La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LINEE PROGRAMMATICHE 2014-2019. STRUTTURA DEL DOCUMENTO  Assi strategici  Politiche  Programmi d’azione  Azioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LINEE PROGRAMMATICHE 2014-2019. STRUTTURA DEL DOCUMENTO  Assi strategici  Politiche  Programmi d’azione  Azioni."— Transcript della presentazione:

1 LINEE PROGRAMMATICHE

2 STRUTTURA DEL DOCUMENTO  Assi strategici  Politiche  Programmi d’azione  Azioni

3 INTERSETTORIALITA’ Il documento non è strutturato per settori: intendiamo il governo come esito non riducibile e non sovrapponibile all’organizzazione del Comune. Con questo intendiamo rivolgerci direttamente al cittadino, al quale non importa “chi” deve fare cosa, ma solo “come” e “quando”. Attraverso l’attività di controllo strategico che intendiamo introdurre all’interno dell’Amministrazione, con un attento riscontro sulle responsabilità attuative e sull’effettivo raggiungimento degli obiettivi, sarà possibile individuare criticità in corso d’opera e “aggiustare il tiro” se necessario.

4 RENDICONTAZIONE SOCIALE La struttura del documento costituisce la base per l’attività di rendicontazione sociale dell’azione di governo che saremo in grado di promuovere nel corso del mandato. A cadenze temporali prefissate, saranno pubblicati stati di avanzamento delle linee programmatiche, opportunamente “tradotte” in strumenti che ne rendano immediatamente riscontrabile il grado di attuazione. Il tutto andrà a supportare la comunicazione del bilancio.

5 I ASSE STRATEGICO: BEN-ESSERE 1.1 CONTRASTO ALLA CRISI Supportare i nuclei familiari in difficoltà soprattutto nell’emergenza Promuovere interventi per la formazione e il ri- orientamento al lavoro

6 1.2 ASSOCIAZIONISMO, VOLONTARIATO E PARTECIPAZIONE Sostenere e promuovere l’associazionismo locale 1.3 ANZIANI Rafforzare i servizi per gli anziani non autosufficienti e l’assistenza a domicilio Migliorare le azioni sulla prevenzione e sulla promozione dell’anzianità attiva

7 1.4 PERSONE CON DISABILITÀ Continuare nell’impegno a eliminare le barriere architettoniche, garantendo l’accesso a tutti i luoghi pubblici 1.5 INTEGRAZIONE Favorire l’integrazione e l’intercultura 1.6 POLITICHE PER LA SALUTE Promuovere azioni volte alla prevenzione e alla salvaguardia della salute e mantenere i servizi sul territorio

8 1.7 SCUOLA Plessi scolastici sicuri, antisismici, tecnologici e accessibili Realizzare la nuova Casa della Musica destinata agli allievi dell’indirizzo musicale delle scuole medie e della Scuola di Musica Moderna di Pieve Sostenere la Scuola Pubblica e la qualità degli interventi formativi

9 1.8 GIOVANI E SPORT Favorire la partecipazione di giovani e adolescenti alla vita della comunità creando spazi e opportunità a loro dedicati Migliorare gli spazi “liberi” e “aperti” dedicati allo sport

10 II ASSE STRATEGICO: EQUILIBRIO 2.1 LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE E INFRASTRUTTURALI Mirare a uno sviluppo equilibrato che punti sulle riqualificazioni Il Centro Storico di Pieve, risorsa da preservare e valorizzare Completare la realizzazione delle grandi infrastrutture in grado di fluidificare il traffico e aumentare la sicurezza per pedoni e ciclisti

11 2.2 QUALITÀ URBANA E PAESAGGIO Migliorare la qualità del centro storico con il rifacimento delle pavimentazioni e con un piano su arredo e decoro urbano Migliorare la qualità del verde pubblico. Aumentare i “polmoni verdi” 2.3 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Mantenere alta la percentuale di raccolta differenziata e migliorare il meccanismo di calcolo delle tariffe

12 2.4 ENERGIA Proseguire e potenziare i progetti di informazione e sensibilizzazione sul risparmio energetico Attuare le misure previste dal Piano Energetico Comunale per aumentare il grado di indipendenza ed autosufficienza energetica di Pieve

13 III ASSE STRATEGICO: IDENTITÀ 3.1 LA RICOSTRUZIONE POST SISMA Restaurare gli edifici pubblici lesionati dal sisma 3.2 LO SVILUPPO CULTURALE E TURISTICO DI PIEVE Rafforzare la programmazione aumentando la sinergia con i Comuni della Reno Galliera, le associazioni e i privati di Pieve Aumentare gli spazi dedicati alla Biblioteca Comunale Migliorare l'offerta museale, l’accoglienza e la promozione turistiche

14 3.3 LO SVILUPPO ECONOMICO Migliorare l’attrattività di Pieve e favorire l’insediamento di nuove attività Rafforzare il centro commerciale naturale in centro storico

15 IV ASSE STRATEGICO: BUON GOVERNO 4.1 PROMUOVERE L’ASCOLTO E LA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI Migliorare l’ascolto e favorire la partecipazione dei cittadini

16 4.2 RAFFORZARE I PROGETTI E LE POLITICHE SOVRACOMUNALI CON LA NASCITA DELLA CITTÀ METROPOLITANA Rafforzare la Reno Galliera per essere pro attivi nella nascita della Città Metropolitana


Scaricare ppt "LINEE PROGRAMMATICHE 2014-2019. STRUTTURA DEL DOCUMENTO  Assi strategici  Politiche  Programmi d’azione  Azioni."

Presentazioni simili


Annunci Google