La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Decentrarsi e centrarsi Un cammino di povertà e di fede.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Decentrarsi e centrarsi Un cammino di povertà e di fede."— Transcript della presentazione:

1 Decentrarsi e centrarsi Un cammino di povertà e di fede

2 Il Centro del mondo Ora si è compiuto il disegno del Padre: fare di Cristo il cuore del mondo

3 Scegliere la propria vocazione vuol dire compiere una specie di pellegrinaggio interiore verso il centro di sé, per scoprire come il disegno del Padre possa compiersi anche nella propria esistenza e per decidersi poi a vivere la propria esistenza a partire da tale progetto, mettendo al centro di essa il mistero pasquale del Figlio

4 Ogni essere umano ha bisogno di un centro  Per dare identità alla propria persona e trovare il senso per l’essere e l’agire, per l’amare e il soffrire, per il vivere e il morire  Come punto di riferimento attorno a cui unificare le forze dell’affettività, della capacità di relazione e dell’alterità  Per operare il discernimento e assumere le responsabilità

5 L’io non può essere il centro di se stessi, altrimenti si diventa come Narciso. Lo specchio è una falsa immagine di sé perché è immediata e non-mediata dall’altro, da un tu. Abbiamo bisogno di una trascendenza radicale che significa: oggettività, alterità

6 Le persone vanno provocate a riflettere seriamente su ciò che si sta mettendo al centro della propria storia e della propria vita: non ciò che istintivamente ci piace ma ciò che ci fa bene Dunque un centro esigente e significativo

7 Il centro è non solo un punto di arrivo ma anche di partenza Si va verso il centro per raccogliersi. Si parte dal centro per andare verso la vita, verso gli altri, in un incessante movimento centripeto e centrifugo, un movimento contemplativo e uno attivo, una tensione verso l’io e una verso il tu.

8 Vari centri  Ego-centriciautoreferenzialità, autorealizzazione, incapacità minima di alterità, mancanza di tensione valoriale  Ec-centricial centro della vita peudo-valori, senso di emarginazione  S-centratisenza centro, senza passione  Iper-centratiirrigiditi sul proprio valore, incapaci di andare verso gli altri, assolutizzatorid ei propri bisogni

9 Il mistero pasquale al centro della vita del credente Quando sarò elevato da terra, attirerò tutti a me (Gv 12,32) Nulla è così responsabilizzante come l’amore

10 Percorsi auto-educativi TTTTensione veritativa LLLL’oggettività precede la soggettività LLLLa verità pasquale della propria vita (kenosi) DDDDecisione responsabile CCCCoerenza e unità di vita

11 Centrati in Cristo per essere poveri e liberi


Scaricare ppt "Decentrarsi e centrarsi Un cammino di povertà e di fede."

Presentazioni simili


Annunci Google