La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Montagne: rilievi superiori ai 600 metri di altezza Colline: rilievi tra i 200 e i 600 metri di altezza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Montagne: rilievi superiori ai 600 metri di altezza Colline: rilievi tra i 200 e i 600 metri di altezza."— Transcript della presentazione:

1 Montagne: rilievi superiori ai 600 metri di altezza Colline: rilievi tra i 200 e i 600 metri di altezza

2 1) ORIGINE TETTONICA: lo scontro tra due zolle o placche tettoniche ha provocato il corrugamento e innalzamento della crosta terrestre 2) ORIGINE VULCANICA: Una montagna può essersi formata dalla fuoriuscita di lava che si è solidificata e stratificata, creando un rilievo. Un rilievo vulcanico può essere spento o attivo 3) PER ACCUMULO SUI FONDALI MARINI DI ROCCIA E SABBIA che, col tempo, si sollevano al di sopra del livello del mare

3 ORIGINE TETTONICA La crosta terrestre non è una superificie compatta e uniforme, ma è suddivisa in tante zolle o placche. Per fartene un'idea puoi immaginare i tasselli di un pallone da calcio, solo che nel pallone essi sono regolari e cuciti insieme, mentre nella crosta terrestre sono irregolari e si muovono.

4 La superficie terrestre è suddivista in 17 grandi placche

5 Perchè le placche si muovono? https://www.youtube.com/watch?v=O_UCGTXTYVI Perchè esse galleggiano su una superficie di roccia fusa, il magma, che si trova nello strato sottostante la crosta terrestre, detto mantello GUARDA IL VIDEO PER CAPIRE MEGLIO

6 Nelle zone di confine tra una placca e l'altra c'è molta pressione e il mantello sottostante può emergere FENOMENI SISMICI FENOMENI VULCANICI

7

8 In alcuni punti della terra le placche si avvicinano tra loro, in altri si allontanano Es.: Alpi Es. Faglia di Sant Andrea

9 Le placche quando si scontrano tra loro fanno sollevare la crosta terrestre dando origine alle montagne

10 Alpi e Appennini si sono formate con lo scontro tra la placca africana e la placca euro-asiatica

11 Anche i Pirenei, i Carpazi, i Balcani e il Caucaso si sono formati in seguito allo scontro tra queste due placche Osserva la carta fisica: le montagne più scure sono le più alte e si sono formate tutte nello stesso periodo geologico. Esse sono tutte “parallele” all'equatore. (Da ovest a est)

12 Le Alpi Scandinave, gli Urali, i monti Pennini si sono formate dallo scontro tra la placca euro- asiatica e quella nord-americana Osserva la carta fisica: le montagne più chiare sono le più basse Esse corrono da nord a sud (come i meridiani)

13

14 L'islanda si trova proprio nel confine tra la placca euroasiatica e quella nordamericana (per questo su quest'isola ci sono vulcani e terremoti e gayser)

15 Perchè i monti che si sono formati dallo scontro tra placca americana e euroasitica sono più bassi e a arrotondati rispetto alla catena alpina? Alpi Urali

16 Perché con il passare del tempo gli AGENTI ATMOSFERICI corrodono/consumano le montagne

17 Quindi osservando la forma delle montagne possiamo capire se sono giovani o antiche Monte Bianco Monti Pennini (Inghilterra)

18 2) LE MONTAGNE POSSONO ESSERE ANCHE DI ORIGINE VULCANICA Vulcani attivi Etna Vulcani spenti Roccamonfina (Caserta)

19 La struttura di un vulcano

20 Come funziona il vulcano Vedi video https://www.youtube.com/watch?v=4sk28nuPkyQ https://www.youtube.com/watch?v=4sk28nuPkyQ - Il magma (roccia fusa ad altissima temperatura 800°/1200°) viene spinto dalla pressione sottostante in superficie. - Erutta materiali solidi (lapilli, ceneri, bombe vulcaniche), semiliquidi (lava) e gassosi (gas, vapori) - Se la lava di un vulcano è densa, scorre lentamente e crea un cono alto (vulcano a cono cfr Vesuvio. Se la lava è fluida crea un vulcano basso perchè essa scorre più velocemente (vulcano a scudo)

21 Gli elementi della montagna

22 Vetta o cima: punto più alto della montagna

23 Crinale: linea che passa tra i punti più alti di una catena montuosa (è anche lo spartiacque)

24 Versante o fianco: ciascuno dei 2 pendii che scende dalla cima alla base della montagna

25 Valico o passo: punto in cui è possibile passare da un versante all'altro della montagna

26 Ghiacciaio: massa di ghiaccio che si è accumulato sulle montagne più elevate nel corso dei secoli, grazie alle nevicate Circo glacialeLingua glaciale

27

28 ORIGINE DELLE VALLI GLACIALI: nate dall'azione di scavo dei ghiacciai che con il loro enorme peso hanno scavato una valle a U FLUVIALI: nate dall'azione di scavo dei fiumi che essendo pià leggeri hanno scavato una valle a V

29 1) COLLINE STRUTTURALI: formate dall'erosione di antiche montagne, hanno forma molto arrotondata 2) COLLINE MORENICHE: formate dall'accumulo di detriti trasportati a valle dai ghiacciai. Si trovano vicino ai rilievi molto alti (Alpi, Pirenei) 3) COLLINE VULCANICHE: formate dall'accumulo di lava e ceneri solidificate 4) COLLINE TETTONICHE: formate dal sollevamento della crosta terrestre (scontro tra 2 placche)

30 COLLINE STRUTTURALI: molto arrotondate

31 COLLINE MORENICHE: vicine alle catene alpine

32 COLLINE VULCANICHE es. I Colli Euganei

33 COLLINE TETTONICHE (conformazione a pettine)


Scaricare ppt "Montagne: rilievi superiori ai 600 metri di altezza Colline: rilievi tra i 200 e i 600 metri di altezza."

Presentazioni simili


Annunci Google