ” con ordinamento per la Viticoltura e l’Enologia Convitto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Istituto Tecnico Agrario - I.P.S.A.A. “ C e l s o U l p i a n i ” con ordinamento per la Viticoltura e l’Enologia Convitto."— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Istituto Tecnico Agrario - I.P.S.A.A. “ C e l s o U l p i a n i ” con ordinamento per la Viticoltura e l’Enologia Convitto ed azienda agraria Viale della Repubblica, ASCOLI PICENO tel. 0736/41641/ fax 0736/ http: c.m. APIS00800E - c.f

2 Orientiamoci Per una scelta motivata

3 Tre articolazioni Produzioni e trasformazioni Secondo biennio e Quinto anno Gestione dell’ambiente e del territorio Secondo biennio e Quinto anno Viticoltura ed enologia Secondo biennio e Quinto anno Dopo il diploma previsto un sesto anno per il titolo di Enotecnico Agraria, Agroalimentare, Agroindustria

4 ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO DISCIPLINE ore settimanali 2° biennio5° anno 345 Italiano444 Storia, Cittadinanza e Costituzione222 Inglese333 Matematica333 Scienze motorie222 Religione e attività alternative111 Produz. Vegetali544 Produz. Animali332 Complementi di Matematica110 Trasformazione dei prodotti222 Economia, estimo, marketing e leg.233 Genio Rurale222 Biotecnologie agrarie220 Gestione dell'ambiente e territorio004 Totale ore settimanali

5 Agraria, Agroalimentare, Agroindustria ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI DISCIPLINE ore settimanali 2° biennio 5° anno 345 Italiano 444 Storia, Cittadinanza e Costituzione 222 Inglese 333 Matematica 333 Scienze motorie 222 Religione e attività alternative 111 Produz. Vegetali 544 Produz. Animali 332 Complementi di Matematica 110 Trasformazione dei prodotti 233 Economia, estimo, marketing e leg. 323 Genio Rurale 320 Biotecnologie agrarie 023 Gestione dell'ambiente e territorio 002 Totale ore settimanali 32

6 Agraria, Agroalimentare, Agroindustria ARTICOLAZIONE - VITICOLTURA ED ENOLOGIA DISCIPLINE ore settimanali 2° biennio5° anno 345 Italiano 444 Storia, Cittadinanza e Costituzione 222 Inglese 333 Matematica 333 Scienze motorie 222 Religione e attività alternative 111 Produz. Vegetali 540 Produz. Animali 332 Complementi di Matematica 110 Enologia 004 Economia, estimo, marketing e leg. 322 Genio Rurale 320 Biotecnologie agrarie 030 Biotecnologie vitivinicole 003 Trasformazionie dei prodotti 220 Gestione ambiente e territorio 002 Viticoltura e difesa della vite Totale ore settimanali

7 Titolo di Enotecnico Si può acquisire con l’iscrizione al sesto anno dopo: aver conseguito il diploma al 5° anno di corso dell’articolazione viticoltura ed enologia con il superamento dell’esame di stato; Per chi ha frequentato le altre articolazioni è possibile iscriversi al sesto anno dopo aver sostenuto esami integrativi per integrare le discipline non presenti nel corso frequentato

8 Quale articolazione ti piace di più?

9 BASI COMUNI Le tre articolazioni sono “legate” da una base unitaria garantita dall’ esistenza di discipline tecniche comuni, approfondite poi più dettagliatamente nelle tre articolazioni, in modo da favorire nello studente competenze professionali specifiche.

10 ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO Nella seguente articolazione: Vengono approfondite le problematiche della conservazione e tutela del patrimonio ambientale, le tematiche collegate alle operazioni di estimo e al genio rurale

11 ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO Nella percorso di studio lo studente : Potrà affrontare lo studio di reali problematiche legate all’uso della risorsa suolo, affrontare reali caso di studio e ipotizzare soluzioni; Potrà visitare aziende Potrà visitare cantieri di recupero naturalistici

12 ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO Il Diplomato: avrà competenza su aspetti relativi alla gestione del territorio, con specifico riguardo agli equilibri ambientali e a quelli idrogeologici e paesaggistici; Saprà intervenire nella protezione dei suoli e delle strutture paesaggistiche, a sostegno degli insediamenti e della vita rurale;

13 Il Diplomato: dovrà effettuare operazioni contabili, dovrà interpretare carte tematiche e collaborare in attività di gestione del territorio; Saprà rilevare condizioni di disagio ambientale e progettare interventi a protezione delle zone di rischio; ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO

14

15 Il Diplomato: Sarà in grado di riconoscere gli aspetti geografici, ecologici, territoriali, dell’ambiente naturale ed antropico, Sarà in grado di comprendere le relazioni tra le strutture naturali e quelle economiche, e le trasformazioni che queste hanno portato nel tempo ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO

16 ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO Il Diplomato: sarà in grado di riconoscere il valore e le potenzialità dei beni artistici e ambientali, per un loro corretto uso e valorizzazione; sarà in grado di utilizzare modelli appropriati per comprendere fenomeni e interpretare dati sperimentali; sarà in grado di conosce l’uso di strumenti tecnologici legati alla sicurezza della persona nei luoghi di vita e di lavoro e alla tutela, dell’ambiente e del territorio;

17 GIS - Geographical Information Systems ARTICOLAZIONE- GESTIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO

18 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Nella seguente articolazione: vengono approfondite le problematiche collegate alla organizzazione delle produzioni vegetali; vengono approfondite le problematiche collegate alla trasformazione e alla commercializzazione dei relativi prodotti; vengono approfondite le problematiche collegate all’utilizzazione delle biotecnologie.

19 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI vengono approfondite le problematiche collegate alla organizzazione delle produzioni vegetali, e …………

20 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI ……………… e le problematiche collegate alla trasformazione e alla commercializzazione dei relativi prodotti;

21 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Nella seguente articolazione: vengono approfondite le problematiche collegate alla organizzazione delle produzioni animali, e …………

22 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Nella seguente articolazione: le problematiche collegate alla trasformazione e alla commercializzazione dei relativi prodotti ;

23 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI dal resto del Carlino Ascoli, 13 gennaio 2012 I ragazzi dell’Agraria si danno alle ’Mmasciate’

24 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Nella percorso di studio lo studente : Potrà visitare aziende specializzate del settore al fine di acquisire conoscenze di natura pratica; Potrà visitare allevamenti per individuarne la struttura organizzativa ed individuare problematiche emergenti ; Potrà visitare cantine frantoi e caseifici al fine di comprendere processi di trasformazione.

25 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Nella percorso di studio lo studente : Potrà partecipare a fiere e convegni; ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE DI MACCHINE PER L’AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO Potrà partecipare a gare di livello nazionale: (Gara nazionale istituti tecnici agrari)

26

27 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Nella percorso di studio lo studente : Elaborerà piani di gestione che garantiscano sia il benessere animale che la salute umana. A proposito di benessere animale si consiglia la visione dei cartoni sottostanti

28

29 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Il Diplomato: ha competenze nel campo dell’organizzazione e della gestione di attività produttive, trasformative e valorizzative del settore, con attenzione alla qualità dei prodotti e al rispetto dell’ambiente; è in grado di individuare processi produttivi ecosostenibili, vegetali e animali, applicando i risultati delle ricerche più avanzate; è in grado di controllare la qualità delle produzioni sotto il profilo fisico-chimico, igienico e organolettico;

30 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI Il Diplomato: È in grado di valorizzare gli aspetti qualitativi dei prodotti e assicurarne la tracciabilità e la sicurezza; è in grado realizzare attività promozionali per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari collegati alle caratteristiche territoriali, nonché della qualità dell’ambiente.;

31 ARTICOLAZIONE - PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI

32 ARTICOLAZIONE - VITICOLTURA ED ENOLOGIA Nella seguente articolazione: –vengono approfondite le problematiche collegate all’organizzazione specifica delle produzioni vitivinicole, alle trasformazioni e commercializzazione dei relativi prodotti, all’utilizzazione delle biotecnologie

33 ARTICOLAZIONE - VITICOLTURA ED ENOLOGIA Nella percorso di studio lo studente : –potrà osservare e partecipare attivamente al processo produttivo attraverso esperienze dirette presso l’azienda dell’istituto e presso altre aziende;

34 ARTICOLAZIONE - VITICOLTURA ED ENOLOGIA Nella percorso di studio lo studente : –Potrà osservare e partecipare a tutte le fasi per la realizzazione dei vini: raccolta, pigiatura, vinificazione, ecc.. presso le strutture scolastiche e presso altre cantine;

35 ARTICOLAZIONE - VITICOLTURA ED ENOLOGIA Nella percorso di studio lo studente : –Parteciperà ad importanti manifestazioni nazionali ed internazionali quali il Vinitaly ed il Simei;

36 ARTICOLAZIONE - VITICOLTURA ED ENOLOGIA Nella percorso di studio lo studente : –Potrà partecipare a gare europee confrontandosi con studenti di altre scuole europee; –7° EUROPEA Wine Championship (foto sottostanti) –Potrà svolgere Tirocinio presso cantine convenzionate italiane e straniere

37 ARTICOLAZIONE - VITICOLTURA ED ENOLOGIA

38

39

40


Scaricare ppt "ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Istituto Tecnico Agrario - I.P.S.A.A. “ C e l s o U l p i a n i ” con ordinamento per la Viticoltura e l’Enologia Convitto."

Presentazioni simili


Annunci Google