La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

14 marzo 2012 Parrocchia N. S. di Fatima GIANFRANCO AGASSINI SARA AGASSINI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "14 marzo 2012 Parrocchia N. S. di Fatima GIANFRANCO AGASSINI SARA AGASSINI."— Transcript della presentazione:

1 14 marzo 2012 Parrocchia N. S. di Fatima GIANFRANCO AGASSINI SARA AGASSINI

2 Nel principio era la Parola e la Parola era con Dio e la Parola era un dio (Bibbia TdG 1986) In principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio e il verbo era Dio (Bibbia Cristiana)

3 E Gesù gli rispose: in verità ti dico: oggi sarai con me in Paradiso (Bibbia Cristiana) E Gesù disse a lui: veramente ti dico oggi: Tu sarai con me in Paradiso (Bibbia TdG 1986)

4 Disse loro Gesù: In verità, in Verità vi dico: Prima che Abramo fosse, Io sono (Bibbia Cristiana) Gesù disse loro: Verissimamente vi dico: Prima che Abramo venisse all’esistenza, Io ero (Bibbia TdG 1986)

5 Chi ha visto me ha visto il Padre. Come puoi dire: Mostraci il Padre? Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico da me; ma il Padre che è con me compie le sue opere. Credetemi: io sono nel Padre e il Padre è in me (Bibbia Cristiana)

6 Chi ha visto me ha visto (anche) il Padre. Come mai dici “mostraci il Padre?” Non credi che io sono unito al Padre e che il Padre è unito a me? Le cose che io vi dico non le dico da me stesso; ma il Padre che rimane unito a me fa le sue opere. Credetemi che io sono unito al Padre e il Padre è unito a me. (Bibbia TdG 1986)

7 Del Figlio invece afferma: il tuo trono, o Dio, è per sempre (Bibbia Cristiana) Ma riguardo al Figlio: Dio è il tuo trono per sempre. (Bibbia TdG 1986)

8 Gli risposero i Giudei: “Non ti lapidiamo per un’opera buona, ma per la bestemmia, perché tu, che sei uomo, ti fai Dio” (Bibbia Cristiana) I Giudei gli risposero: “Noi non ti lapidiamo per un’opera eccellente, ma per bestemmia, perché tu, benchè sia un uomo, fai di te stesso un dio”. (Bibbia TdG 1986)

9 “(Cristo) umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e alla morte di Croce” (Bibbia Cristiana) “(Cristo) umiliò se stesso e divenne ubbidiente fino alla morte, si, la morte su un palo di tortura”. (Bibbia TdG 1986)

10 “Prendete e mangiate. Questo è il mio corpo.” (Bibbia Cristiana) “Prendete, mangiate. Questo significa il mio corpo”. (Bibbia TdG 1986)

11 “E tutti dicevano: “Non è costui il figlio di Giuseppe?”. (Bibbia Cristiana) “E tutti…………..dicevano: “Non è questo un figlio di Giuseppe?” (Bibbia TdG 1986)

12 “Qualunque cosa chiedete nel mio nome, io la farò perché il Padre sia glorificato nel Figlio”. (Bibbia Cristiana) “Qualunque cosa voi chiederete nel mio nome, io la farò, affinché il Padre sia glorificato riguardo al Figlio” (Bibbia TdG 1986)

13 “…………………………..sanno veramente che sono uscito da te” (Bibbia Cristiana) “……..hanno certamente conosciuto che sono uscito come tuo rappresentante.” (Bibbia TdG 1986)


Scaricare ppt "14 marzo 2012 Parrocchia N. S. di Fatima GIANFRANCO AGASSINI SARA AGASSINI."

Presentazioni simili


Annunci Google