La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISO TC184-SC4 le famiglie di standard per l’interoperabilità Anna Moreno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISO TC184-SC4 le famiglie di standard per l’interoperabilità Anna Moreno."— Transcript della presentazione:

1 ISO TC184-SC4 le famiglie di standard per l’interoperabilità Anna Moreno

2 L’importanza degli standard Gli standard sono essenziali per: –Interoperabilità –Condivisione di informazioni –Scambio di dati all’interno di uno stesso contesto –Integrazione di applicazioni diverse –Conformità ai requisiti –Gestione dei dati a lungo termine

3 ISO TC 184/SC 4 Industrial Data Il comitato tecnico ISO TC 184/SC4 ha l’obiettivo di ottenere una standardizzazione internazionale e l’adozione globale dell’automazione industriale e di standard di dati. I membri sono: 20 – Paesi partecipanti (P-members) 13 – Paesi osservatori(O-members) 65 – Collegamenti con altri comitati Delegati

4 SC4 Leadership Chair: Howard Mason (BAE SYSTEMS, UK) Secretary: Jerry Smith (DoD, USA) Deputy Secretary: [vacant] Secretariat Contact: Phone: Phone: Fax: Fax:

5 Il programma del SC4 Lo scopo del SC4 include tutti I dati industriali: - conservazione dei dati a lungo temine - Progettazione geometrica e dati di tolleranza; - Specifiche di materiali e funzionali; - Differenziazione di prodotti e configurazioni; - Dati di progetto e di processo; - Dati di produzione (incluso i costi); - Supporto di prodotto e logistico; - Dati di ciclo di vita; - Qualità dei dati; - Pianificazione della dismissione dei dati.

6 P- Members BrazilBulgariaChina Czech Republic FranceGermanyItalyJapanKoreaAustria NetherlandsNorwayPortugalRussia South Africa SpainSwedenSwitzerland United Kingdom United States

7 O- Members AustraliaCanadaDenmarkFinland Hong Kong HungaryLithuania MalaysiaMexicoMongoliaRomaniaSerbia Republic of Belarus

8 SC4 Standards STEP ISO Standard for the exchange of product model data STEP ISO Standard for the exchange of product model data PLIB ISO Parts Library PLIB ISO Parts Library MANDATE ISO Industrial manufacturing management data exchange MANDATE ISO Industrial manufacturing management data exchange OIL & GAS ISO Integration of Life-cycle Data for Oil and Gas Production OIL & GAS ISO Integration of Life-cycle Data for Oil and Gas Production PSL ISO Process specification language PSL ISO Process specification language IIDEAS ISO Technical Specifications: integration of industrial data for exchange, access, and sharing IIDEAS ISO Technical Specifications: integration of industrial data for exchange, access, and sharing EXPRESS (20303) - Technology Parts (reserved number) EXPRESS (20303) - Technology Parts (reserved number) CMSR ISO 8000 – Catalogue Management Systems CMSR ISO 8000 – Catalogue Management Systems CDRS ISO – Concept Dictionaries Resolution Services CDRS ISO – Concept Dictionaries Resolution Services OTD ISO – Open Technical Dictionary OTD ISO – Open Technical Dictionary 263 standard pubblicati (multi-parti) ISO

9 Information Service Fornisce un servizio H24 per avere informazioni sugli standard che hanno bisogno di lavoro collaborativo per avere consenso internazionale. PRODUCTDATASTANDARDS MANDATESTEPOIL&GAS PLIB IIDEAS ISO ISO ISO ISO ISO ISO ISO ISO PSL EXPRESS Ref Model for Systems Eng ACCESSO : CONTENUTO CONTENUTO: ISO/TC184/SC4 bozze e standard approvati, documenti, stato dei ballot, calendari degli eventi, software informazioni sui meeting e grupppi di lavoro.

10 Alcune “applicazioni” In campo energetico –Gestione dei dati a lungo termine per la sicurezza in campo nucleare ed energetico in generale ISO 8000 è importante per determinare la qualità dei cataloghi di prodotti e dei dati in generale –ISO 8000 è uno standard emergente come chiave per la globalizzazione –ISO “8000” è analogo al “ 9000” ma si applica alla qualidtà dei dati

11 Collegamenti interni alla ISO ISO TC 8 ISO TC 8 ISO TC 10 ISO TC 10 ISO TC10/SC1 ISO TC10/SC1 ISO TC10/SC8 ISO TC10/SC8 ISO TC 29/WG 34 ISO TC 29/WG 34 ISO TC 37 ISO TC 37 ISO TC 37/SC1, 2, 3, & 4 ISO TC 37/SC1, 2, 3, & 4 ISO TC 59 ISO TC 59 ISO TC 59/SC13 ISO TC 59/SC13 ISO TC 60 ISO TC 60 ISO TC 67 ISO TC 67 ISO TC 118 ISO TC 118 ISO TC 118/SC 1 ISO TC 118/SC 1 ISO TC 154 ISO TC 154 ISO TC 171 ISO TC 171 ISO TC 171/SC 2 ISO TC 171/SC 2 ISO TC 172 ISO TC 172 ISO TC 172/SC 1 ISO TC 172/SC 1 ISO TC 184/SC 1 ISO TC 184/SC 1 ISO TC 184/SC 5 ISO TC 184/SC 5 ISO TC 207/SC 5 ISO TC 207/SC 5 ISO TC 211 ISO TC 211 ISO TC 213 ISO TC 213 ISO TC 229 ISO TC 229 ISO TC 246 ISO TC 246 IEC TC 3B IEC TC 3B IEC SC3D IEC SC3D IEC SB3 IEC SB3 IEC SC65E IEC SC65E IEC TC 3 IEC TC 3 ISO/IEC TC 93 ISO/IEC TC 93 ISO/IEC JWG 1 ISO/IEC JWG 1 ISO/IEC JTC 1 SC 07 ISO/IEC JTC 1 SC 07 ISO/IEC JTC 1 SC 31 ISO/IEC JTC 1 SC 31 ISO/IEC JTC 1 SC 32 ISO/IEC JTC 1 SC 32 ISO or IEC Technical Committees/Subcommittees

12 Collegamenti esterni AECMA AECMA ASD ASD ASAM ASAM buildingSMART buildingSMART CEN/ISS ELSSI-EMD CEN/ISS ELSSI-EMD ECCMA ECCMA Ecma Ecma EMSA EMSA Energistics Energistics EPISTLE EPISTLE FSIG FSIG IAIDQ IAIDQ INCOSE INCOSE NAFEMS NAFEMS OAGI OAGI OASIS OASIS OMG OMG PDES, Inc. PDES, Inc. PIEBASE PIEBASE POSC/Caesar POSC/Caesar ProSTEP iViP ProSTEP iViP NATO AC/135 NATO AC/135 SASIG SASIG UNSPSC UNSPSC USPI USPI VAMAS VAMAS Organizzazioni

13 Il conivolgimento attivo nella produzione di standard internazionali è vitale per lo sviluppo economico di una nazione “robusta”

14 Studio sull’effetto della standardizzazione in Germania 1. Il beneficio dell’uso degli standard è stato valutato, in Germania, di essere superiore ai 10 miliardi di euro per anno. 2. Gli standard contribuiscono alla crescita economica di un paese più dei brevetti e delle licenze. 3. La compagnie che partecipano attivamente nello sviluppo degli standard hanno maggiori capacità dei loro competitors nell’adattarsi alle nuove tecnologie. 4. Le stesse compagnie hanno un minor rischio e minori costi di sviluppo.

15 Proverbio cinese Le compagnie di terza classe fanno prodotti; Le compagnie di seconda classe sviluppano tecnologie; Le compagnie di prima classe sviluppano standard.

16 Struttura dell’SC4 CHAIR WG12 WG11 WG3 WG2 PPC SECRETARTIAT JWG8 Change Management Change Management QC SC4 Implementation Forum SC4 Implementation Forum WG13

17 Sviluppi futuri Archiviazione di dati a lungo termine Controllo della qualità delle informazioni nell’intero ambito produttivo Uso del WEB per la gestione dei cataloghi di prodotto –Riuso consistente dei dati tecnici di prodotto per migliorare l’interoperabilità –Miglioramento delle fasi di gestione logisitica e manutenzione Dizionari di componenti Visualizzazione 3D LCA integrato nei modelli di prodotti Integrazioni di altre funzioni di ingegneria e di commesse Informazioni gestite da un singolo modello Rendere le cose più”semplici” per le PMI Considerare le nuove tecnologie

18 Role - Input U.S. requirements - Sponsorship of development & maintenance Expert participation Resource support Gli standard di maggiore interesse TC184/SC4 Industrial automation systems and integration, Industrial data ISO (Series) Oil & Gas ISO Standard for the Exchange of Product Model Data (STEP) ISO Standard for the Exchange of Product Model Data (STEP) Part 201 Explicit draughting Part 202 Associative draughting Part 203 Configuration controlled design Part 204 Mechanical design using boundary representation Part 207 Sheet metal die planning and design Part 209 Composite and metallic structural analysis and related design. Part 210: Electronic assembly, interconnection, and packaging design Part 212 Electrotechnical design and installation Part 214: Core data for automotive mechanical design processes Part 215 Ship arrangement Part 216 Ship moulded forms Part 218 Ship structures Part 224 Mechanical product definition for process planning using machining features Part 225 Building elements using explicit shape representation Part 227 Plant spatial configuration Part 232 Technical data packaging core information and exchange; Part 233 Systems engineering data representation Part 239 Product life cycle support ISO Parts Library Part 20; Logical Resource: Logical Model of Expressions Part 42: Description Methodology: Methodology for Structuring Part Families. ISO 8000 (series) Catalogue management systems: Requirements WG13 - Industrial Data Quality ISO (series) Open Technical Dictionary Part 1: Overview Part 11: Guidelines for the formulation of cataloging terminology Part 13: Identification of concepts and terminology Part 20: Procedures for the maintenance of an Open Technical Part 30: Identification guide representation Part 50, Structure and operation of the Registration Authority


Scaricare ppt "ISO TC184-SC4 le famiglie di standard per l’interoperabilità Anna Moreno."

Presentazioni simili


Annunci Google