La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gesù adolescente Luca 2,[39]Quando ebbero tutto compiuto secondo la legge del Signore, fecero ritorno in Galilea, alla loro città di Nazaret. [40]Il bambino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gesù adolescente Luca 2,[39]Quando ebbero tutto compiuto secondo la legge del Signore, fecero ritorno in Galilea, alla loro città di Nazaret. [40]Il bambino."— Transcript della presentazione:

1

2 Gesù adolescente Luca 2,[39]Quando ebbero tutto compiuto secondo la legge del Signore, fecero ritorno in Galilea, alla loro città di Nazaret. [40]Il bambino cresceva e si fortificava, pieno di sapienza, e la grazia di Dio era sopra di lui. Luca2,[49]Ed egli rispose: «Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio?».[50]Ma essi non compresero le sue parole.

3 Nella bottega di Nazaret Marco6,[3]Non è costui il carpentiere, il figlio di Maria?

4 La sua vita pubblica Matteo11,[16]Ma a chi paragonerò io questa generazione? Essa è simile a quei fanciulli seduti sulle piazze che si rivolgono agli altri compagni e dicono: [17]Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato, abbiamo cantato un lamento e non avete pianto. [18]E' venuto Giovanni, che non mangia e non beve, e hanno detto: Ha un demonio. [19]E' venuto il Figlio dell'uomo, che mangia e beve, e dicono: Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani e dei peccatori. Ma alla sapienza è stata resa giustizia dalle sue opere».

5 Luca14,[8]«Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un altro invitato più ragguardevole di te [9]e colui che ha invitato te e lui venga a dirti: Cedigli il posto! Allora dovrai con vergogna occupare l'ultimo posto. Luca20,[46]«Guardatevi dagli scribi che amano passeggiare in lunghe vesti e hanno piacere di esser salutati nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei conviti; [47]divorano le case delle vedove, e in apparenza fanno lunghe preghiere. Essi riceveranno una condanna più severa».

6 Un maestro speciale  Lui sceglie; gli altri si fan scegliere;  Lui li rende partecipi e li invia; gli altri li tengono con sé;  Con Lui vivono le difficoltà, i disagi, le rinunce…

7  Luca5,.[8] Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo: «Signore, allontanati da me che sono un peccatore».[9]Grande stupore infatti aveva preso lui e tutti quelli che erano insieme con lui per la pesca che avevano fatto; [10]così pure Giacomo e Giovanni, figli di Zebedèo, che erano soci di Simone. Gesù disse a Simone: «Non temere; d'ora in poi sarai pescatore di uomini». [11]Tirate le barche a terra, lasciarono tutto e lo seguirono. Luca6, [12]In quei giorni Gesù se ne andò sulla montagna a pregare e passò la notte in orazione. [13]Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede il nome di apostoli

8 I miracoli …  Sobrietà  Pubblici  Rimandano a Dio  No dimostrazione

9 Riflessione di gruppo  Quali contatti vedi nella tua vita?  Quale riflessione suscita in te il fatto che Gesù abbia condiviso le stesse preoccupazioni di un artigiano, le stesse difficoltà, perplessità, relazioni di una qualsiasi persona …?  I miracoli: oggi, in questo momento a cosa ti fanno pensare?


Scaricare ppt "Gesù adolescente Luca 2,[39]Quando ebbero tutto compiuto secondo la legge del Signore, fecero ritorno in Galilea, alla loro città di Nazaret. [40]Il bambino."

Presentazioni simili


Annunci Google