La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Valutazione di Incidenza nel Lazio e la Rete Natura 2000: una panoramica sulle procedure, la normativa e il significato per la conservazione Universita'

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Valutazione di Incidenza nel Lazio e la Rete Natura 2000: una panoramica sulle procedure, la normativa e il significato per la conservazione Universita'"— Transcript della presentazione:

1 La Valutazione di Incidenza nel Lazio e la Rete Natura 2000: una panoramica sulle procedure, la normativa e il significato per la conservazione Universita' degli Studi della Tuscia 21 marzo 2011 Regione Lazio – Direzione Ambiente Area Conservazione Natura e Foreste Luigi Dell’Anna

2 Di cosa si parla? 1.Rete Natura 2000: SIC e ZPS 2.La Valutazione di Incidenza nel Lazio 3.Le Linee Guida per la procedura (DGR 64/2010)

3 Rete Natura Include un campione sufficientemente rappresentativo di ogni tipo di habitat e di specie - include solo siti importanti a livello comunitario o di Regione biogeografica N.B. La Rete Natura 2000 non rappresenta tutta la Biodiversità da tutelare in Europa, ma include quegli elementi per i quali gli Stati membri e le Regioni sono obbligati a individuare e mettere in atto.. …le misure di conservazione più appropriate, sotto forma di piani di gestione specifici o integrati e misure regolamentari, amministrative o contrattuali.

4 Normativa di riferimento comunitaria, nazionale e regionale Direttiva 79/409/CEE ‘Uccelli’ 1979 e s.m.i.(ZPS) Direttiva 92/43/CEE ‘Habitat’ 1992 (pSIC>SIC>ZSC) DPR n. 357/1997 e DPR n. 120/2003 … gli stati membri adottano appropriate misure di conservazione al fine di mantenere in uno stato soddisfacente di conservazione gli habitat e le specie per i quali i Siti sono stati designati … DGR n. 534/2006 Definizione degli interventi non soggetti alla procedura di Valutazione di Incidenza DGR n. 363/2008 e 928/2008 Rete europea Natura 2000: misure di conservazione obbligatorie da applicarsi nelle Zone di Protezione Speciale DGR n. 64/2010 Linee Guida per la procedura di Valutazione di Incidenza

5 Natura 2000 nel Lazio 182 SIC (ca ha) 42 ZPS (ca ha) 66 specie animali + 3 specie di piante 66 habitat

6 SIC e ZPS del Lazio

7 Le misure di conservazione Cosa si intende per “favorevole stato di conservazione”? IL MANTENIMENTO DELLE CONDIZIONI A MEDIO- LUNGO TERMINE, CHE CONSENTANO L’ESISTENZA DI POPOLAZIONI VITALI (specie) o SUPERFICI IDONEE (habitat) Valutazione di incidenza su piani, progetti e interventi che possono avere effetti significativi per la conservazione di habitat e specie (art. 6, par. 3 Dir. Habitat) Misure contrattuali, regolamentari, amministrative obbligatorie (discendono dal D.M. 17/10/2007) Piani di gestione specifici o integrati (art. 6 Dir. Habitat e art. 4 della Dir. Uccelli)

8 Un esempio di scheda NATURA 2000 nel Lazio 6

9 Esempio di scheda “Habitat”

10

11 Esempio di scheda descrittiva di un Habitat prioritario 6220 * Pseudo-steppe with grasses and annuals of the Thero-Brachypodietea PAL.CLASS.: ) Meso- and thermo-Mediterranean xerophile, mostly open, short-grass annual grasslands rich in therophytes; therophyte communities of oligotrophic soils on base-rich, often calcareous substrates. Perennial communities - Thero-Brachypodietea, Thero-Brachypodietalia: Thero-Brachypodion. Poetea bulbosae: Astragalo-Poion bulbosae (basiphile), Trifolio-Periballion (silicolous). Annual communities - Tuberarietea guttatae Br.-Bl em. Rivas-Martínez 1978, Trachynietalia distachyae Rivas-Martínez 1978: Trachynion distachyae (calciphile), Sedo-Ctenopsion (gypsophile), Omphalodion commutatae (dolomitic and silico-basiphile). In France a distinction can be made between: (a) annual herbaceous vegetation of dry, initial, low-nitrogen soils ranging from neutro- basic to calcareous: Stipo capensis-Brachypodietea distachyae (Br-Bl. 47) Brullo 85; (b) vegetation of more or less closed grasslands on deep, nitrocline and xerocline soil: Brachypodietalia phoenicoidis (Br- Bl. 31) Molinier 34. In Italy this habitat mainly exists in the South and on the islands (Thero-Brachypodietea, Poetea bulbosae, Lygeo-Stipetea). 2) Plants: Brachypodium distachyum, B. retusum.

12 Misure di conservazione specifiche per Habitat 3150: Laghi eutrofici naturali con vegetazione di Magnopotamion o Hydrocharition : Sono necessarie azioni che contengano l’eutrofizzazione e limitino le artificializzazioni del territorio. Può essere operato un limitato contenimento dell’espansione verso la superficie libera dell’acqua della vegetazione elofitica, senza però eliminarla.

13 Misure di conservazione specifiche per l’Habitat 91 E0* Foreste alluvionali di Alnus glutinosa e Fraxinus excelsior: prevedere un attenta valutazione degli interventi di regimazione idraulica e il monitoraggio delle fasce di rispetto lungo i principali corsi d’acqua.

14 Misure di conservazione specifiche per l’Habitat 6220* (percorsi substeppici di graminacee e piante annue…): Poiché si tratta di fitocenosi a carattere secondario la cui esistenza è legata a fattori di disturbo, come gli incendi e il pascolo, andrebbero mantenuti i processi e gli usi che ne hanno determinato la presenza.

15 Sabaudia, P.N. del Circeo. Habitat cod. 2250* Dune costiere con Juniperus spp e 2240 Dune con prati dei Brachyopodietalia e vegetazione annua

16 Sabaudia, P.N. del Circeo. Habitat cod. 1150* Lagune costiere

17 Monti Simbruini. Habitat 6210 Formazioni erbose secche seminaturali e facies coperte da cespugli su substrato calcareo (Festuco-Brometalia) (*sito importante per le Orchidee)

18 Monti Simbruini. Habitat cod. 3260* “Fiumi delle pianure e montani con vegetazione Ranunculion fluitantis e Callitricho-Batrachion”

19 Piana Reatina, R.N. Laghi Lungo e Ripasottile. Habitat cod Laghi eutrofici naturali con vegetazione del Magnopotamion Hydrocharition e 3240 Fiumi alpini con vegetazione riparia legnosa a Salix elaeagnos

20 MONTI SIMBRUINI – Habitat cod 9210* Faggeti degli Appennini con Taxus e Ilex


Scaricare ppt "La Valutazione di Incidenza nel Lazio e la Rete Natura 2000: una panoramica sulle procedure, la normativa e il significato per la conservazione Universita'"

Presentazioni simili


Annunci Google