La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione di Bruno Jannamorelli. Konigsberg …

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione di Bruno Jannamorelli. Konigsberg …"— Transcript della presentazione:

1 Presentazione di Bruno Jannamorelli

2 Konigsberg …

3 Il problema dei 7 ponti di Konigsberg Partendo da una delle quattro zone della città, esiste un percorso che permetta di ritornarvi attraversando i sette ponti una e una sola volta?

4 Soluzione di EULERO: Per ogni arco che arriva su un vertice, deve esserci un altro arco che permette di uscire da quel vertice. Non esiste un percorso euleriano!

5 Konigsberg diventa Kaliningrad … i ponti diventano nove! Esiste un percorso euleriano?

6 Ecco un grafo che risolve il problema: Non esiste un percorso euleriano, ma si può partire da C e fermarsi in D (o viceversa) attraversando una e una sola volta i 9 ponti.

7 Conclusione: Se un grafo connesso non ha vertici dispari, allora può essere attraversato da un percorso ciclico (euleriano), partendo da un vertice qualunque e ritornando nello stesso vertice. Se un grafo connesso ha solo due vertici dispari A e B, esiste un percorso che lo attraversa partendo da A e fermandosi in B, o viceversa. Se un grafo connesso ha più di due vertici dispari, non può essere attraversato da un solo percorso.

8 È possibile entrare in questa casa attraversando le porte una e una sola volta?

9 Ecco un grafo che risolve il problema: Ci sono quattro vertici di ordine dispari … Il percorso non esiste!

10 Avvio alla geometria premetrica attività topologiche attività che non richiedono l’uso di vere e proprie metriche

11 Obiettivi: capacità di situare se stessi, gli altri e gli oggetti in determinati spazi. capacità di effettuare percorsi capacità di leggere/produrre disegni schematici per rappresentare situazioni topologiche passaggio dalla tridimensionalità alla bidimensionalità e viceversa.

12 “La topologia è la geometria … del foglio di gomma”.A.A’ X X’ CB C’ B’

13 Proprietà topologiche: Sono quelle proprietà che restano invariate rispetto alle trasformazioni bicontinue e biunivoche (omeomorfismi).

14 Omeomorfismo: Corrispondenza tra i punti di una figura F e i punti di una figura F’ tale che: La corrispondenza sia biunivoca: ad ogni punto di F corrisponde uno e un sol punto di F’, e viceversa. La corrispondenza sia continua nei due versi: a punti “vicini” di F corrispondono punti “vicini” di F’, e viceversa.

15 Esempi di omeomorfismi: deformazioni del foglio di gomma senza sovrapposizioni o lacerazioni (con le sovrapposizioni viene a mancare la biunivocità, con le lacerazioni salta la continuità) Tagli-deformazioni-saldature.


Scaricare ppt "Presentazione di Bruno Jannamorelli. Konigsberg …"

Presentazioni simili


Annunci Google