La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il riuso delle soluzioni dei progetti di e-government Roberto Pizzicannella Bologna 20 aprile 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il riuso delle soluzioni dei progetti di e-government Roberto Pizzicannella Bologna 20 aprile 2006."— Transcript della presentazione:

1 Il riuso delle soluzioni dei progetti di e-government Roberto Pizzicannella Bologna 20 aprile 2006

2 Bologna20 aprile Il significato del Riuso  Il riuso si è prepotentemente affermato nel contesto dello sviluppo dell’e-government  Il riuso non è semplicemente una keyword (progettare il riuso)  Il riuso è uno strumento per attuare una politica di sviluppo di servizi innovativi  Il riuso non è un obiettivo ma un meccanismo  Il riuso è un approccio collaborativo e di tutoraggio (cedente – riusante)

3 Bologna20 aprile La dimensione progettuale  Il riuso non è la semplice acquisizione di un prodotto da scaffale  E’ una dimensione progettuale (opzione aggiuntiva rispetto a “Make or Buy”)  Riusare significa ragionare sul cosa e perché riutilizzare (esaminare vincoli ed opportunità) e quindi dipende dal contesto di destinazione  Riusare una soluzione (tecnologia, servizi, organizzazione)  Ha tutti i rischi dell’attività progettuale

4 Bologna20 aprile La dimensione progettuale Problema/i Chi deve risolverlo/i fa un Progetto Work-package Delivery Soluzione Chi ha il problema Cerca una soluzione Costruisce un progetto Soluzione Problema/i Costruire Riusare

5 Bologna20 aprile I vantaggi possibili del riuso  E’ possibile ottenere risparmi economici da reinvestire nei processi innovativi  Partire dalle soluzioni sviluppate e che dimostrano la loro applicabilità (riduzione del rischio di progetto), per farle evolvere e migliorare  Favorire la convergenza verso approcci standard (di servizio, di architetture, di organizzazione) e una maggiore interoperabilità  Il riuso consente di identificare nuovi servizi (non solo mettere on-line i “vecchi” servizi)

6 Bologna20 aprile Il processo avviato a livello nazionale  Promuovere il trasferimento e la diffusione delle soluzioni disponibili  Avviso per selezionare progetti di riuso da completare in 24 mesi  57 Milioni di Euro  Favorire le soluzioni ad alta interattività  Migliorare e potenziare le soluzioni originarie  Partnership cedente-riusante

7 Bologna20 aprile Dal catalogo ai progetti di riuso Consolidamento dell’offerta Catalogo Trasferimento delle soluzioni Progetti di riuso Amministrazioni Locali (cedenti e riusanti) Amministrazioni Locali (cedenti e riusanti)

8 Bologna20 aprile Riuso e politiche regionali  Esperienze di riuso si stanno sviluppando anche indipendentemente dal processo a livello nazionale  Iniziative in diverse regioni  Approcci che dipendono dai contesti territoriali:  Marketplace delle soluzioni  Allargamento e diffusione dei servizi  Cessione del software di proprietà della P.A. regionale

9 Bologna20 aprile Opportunità per il futuro  Ottenere dalle esperienze in corso modelli di trasferimento  Continuare la collaborazione con i fornitori di soluzioni ICT  Collaborazione tra gli enti, rapporto fiduciario (community), e trasferimento di progettualità  Evoluzione delle esperienze in corso verso meccanismi stabili di sostegno al riuso


Scaricare ppt "Il riuso delle soluzioni dei progetti di e-government Roberto Pizzicannella Bologna 20 aprile 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google