La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il contenuto dei prodotti multimediali: i materiali e il loro utilizzo L’analisi deve essere portata su.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il contenuto dei prodotti multimediali: i materiali e il loro utilizzo L’analisi deve essere portata su."— Transcript della presentazione:

1 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il contenuto dei prodotti multimediali: i materiali e il loro utilizzo L’analisi deve essere portata su due livelli di sfruttamento: - Il punto di vista legale (possibilità) - Il punto di vista creativo (opportunità) Entrambi pongono vincoli FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

2 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Quando nasce il concetto di diritto d’autore? Venezia sul finire del XV secolo istituisce: il privilegio di stampa che tutela editore e stampatori, ma non l’autore. Nicolò Degli Agostini Lettori, se havete piacer di veder il sesto libro, non imprestate Questo a persona alcuna, ma chi lo vol fatte lo compri, acciò possi cavar li dinari ho spesi ne la Charta e ne la stampa; e non vogliate che, per darvi piacer, riceva danno, perché così facendo vi prometto dar fora il libro sesto fin un anno, più dilettevole et maggior di questo. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

3 I materiali tra diritto e opportunità Lezione Editto della regina Anna di Inghilterra con la prima idea di copyright La figura dell’autore viene definita nel periodo della Rivoluzione francese 1865Promulgata la prima legge Italiana 1926Entra in vigore una nuova legge 1941La legge n.633 del 22 aprile altra legge italiana 1948 Il 10 dicembre il diritto d’autore è stato incluso nella "Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo” approvata dall'ONU (art. 27, II comma) 1994 Accordo di Marrakech del 15 aprile ha istituito la tutela di due settori nel mondo digitale: - i programmi informatici (software) sono tutelati come opere letterarie - le banche dati tutelate sono creazioni intellettuali FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

4 I materiali tra diritto e opportunità Lezione Il Green Paper on Copyright and the Challenge of technology del rientra nelle Direttive della Comunità europea: - tutela le proprietà intellettuali - permette la libera circolazione di prodotti e servizi - favorisce la trasmissione delle informazioni in contesto digitale 2000 La legge n. 248 ha recepito l’evoluzione delle nuove tecnologie e riformato la legge n.633. Sono state inserite tecnologie come i mezzi di diffusione distanza: - satellite - cavo - internet FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

5 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le restrizioni per i giornalisti Il diritto alla riservatezza (privacy) Art. 15 e 21 della Costituzione Capo III - Sezione IV del Codice penale Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, intitolato Codice in materia di protezione dei dati personali FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

6 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le restrizioni per i giornalisti La carta di Treviso Protocollo del 1990 tra Ordine dei Giornalisti, la FNSI e Telefono azzurro per la tutela dei minori (integrazioni successive del ) FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

7 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La legge n.62 sull’editoria Legge 7 marzo 2001, n. 62, Art. 1. definisce un prodotto editoriale: il prodotto realizzato su supporto cartaceo, ivi compreso il libro, o su supporto informatico, destinato alla pubblicazione o, comunque, alla diffusione di informazioni presso il pubblico con ogni mezzo, anche elettronico, o attraverso la radiodiffusione sonora o televisiva, con esclusione dei prodotti discografici o cinematografici. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

8 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Legge 21 maggio 2004 n.128 Decreto Urbani Obiettivo: la lotta alla pirateria audiovisivo-telematica “per la disciplina degli interventi atti a contrastare la diffusione telematica abusiva di opere dell’ingegno, nonché il sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo”. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

9 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Legge 21 maggio 2004 n.128 Introduce: - liceità per i singoli di replicare contenuti acquistati regolarmente per uso personale - la locuzione per trarne profitto al posto di a fini di lucro. Ciò può comportare sanzioni penali anche per chi fa un “uso personale” di file protetti da copyright. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

10 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Legge 21 maggio 2004 n.128 Introduce: - una tassa del 3% a favore della SIAE sui software di masterizzazione e sui prezzi dei masterizzatori - introduce l’applicazione di un “idoneo avviso circa l’avvenuto assolvimento degli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d’autore e sui diritti connessi” (una sorta di bollino SIAE virtuale su tutte le opere dell’ingegno scaricabili dalla rete). FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

11 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Legge 21 maggio 2004 n.128 Le critiche La legislazione europea non punisce così severamente l’utilizzo personale Il 3% si somma a un 3% deciso nel 1992 Obiezione maggiore: chi è onesto si trova a pagare in modo ingiustificato. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

12 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Legge 21 maggio 2004 n.128 Introduce: - il titolare dei diritti d’autore può utilizzare qualsiasi misura tecnologica di protezione, con la libertà di fornire o meno le indicazioni relative all’utente, senza ledere il diritto di proprietà del consumatore. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

13 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Legge 21 maggio 2004 n.128 Introduce: sanzioni contro la pirateria, applicabili se la condivisione on-line avviene a fini di profitto, estese a tutte le opere dell’ ingegno. Viene punito lo scambio di file musicali e cinematografici sulla rete con rilevanza penale (fino a 3 anni di reclusione e una multa fino a euro) FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

14 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’opera collettiva - l’autore che organizza e coordina la creazione di un’opera collettiva detiene il diritto morale solo per il lavoro di editing - gli autori dei singoli contributi (coautori) detengono i diritti (morali e patrimoniali) sui loro lavori FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

15 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Opere di pubblico dominio e fuori protezione Possono essere: - Elaborate - Pubblicate - Riprodotte La commercializzazione può essere realizzata da chiunque senza autorizzazione o compenso FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

16 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Opere multimediali Un’opera multimediale è composta da: - testo - musica - immagini (fisse e/o in movimento) - software Ogni parte componente è riferibile alla relativa disciplina giuridica FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

17 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Diritti esclusivi su un’opera - pubblicazione, anche in una raccolta - riproduzione - trascrizione - traduzione - rielaborazione FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

18 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Diritti esclusivi su un’opera - utilizzazione economica - esecuzione (rappresentazione o recitazione) - noleggio e prestito distribuzione, messa in commercio - diffusione (mezzi a distanza) comunicazione al pubblico (cavo o satellite) FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

19 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Duplicabilità delle opere digitali Il digitale ha portato l’indistinguibilità tra la copia e l’originale. A questo punto non viene più commercializzato il diritto a riprodurre, ma il diritto ad accedere al contenuto dell’opera FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

20 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’utilizzo di un testo letterario Il diritto d’autore regola l’utilizzo di un testo letterario, ottenuto il quale, non si deve dimenticare di indicare: - il titolo dell’opera - l’autore - l’editore - l’eventuale traduttore FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

21 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’utilizzo di un testo letterario Esistono delle scorciatoie? Spesso si utilizza la citazione gratuita, art. 70 norme essenziali, con vincoli: - solo “ a scopo di critica, di discussione, di insegnamento” - nei limiti di utilizzo e non devono costituire concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera”. MA… FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

22 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’utilizzo di un testo letterario Restano sempre valide le indicazioni de: - il titolo dell’opera - l’autore - l’editore - l’eventuale traduttore FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

23 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’utilizzo di un testo letterario Il concetto di concorrenza con l’originale: le citazioni se finalizzate a critica e discussione sono libere, ma queste non debbono in alcun modo incidere sull’opera originale in relazione a possibile vendite e sfruttamenti Importante: nel caso in cui un libro sia di libero dominio, ma tradotto da un autore vivente, vale ancora il diritto d’autore. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

24 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’utilizzo di un testo letterario Per ridurre i costi di copyright: in Italia esiste un’IVA differenziata per i prodotti editoriali: - il cd rom è soggetto al 20% - il libro è soggetto al 4% Un CDRom allegato a un libro paga un IVA al 4%. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

25 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 In merito a Internet e ai diritti occorre ricordare che: - Ogni produzione intellettuale è tutelata da copyright, anche in assenza di un’indicazione in merito, a meno di una diversa indicazione da parte dell’autore. - Non esiste la libertà di “copiare”, in quanto è reato. - La riproduzione può avvenire chiedendo il permesso all’autore. - Per gli autori è consigliabile nel proprio sito web indicare il copyright. - La riproduzione parziale è possibile anche nel web, citando autore, sito e non per scopi commerciali. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

26 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il diritto d’autore in rete I software Qualunque opera di carattere creativo, anche nella Rete, è tutelata: è vietata la riproduzione senza il consenso dell’autore. Nel Web si trovano software e dati di ogni tipo che si possono prelevare anche gratuitamente. Prelevare gratuitamente non significa che si può utilizzare gratuitamente Ciascun programma disponibile in rete viene distribuito insieme ad opportune condizioni di licenza FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

27 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini Il responsabile legale dell’uso delle immagini resta l’editore che le pubblica. I diritti che regolano le immagini sono di due tipi: - diritto fotografico - diritto d’autore FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

28 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16. Leonardo da Vinci Il cenacolo FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

29 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini Diritto fotografico: si riferisce alla semplice fotografia, quando un fotografo ritrae Il cenacolo di Leonardo da Vinci Diritti d’autore: se il fotografo de Il cenacolo è un celebre artista FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

30 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini: alcune tipologie - Semplici foto - Opere dell’arte figurativa - Ritratti - Disegni di architettura - Bozzetti di scene e costumi teatrali - Fotogrammi dell’opera cinematografica FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

31 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Semplici foto Quando una società commissiona un servizio fotografico possono verificarsi due casi: - se il fotografo è esterno alla società abbiamo la cessione completa al committente delle foto e dei negativi - se il fotografo è dipendente della società che commissiona le foto, la proprietà del servizio è totalmente dell’azienda stessa. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

32 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Semplici foto Le foto di archivio - Quando si noleggiano le foto da un archivio il primo passo è: - verificare le norme che ne regolano l’utilizzo e che occorre sempre citare l’agenzia che le fornisce. - Il noleggio risolve tutti gli adempimenti? FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

33 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Semplici foto Le foto di archivio NO! Non esiste solo il pagamento all’agenzia, possono esistere altri adempimenti, per esempio, nel caso della foto di un’opera d’arte. Infatti… FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

34 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’opera d’arte La riproduzione integrale di un’opera d’arte è tutelata e occorre chiedere permessi: - al Museo che custodisce l’opera (Legge Ronchey per i Musei nazionali italiani) - al collezionista proprietario dell’opera - in caso che l’opera non sia di pubblico dominio occorre pagare i diritti alla SIAE FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

35 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’opera d’arte La tariffa per il copyright dipende dall’utilizzo che viene fatto dell’immagine: - Editoriale - Pubblicitario - Tiratura - Area linguistica - Bacino territoriale, diffusione nazionale e/o mondiale. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

36 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La gestione delle immagini L’esempio di British Pathé British Pathé ha messo in rete 12 milioni di foto ottenute dai propri cinegiornali. Queste foto estrapolate sono soggette non più al diritto di cronaca, ma seguono le regole delle immagini classiche. Occorre seguire le indicazioni, citare le fonti e la provenienza (cronaca, sport, costume). FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

37 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

38 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’esempio di Fotolia Fotolia LLC sede a New York, filiali in nove Paesi e siti in otto lingue, è la maggiore agenzia mondiale di immagini in micro- stock. Nasce nel novembre 2005, Fotolia è una comunità globale composta da oltre fotografi e designer un database di oltre di immagini in alta risoluzione in licenza royalty free, destinate all’uso professionale in pubblicità, grafica, editoria e web, a partire da 0,14€. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

39 I materiali tra diritto e opportunità Lezione gennaio 2009 Fotolia apre la sezione StockVideo Ricerca: varietà di contenuto dalle animazioni 2D e 3D ai cortometraggi ed ai video tradizionali. Dimensioni fra i 320x240 ed i 1920x1080 pixel, dai 24 ai 30 fotogrammi/secondo, fra i 5 ed i 60 secondi di durata. A partire dalla metà di febbraio, Fotolia inizierà a concedere licenze per video in qualità broadcast, in vari formati digitali e fino al Full HD, a partire da 10€. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

40 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 LIFE apre on-line il proprio archivio Sette milioni di foto realizzate dal 1850 ad oggi: sono ora sul sito Life.com Il sito permette ad ognuno di creare un proprio album fotografico e si possono condividere le foto usando MySpace, Twitter, Facebook o altri social network oppure inviarle per FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

41 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

42 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

43 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

44 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini e le restrizioni d’uso L’uso commerciale Esempio: un’immagine di Stan Laurel e Oliver Hardy estrapolata da una pellicola. Per uso commerciale non è libera: occorre la liberatoria da parte della famiglia o degli eredi o chi tutela l’immagine di entrambi FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

45 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini e le restrizioni d’uso L’uso editoriale Per uso editoriale non dovrebbe comportare problemi, ma bisogna verificare eventuali restrizioni d’uso per l’accostamento della foto all’argomento trattato. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

46 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini e le restrizioni d’uso Il diritto morale Esempio: il tifoso che si mangia le unghie nella vecchia sigla di 90° minuto, che intenta causa sentendosi danneggiato, perché l’immagine è decontestualizzata dal momento sportivo FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

47 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il personaggio pubblico L’uso libero di un’immagine di un personaggio pubblico dipende dal contesto: - se pubblico sì - se privato no (occorre il permesso dell’interessato) - no, se qualcuno detiene il diritto esclusivo allo sfruttamento FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

48 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il personaggio non pubblico Le foto di una manifestazione escludono il consenso da parte dell’interessato, perché è diritto di cronaca. Può esistere il diritto morale. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

49 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16. Campioni del Mondo!!! FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

50 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini con marchi registrati Il capitano della nazionale Fabio Cannavaro campione del mondo alza la Coppa del mondo: posso utilizzare liberamente l’immagine? Occorre: - Il permesso della FIFA, perché la coppa è registrata - - Il permesso dell’autore della fotografia - Prestare attenzione anche ai marchi degli sponsor e non solo che sono tutelati. - Cannavaro avrà dei diritti di immagine? FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

51 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini di opere d’arte come sfondo Nel caso in cui un’opera sia di sfondo per una manifestazione può rientrare nel diritto di cronaca; per un servizio di moda occorre chiedere il permesso. Se un individuo viene ritratto vicino a un’opera d’arte occorre richiedere il permesso per entrambi i soggetti e attenzione al diritto morale. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

52 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

53 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

54 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini cinematografiche per i manifesti: il caso de I soliti ignoti. Il no di Tiberio Murgia Le immagini cinematografiche per i manifesti: il caso de La ciociara. Il no di Sofia Loren FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

55 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Le immagini ritoccate Un fotomontaggio, un cambiamento di contesto (calciatore che corre in campo trasferito in una via cittadina) non è consentito senza autorizzazione FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

56 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La gestione del video Le opere cinematografiche seguono le stesse regole e i contratti di sfruttamento cinematografico fissano: - durata di sfruttamento - finestre di sfruttamento - ambito di sfruttamento (supporto) - dvd: in Italia la prima stream deve essere quella italiana FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

57 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La gestione del video Nel caso venga inserito uno spezzone di film come viene calcolato il costo? E’ necessario contattare il produttore del film (o, comunque, chi detiene i diritti dominicali del film). Teoricamente, il produttore (in quanto proprietario del film) può anche rifiutare di dare la propria autorizzazione. Il costo può essere calcolato al minuto. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

58 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La gestione del video ritoccato Una stream video utilizzata per pubblicità può essere manipolata (colore, viraggio, dissolvenza ecc), ma con il permesso di chi concede il contributo e che il cambiamento non sia lesivo nei contenuti, nei marchi ecc. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

59 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I diritti musicali In ambito musicale le regole giuridiche non cambiano: occorre richiedere l’utilizzo di un brano e pagare i diritti SIAE. Se il brano non è coperto da diritti può esserlo l’esecutore. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

60 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

61 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I diritti musicali E in ambito cinematografico? Quando in un film si inseriscono canzoni come viene calcolato il costo? E' necessario contattare la casa discografica titolare - dei diritti editoriali - dei diritti sulla registrazione. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

62 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I diritti musicali La casa discografica quantifica il costo (non in minuti) della licenza di sincronizzazione, che può variare di molto a seconda del brano prescelto. L'autore può rifiutare di concedere la licenza. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

63 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La SIAE nell’home entertainment: - Il bollino - Il rendiconto - I contributi accessori FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

64 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Quali sono le fonti libere Possono essere liberamente utilizzati: articoli pubblicati in riviste o giornali possono essere riprodotti su altre riviste o giornali Tuttavia esistono condizioni… FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

65 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Quali sono le condizioni Devono essere indicati - nome della rivista/giornale - data e numero della rivista/giornale - nome dell’autore (se l’articolo è firmato ) FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

66 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Quali sono le fonti libere I discorsi tenuti in pubblico Quali sono le condizioni - la fonte - il nome dell’oratore - la data e il luogo in cui è stato tenuto il discorso FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

67 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Quali sono le fonti libere il riassunto, la citazione, la riproduzione di brani o parti di opera per scopi di critica, discussione o insegnamento, purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera e vengano menzionati. Il caso di Gino e Michele FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

68 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Quali sono le condizioni L’indicazione di: - titolo dell’opera - autore - editore - eventuale traduttore FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

69 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Quali sono le fonti libere - accesso e consultazione alle banche dati - riproduzione di software per uso didattico (temporanea e in ambito ristretto) FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

70 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Dai materiali al progetto L’esempio delle immagini FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

71 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La multimedialità I vantaggi La tecnologia offre la possibilità di utilizzare più volte la medesima immagine associata a: - testi differenti - altre immagini - suoni FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

72 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

73 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La multimedialità I vantaggi Con una stessa immagine accessibile e associata a più parti abbiamo vantaggi: es. ritratto di Andy Warhol a Marylin Monroe FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

74 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La multimedialità Il vantaggio ipertestuale Possiamo associare: - Le opere di Warhol - Una biografia di Warhol - Una bio-filmografia di Marylin Monroe - Un esempio di mito del ‘900 - Un’icona femminile - La Pop Art FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

75 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La multimedialità Il vantaggio informatico e dei costi - L’immagine o il video è da acquisire una sola volta - I diritti vengono pagati una sola volta. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

76 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 La multimedialità Gli svantaggi Il ripetersi della medesima immagine porta a sminuire le qualità della multimedialità e della tecnologia, a causa del medesimo contributo che si ripete. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

77 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’aiuto del testo Diventa importante - dal punto di vista della qualità - dal punto di vista della completezza - dal punto di vista dell’originalità FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

78 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’aiuto del suono Diventa importante - dal punto di vista della qualità - dal punto di vista della coerenza del tema - dal punto di vista dell’originalità FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

79 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’integrazione immagine/suono L’accostamento in multimedialità è consentito e non necessita di particolari permessi. Occorre sempre verificare che siano sempre citate entrambe le due fonti, chi ha fornito l’immagine e chi il brano. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

80 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 L’integrazione immagine suono, un valore aggiunto La didascalia che combina audio e foto nasce dall’idea dell’editor e aggiunge valore a due componenti prese singolarmente. FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

81 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I materiali di un D.V.D. Film Sottotitoli Grafica Extra La musica per i menù L’opera multimediale FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

82 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I materiali di un D.V.D. Film Il contratto ne prevede lo sfruttamento: - La durata temporale - In quali lingue e in quali sottotitoli - In quali ambiti territoriali - In quali supporti - Quali tipi di compenso FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

83 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I materiali di un D.V.D. I sottotitoli e la grafica - il contratto prevede quali lingue - il lavoro commissionato diventa proprietà dell’azienda che li richiede - il contratto prevede quali materiali debbano essere utilizzati per la realizzazione grafica e il lavoro commissionato diventa proprietà dell’azienda che li richiede FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

84 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I materiali di un D.V.D. Extra e le musiche - Possono essere realizzati da un’azienda esterna che cede il contributo - Possono essere acquistati da un’azienda che ne mantiene il possesso - Il nodo delle musiche FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

85 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 I materiali di un D.V.D. L’opera editoriale - L’authoring - Il DLT FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

86 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Esempi di siti per recuperare materiale FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

87 I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il manifesto cinema La copertina L’opera editoriale Inoltre: Cartelli Loghi Bollino Siae Bollino ologramma Ringraziamenti FABIO MUZZIO - EDITORIA MULTIMEDIALE – CIM

88 originale italiano


Scaricare ppt "I materiali tra diritto e opportunità Lezione 16 Il contenuto dei prodotti multimediali: i materiali e il loro utilizzo L’analisi deve essere portata su."

Presentazioni simili


Annunci Google