La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“Ricorda, ora, il tuo grande Creatore nei giorni della tua giovinezza,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“Ricorda, ora, il tuo grande Creatore nei giorni della tua giovinezza,"— Transcript della presentazione:

1

2 “Ricorda, ora, il tuo grande Creatore

3 nei giorni della tua giovinezza,

4 prima che vengano i giorni calamitosi, (la vecchiaia)

5 o che siano arrivati gli anni in cui dirai: “Non provo alcun diletto in essi”;

6 prima che il sole e la luce e la luna e le stelle si oscurino, (Giovinezza paragonata all’estate)

7 e le nubi siano tornate, dopo il rovescio di pioggia; (Vecchiaia paragonata all’inverno della Palestina)

8 nel giorno in cui i guardiani della casa tremano, (mani e braccia tremolanti)

9 e gli uomini di vitale energia si sono curvati, (le gambe si curvano e non reggono più)

10 e le donne che macinano hanno cessato di lavorare perché son divenute poche, (i denti scarseggiano)

11 e le signore che vedono alle finestre hanno trovato che è scuro; (la vista si annebbia)

12 e le porte sulla strada si sono chiuse, (le labbra si chiudono perché gli anziani parlano poco credendo di non essere presi in considerazione)

13 quando il suono del mulino si abbassa, (Rimangono solo le gengive che non fanno rumore quando si mastica)

14 e uno si leva al suono di un uccello (ci si alza al canto del gallo e forse basta un uccellino sul davanzale per non far dormire)

15 e tutte le figlie del canto hanno un suono basso. (i suoni sembrano troppo bassi perché l’udito cala)

16 Inoltre, hanno avuto timore semplicemente di ciò che è alto, (perdita di equilibrio, timore di cadere, ciò che è alto fa girar la testa)

17 e ci sono terrori nella via. (Attraversare una strada anche con semaforo verde o semplicemente camminare sul marciapiede può essere preoccupante per non parlare di altri fenomeni legati alla delinquenza e la frenesia …)

18 E il mandorlo mette i fiori, (I capelli e la barba diventano grigi poi bianchi. I capelli canuti cadono come i fiori bianchi del mandorlo.)

19 e la cavalletta si trascina, (la postura fa pensare con simpatia ad una cavalletta: gli anzinai vanno piano)

20 e la bacca di cappero scoppia, (Da tempo i capperi si usano per stuzzicar l’appetito, ma l’inappetenza o le diete fanno rifiutare anche i cibi più invitanti)

21 perché l’uomo cammina verso la sua casa di lunga durata

22 e i lamentatori hanno marciato in giro nella strada; (I gemiti di dolore per i malanni o perché la morte s’avvicina si notano … agli anziani piace essere capiti, confortati …)

23 prima che sia tolto il cordone d’argento (la spina dorsale è ciò che serve a tener su la persona si indeboliscono)

24 e la coppa d’oro si infranga, (A motivo di qualche morbo il cervello può non essere sempre “connesso”)

25 e la giara si rompa alla fonte,

26 e la ruota per la cisterna si sia infranta. (problemi al sistema circolatorio)

27 Quindi la polvere torna alla terra proprio come era

28 e lo spirito stesso torna al [vero] Dio che l’ha dato.” (Almeno Dio si ricorderà di lui.)

29 (Ecclesiaste 12:1-7) (Ecclesiaste 12:1-7)

30 Speriamo che voi giovani, e voi altri che vi considerate ancora tali, abbiate capito la lezione data dal saggio re Salomone.

31 E quando sarete meno giovani, qualcuno ve lo renderà.

32


Scaricare ppt "“Ricorda, ora, il tuo grande Creatore nei giorni della tua giovinezza,"

Presentazioni simili


Annunci Google