La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMO, 22/03/2011 PIF PIANO GENERALE DI INDIRIZZO FORESTALE PROVINCIA DI COMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMO, 22/03/2011 PIF PIANO GENERALE DI INDIRIZZO FORESTALE PROVINCIA DI COMO."— Transcript della presentazione:

1 COMO, 22/03/2011 PIF PIANO GENERALE DI INDIRIZZO FORESTALE PROVINCIA DI COMO

2 COS’E’ IL PIF STRUMENTO DI ANALISI del patrimonio agro-silvo- pastorale del territorio di competenza STRUMENTO DI GESTIONE E INDIRIZZO del patrimonio forestale di competenza NB differente dagli strumenti urbanistici perché l’identificazione del bosco è legata alla identificazione della situazione reale del territorio al momento del rilievo

3 IL TERRITORIO DI COMPETENZA SUPERFICIE DI COMPETENZA ENTE FORESTALE PROVINCIACOMO ha SUPERFICIE TOTALE PROVINCIA COMO ha SUP BOSCATA DI COMPETENZA ENTE FORESTALE PROVINCIACOMO (IND. PREL.) ha SUPERFICIE BOSCATA PROVINCIA COMO (DUSAF RL) ha

4 IL TERRITORIO DI COMPETENZA: INQUADRAMENTO COMUNI COINVOLTI

5 IL TERRITORIO DI COMPETENZA: COMUNI COINVOLTI

6

7 SUPERFICIE BOSCATA PROVINCIA DI COMO: ha INDIVIDUAZIONE PRELIMINARE DEL BOSCO

8 RIFERIMENTI NORMATIVI ED IDENTIFICAZIONE DEI COMPITI GENERALI DEL PIF L.R. 31/08 DEFINIZIONE COMPETENZE FORESTALI SU BASE TERRITORIALE ATTRIBUZIONE AGLI ENTI FORESTALI DELLE COMPETENZE SUI PIANI DI INDIRIZZO FORESTALE COMPITI STRATEGICI DEL PIF PIANO DI SETTORE DEL PTCP L.R. 12/05 Art 10 (PIANO DELLE REGOLE comma 4, punto a.2) “IL PIANO DELLE REGOLE RECEPISCE I CONTENUTI DEI PIANI DI ASSESTAMENTO, DI INDIRIZZO FORESTALE E DI BONIFICA, OVE ESISTENTI”

9 RIFERIMENTI NORMATIVI secondari ED IDENTIFICAZIONE DEI COMPITI GENERALI DEL PIF d.g.r. 8/7728 del DEFINISCE I NUOVI CRITERI PER LA REDAZIONE DEI PIF d.g.r. 8/6420 del DEFINISCE LE PROCEDURE VAS PER I PIF

10 GLI OBIETTIVI GENERALI DEI PIF 1.Identificazione del bosco e delle tipologie forestali; 2.La definizione delle linee di indirizzo per la gestione dei popolamenti forestali; 3.Il raccordo e coordinamento tra la pianificazione forestale e la pianificazione territoriale; 4.La definizione delle strategie e delle proposte di intervento per lo sviluppo del settore forestale; 5.La proposta di priorità di intervento nella concessione di contributi pubblici.

11 GLI OBIETTIVI DEL PIF DELLA PROVINCIA DI COMO 1. CONSERVAZIONE 2. POTENZIAMENTO 3. RIASSETTO Dei sistemi forestali e della rete ecologica individuata dal PTCP

12 STRUMENTI PER LA CONSERVAZIONE 1.LIMITAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI TUTELA ASSOLUTA DEI BOSCHI A FUNZIONE PROTETTIVA TUTELA DEI COMPARTI MAGGIORMENTE PREGIATI ATTRAVERSO IL RAPPORTO DI COMPENSAZIONE (DA 1:1 A 1:5) 2. COMPENSAZIONI IN LOCO NON MONETIZZABILI

13 STRUMENTI PER IL POTENZIAMENTO 1. IMBOSCHIMENTI COMPENSATIVI INDIVIDUAZIONE DI AREE IDONEE ALL’IMBOSCHIMENTO E AL RIMBOSCHIMENTO 2. INDIVIDUAZIONE DELLE PRIORITA’ DI INTERVENTO NELLA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PUBBLICI DI UTILIZZO DELLE MONETIZZAZIONI

14 STRUMENTI PER IL RIASSETTO 1. RECIPROCA SALVAGUARDIA BOSCO-EDIFICATO VALUTAZIONI IN SEDE DI RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI ALLA TRASFORMAZIONE DEL BOSCO 2. VALORIZZAZIONE DELLE FUNZIONI PRIMARIE DEI COMPARTI BOSCATI NATURALISTICO-AMBIENTALE FRUITIVA (di qualità) PAESAGGISTICA (gestione bosco, forma delle tagliate etc) PROTETTIVA (stabilità idrogeologica dei versanti)


Scaricare ppt "COMO, 22/03/2011 PIF PIANO GENERALE DI INDIRIZZO FORESTALE PROVINCIA DI COMO."

Presentazioni simili


Annunci Google