La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Qualità Merceologica (Caratteristiche commerciali e aspetto del prodotto) Qualità Ambientale (Metodi di produzione eco-compatibili) Qualità di Origine.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Qualità Merceologica (Caratteristiche commerciali e aspetto del prodotto) Qualità Ambientale (Metodi di produzione eco-compatibili) Qualità di Origine."— Transcript della presentazione:

1 Qualità Merceologica (Caratteristiche commerciali e aspetto del prodotto) Qualità Ambientale (Metodi di produzione eco-compatibili) Qualità di Origine (Tipicità: prodotti DOP, IGP, STG, …..) Principali Aspetti della Qualità di un Prodotto Alimentare Qualità Nutrizionale (Principi nutritivi presenti negli alimenti ) Qualità Igienico-Sanitaria (Assenza di contaminazione chimica e microbica) Qualità Organolettica (Bontà, aspetti gustativi tipici o particolari) Qualità Etica (Produzione senza sfruttamento) Norme obbligatorie HACCP (Reg CE 852/2004 recepito dal D.Lgs 193/07) Norme volontarie SGQ, sistemi di gestione per la qualità (Norme ISO 9001) Norme volontarie SGA, sistemi di gestione ambientale (Norme ISO 14001) Regolamenti comunitari per i marchi di qualità recepita nei disciplinari di produzione Norme volontarie SGQ, sistemi di gestione per la qualità (Norme ISO 9001) Regolamenti comunitari per l’agricoltura biologica recepita nei disciplinari di produzione Disciplinari di produzione integrata Tutte le altre certificazioni di qualità contribuiscono a garantire la qualità igienico sanitaria Normative comunitarie e nazionali relativi ai singoli prodotti Regolamento europeo sull’etichettatura nutrizionale dei prodotti Protocolli di panel test Normative per il commercio equo e solidale Norme europee e nazionali di confezionamento e etichettatura Norme europee e nazionali relative a composizione, aspetto e processi produttivi dei vari alimenti

2 Le frodi alimentari Frodi alimentari sono produzione o commercio di alimenti non conformi alle normative vigenti per quanto riguarda uno o più aspetti della qualità Possono essere: –commerciali  reati contro il patrimonio –sanitarie  reati contro la salute del consumatore Tipologie di frodi alimentari: –Adulterazioni: sottrazione di alcuni componenti dell’alimento, es. annacquamento del latte o del vino –Sofisticazioni: aggiunta di sostanze estranee alla composizione dell’alimento o non permesse dalla legge, es. aggiunta di colorante giallo alla pasta di semola per simulare la pasta all’uovo –Contraffazioni: denominazione di una merce col nome di un prodotto di qualità superiore, es. vendere un prosciutto qualsiasi come San Daniele DOP Anche la vendita di prodotti alterati costituisce una frode Se un aspetto della qualità è regolamentato da una normativa, l’alimento deve possedere una qualità legale ossia una corrispondenza ai requisiti legali Qualità legale

3

4 Tracciabilità e rintracciabilità Tracciabilità sta a significare la descrizione del percorso di una materia prima o di un lotto di produzione attraverso i passaggi da un’entità commerciale ad un’altra, all’interno della filiera produttiva. In sostanza, al flusso di merci avviene parallelamente un flusso di informazioni, che vengono registrate e conservate ad ogni passaggio. Rintracciabilità significa, invece, poter ricostruire all’indietro l’intero percorso di un prodotto: dal suo stato finale sino alle materie prime di partenza. Nelle certificazioni dei vari aspetti della qualità dei prodotti certificazione di prodotto, particolare importanza riveste la cosiddetta certificazione di rintracciabilità di filiera (Regolamento CE 178/2002). Si tratta di una certificazione di processo, che garantisce la rintracciabilità del prodotto alimentare in tutti i passaggi del processo produttivo – “from farm to fork” – ed è anch’essa effettuata da competenti Organismi di Certificazione di parte terza. È uno strumento che consenta ai consumatori di effettuare scelte consapevoli

5 Organismi di controllo della qualità Le ispezioni sui prodotti alimentari vengono effettuati dalle ASL e dai NAS I controlli possono essere eseguiti sui locali, sui prodotti, sull’igiene del personale, sulla documentazione delle aziende Organismi governativi: Ministero della salute e le Regioni, che agiscono in collaborazione con il Ministero delle politiche agricole e forestali e con il Ministero dell’economia e delle finanze Organismi non governativi preposti alla certificazione

6 4C/ipert/contenuti%20menu/qualita.htm %A0delprodottoalimentareelanormativavigente.aspx rintracciabilita-dei-prodotti-alimentari.html Alcuni riferimenti bibliografici


Scaricare ppt "Qualità Merceologica (Caratteristiche commerciali e aspetto del prodotto) Qualità Ambientale (Metodi di produzione eco-compatibili) Qualità di Origine."

Presentazioni simili


Annunci Google