La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La mafia Giapponese e Russa. La Yakuza -organizzazione mafiosa organizzata -giapponese -suddivisa in gruppi (Kumi) -500 omicidi l’anno per lotte interne.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La mafia Giapponese e Russa. La Yakuza -organizzazione mafiosa organizzata -giapponese -suddivisa in gruppi (Kumi) -500 omicidi l’anno per lotte interne."— Transcript della presentazione:

1 la mafia Giapponese e Russa

2 La Yakuza -organizzazione mafiosa organizzata -giapponese -suddivisa in gruppi (Kumi) -500 omicidi l’anno per lotte interne tra Boss mafiosi -controlla attività illegali come l’estorsione, la prostituzione e il gioco d’azzardo -ha potere anche nel mondo degli affari Asiatici (legali)

3 -i membri non si preoccupano di essere riconosciuti pubblicamente -la polizia Giapponese ha difficoltà ad estinguere la Yakuza -molte istituzioni e la maggior parte della popolazione vedono nella Yakuza una fonte positiva su cui fare affidamento -nasce nel XIX secolo,nel corso del periodo Edo

4 Organizacija russa Era un’organizzazione suddivisa in piccoli gruppi, i quali avevano come obbiettivo principale quello di soddisfare la domanda di beni resi irreperibili dall’economia comunista dell’URSS ed ottenuti con la complicità di pubblici funzionari corrotti. Stalin cerca di combattere la criminalità dell’organizzazione istituendo dei Gulag.

5 Le azioni principali della mafia erano e sono i lucrosi racket,traffico di alcool,droga,prostituzione e mercato nero. La mafia russa si sposta anche all’estero e situa filiali in varie Nazioni. Negli anni ’80,se si aveva bisogno anche solo di un farmaco,bisognava rivolgersi al mercato nero.

6 Dal ‘91 la mafia ha iniziato ad espandere le proprie attività e ad uscire allo scoperto,passando da quelle dei racket tradizionali ad ogni aspetto civile. Il successo della mafia russa si vede nel XX secolo grazie a tre fattori: il ricorso a metodi violenti L’inadeguatezza della polizia La corruzione incoraggiata dall’inflazione galoppante durante i primi anni del post- comunismo

7 L’Organizacija si può dividere in tre livelli: Piccoli gruppi indipendenti dall’associazione ma affiliati ad essa; Grandi brigate che controllano i gruppi più piccoli sparsi nel territorio; I cosiddetti “ladri della legge” che sono le Cosche con più potere, sia economico sia politico e sono in grado di svolgere le più colossali operazioni finanziarie.

8 I mafiosi russi Aslan Pasidovic Usojan è stato un cirminale e ladro russo ma di etnia curda;è detto “nonno Khasan” ed è considerato il padrino della mafia russa. È stato ucciso il 16 Gennaio 2013 ed è stato colpito da un cecchino alla testa a Mosca ed è morto durante il tragitto in ospedale. La sua morte può essere collegata con gli investimenti per la costruzione delle strutture olimpioniche di Soci.

9 Vjaceslav Kirillovic Ivan’kov è stato un membro importante della mafia russa il quale si crede abbia collegamenti con i servizi segreti russi;ha operato sia in URSS sia negli USA ma è chiamato “Japoncik”,ovvero il giapponese,dovuto ai suoi tratti orientali. Dopo il carcere decise di fare del commercio nel mercato nero. Nel ‘82 fu arrestato per traffico di droga e di armi ma,nonostante dovesse scontare una pena di 12 anni,fu rilasciato nel ‘91 grazie ad un politico e magistrato corrotto. Viene ucciso il 28/07/2009 in un ristorante a Mosca.


Scaricare ppt "La mafia Giapponese e Russa. La Yakuza -organizzazione mafiosa organizzata -giapponese -suddivisa in gruppi (Kumi) -500 omicidi l’anno per lotte interne."

Presentazioni simili


Annunci Google