La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le civiltà della Mesopotamia. Le città stato dei sumeri I sumeri Erano divise in città stato città stato Erano divise in città stato città stato Le capitali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le civiltà della Mesopotamia. Le città stato dei sumeri I sumeri Erano divise in città stato città stato Erano divise in città stato città stato Le capitali."— Transcript della presentazione:

1 Le civiltà della Mesopotamia

2 Le città stato dei sumeri I sumeri Erano divise in città stato città stato Erano divise in città stato città stato Le capitali erano: Ur Nippur Le capitali erano: Ur Nippur La religione era importante per i sumeri perchéperché La religione era importante per i sumeri perchéperché Scoperte = astronomia e la ruota Sorsero le civiltà idrauliche civiltà idrauliche Sorsero le civiltà idrauliche civiltà idrauliche

3 Secondo la mitologia sumera gli dei erano lavoratori della terra finche al dio Enki non ebbe l’idea di creare l’uomo per far lavorare la terra a posto loro.

4 Il potere politico religioso

5 La nascita dello stato Gli elementi per far si che nasca uno stato sono: Un territorio ben definito ; Una popolazione ; Un’autorità che si faccia rispettare. Il governo non riusciva a controllare tutta l’economia cosi nacque la burocrazia’economia Cosi nacquero nuovi gruppi sociali : Funzionari che amministravano l’economia Sacerdoti gestivano il rapporto con gli dei Militari per proteggere lo stato e accrescere il potere

6 La scrittura a cosa serviva? La scrittura serviva per regolare le entrate e le uscite dai magazzini Dove si scriveva ? Su delle tavolette di argilla Come si chiamava la prima forma di scrittura ? Si parte dal pittogramma fino ad arrivare al scrittura fonetica

7 I primi imperi : ACCADI e BABILONESI Gli accadi furono il primo impero ed era comandato da Saragon ed era il fondatore e il suo impero comprendeva dalla Mesopotamia fino al mediterraneo e duro dal 2300 a. C fino al 2150 a. C Furono sconfitti dai Gutei che duravano fino al 2000 a.C Dal 2000 a.C. ci furono la popolazione nomade di Amurru e il centro del nuovo impero era babilonese il più grande sovrano babilonese fu Hammurabi ed conquisto fino alla Siria per le pietre per l’edilizia legname e metalli Hammurabi aveva scritto il primo codice scritto che comprendeva la legge del taglione però la legge non era uguale per tutti ma dipendeva dalla nobiltà

8

9 Città stato = città indipendenti tra loro molto più facili da attaccare Civiltà idrauliche = civiltà nate sui grandi fiumi e grazie a canali e dighe aumentando la popolazione Economia da = oikos = casa Burocrazia insieme di uffici che dipendono l’uno dall’altro


Scaricare ppt "Le civiltà della Mesopotamia. Le città stato dei sumeri I sumeri Erano divise in città stato città stato Erano divise in città stato città stato Le capitali."

Presentazioni simili


Annunci Google