La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

30 Aprile 2014 Serata di Presentazione Candidati e Programma definitivo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "30 Aprile 2014 Serata di Presentazione Candidati e Programma definitivo."— Transcript della presentazione:

1 30 Aprile 2014 Serata di Presentazione Candidati e Programma definitivo

2 1.Una Associazione che dà voce ai cittadini attraverso il Gruppo Consigliare 2.Un Progetto per migliorare la qualità della vita quotidiana 3.Un Programma CONCRETO e REALIZZABILE redatto con il contributo diretto dei cittadini 4.Una squadra propositiva ed efficiente capace di interpretare i bisogni di tutti NON AMMINISTRARE PER VOI MA AMMINISTRARE CON RONCO

3 ASSOCIAZIONE APERTA A TUTTI Ogni aderente ha diritto di esprimersi Ogni aderente partecipa alle decisioni Il Capogruppo in Consiglio è Presidente Ogni proposta che emerge dalla Associazione arriva direttamente in Consiglio Comunale

4 PERCHE’ … CON RONCO Il desiderio di un Paese più vicino ai cittadini Dove l’opinione di tutti trova LA GIUSTA CONSIDERAZIONE In cui si ricostruisca il senso di ESSERE UNA COMUNITA’

5 CON RONCO… UNA LISTA CIVICA APERTA Nella quale non ci si nasconde Che interpreta il pensiero di tutti i moderati Che accoglie chiunque voglia contribuire alla crescita del paese Che non vuole fare “Politica” generale ma BUONA AMMINISTRAZIONE

6 I PRINCIPI 1.ASCOLTO DELLA GENTE: per essere costanti interpreti dei bisogni collettivi 2.TRASPARENZA: perché tutti sappiano sempre cosa facciamo e possano PRETENDERE che il programma sia portato a termine 3.EFFICACIA: perché non si perda di vista l’importanza di trovare soluzioni RAGIONEVOLI, CONCRETE e CALIBRATE per le esigenze della nostra realtà

7 IL METODO CITTADINI TERRITORIOOBIETTIVI AMMINISTRAZIONE COMUNALE

8 STRUMENTI Commissioni Consiliari (formate in seno al Consiglio Comunale su tematiche istituzionali dell’Ente) Consulte Cittadine (formate da cittadini ed operatori in rappresentanza di specifiche categorie o settori) Incontri Personali (colloqui diretti di ogni cittadino con i rappresentanti dell’Amministrazione delegati sull’argomento)

9 COSA PROMETTIAMO? Non grandi opere… Ma l’ottimizzazione dei servizi per un Paese Sano, Sicuro Dinamico, che Funziona e che punta al BENESSERE

10 DALLE PROPOSTE … AL PROGRAMMA AMMINISTRATIVO CON RONCO

11 PROGRAMMA 1.SOSTEGNO ALLA CITTADINANZA 2.SICUREZZA DEL TERRITORIO 3.GESTIONE DEL TERRITORIO 4.RILANCIO E SOSTEGNO ECONOMIA LOCALE 5.FORMAZIONE CULTURALE E SVILUPPO SOCIALE 6.GESTIONE AMMINISTRATIVA COMUNALE

12 SOSTEGNO ALLA CITTADINANZA RIVALUTAZIONE E MIGLIORAMENTO TARIFFE MENSA SCOLASTICA VALORI MASSIMI BERNAREGGIO: € 3,80/pasto CARNATE: € 4,13/pasto USMATE VELATE: € 4,40/pasto SULBIATE: € 3,50/pasto MEZZAGO: € 4,70/pasto AICURZIO: € 4,00/pasto RONCO BRIANTINO € 4,85/pasto

13 SOSTEGNO ALLA CITTADINANZA AIUTO ALLE FAMIGLIE CON PERSONE DISABILI servizi domiciliari di sostegno e assistenza formule contributive per le esigenze straordinarie a favore di persone disabili e con difficoltà economiche

14 SOSTEGNO ALLA CITTADINANZA ASSEGNAZIONE ALLOGGI EDILIZIA POPOLARE NUOVI CRITERI DI ACCESSO INCLUDENDO: CITTADINANZA RESIDENZA DISABILITA’

15 SOSTEGNO ALLA CITTADINANZA CONTROLLO SISTEMATICO E CONTINUATIVO DELLE RISORSE DI BILANCIO Modulazione del prelievo tributario in funzione delle effettive esigenze per la copertura dei costi Riduzione dell’addizionale comunale IRPEF in proporzione alla possibilità di spesa dell’Ente secondo il Patto di Stabilità

16 SICUREZZA DEL TERRITORIO POLIZIA LOCALE 1.Potenziamento del servizio anche mediante la riorganizzazione delle funzioni non proprie svolte dalla Polizia Locale 2.Estensione delle forme di collaborazione intercomunale 3.incremento della collaborazione con le forze di sicurezza dello Stato

17 SICUREZZA DEL TERRITORIO IMPIANTI VIDEOSORVEGLIANZA Migliore distribuzione delle telecamere in uso Ampliamento dell’impianto nei punti più critici del territorio Installazione di sistemi di rilevamento di veicoli rubati e potenzialmente impiegati per atti illeciti

18 SICUREZZA DEL TERRITORIO SICUREZZA PARTECIPATA Unico operatore di sicurezza privata per l’intero territorio Ottimizzazione del costo di sorveglianza Auto servizio vigilanza dalle alle tutti i giorni dell’anno a controllo delle aree produttive e residenziali.

19 SICUREZZA DEL TERRITORIO ILLUMINAZIONE PUBBLICA Realizzazione Percorso pedonale Via Pio XI Potenziamento Via Parrocchia Via Mandelli Via S. Francesco Via Battisti Via Brigatti Ottimizzazione Dei consumi mediante impiego di nuove tecnologie e razionalizzazione delle intensità luminose

20 GESTIONE DEL TERRITORIO AMBIENTE Mantenimento delle aree verdi del territorio nell’adozione del nuovo PGT Miglioramento dell’area CTL3 e dei sentieri Riqualificazione del “Laghettone” e del Bosco adiacente Incremento delle tecnologie di produzione energetica rinnovabile sugli edifici pubblici Mappatura e segnalazione dei percorsi e sentieri nelle aree di rilevanza paesaggistica e ambientale Miglioramento della canalizzazione acque meteoriche nei punti di congestionamento

21 GESTIONE DEL TERRITORIO EDILIZIA PRIVATA Valutazione dei fabbisogni residenziali della cittadinanza senza urbanizzazione di nuove aree del territorio Valutazione delle possibilità di vendita agli attuali affittuari con l’Istituto Case Popolari Incentivazione degli interventi di recupero delle corti del centro paese mediante agevolazioni tributarie e recupero delle volumetrie dei sottotetti

22 GESTIONE DEL TERRITORIO URBANISTICA E VIABILITA’ Riorganizzazione Viabilistica nel Paese con eventuale veicolazione del traffico pesante fuori dal centro abitato Adeguamento area sosta nei punti strategici Realizzazione pista Ciclo-pedonale di collegamento con Bernareggio Armonizzazione della segnaletica di itinerario Riqualificazione dell’arredo urbano mediante installazione di pensiline nuove, strutture di protezione di pedoni, panchine e cestini omogenei su tutto il territorio comunale

23 RILANCIO E SOSTEGNO DELL’ECONOMIA LOCALE AZIONI DIRETTE A SOSTEGNO DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI Costituzione di una consulta commercio che coinvolga gli operatori per il rilancio e sostegno del commercio locale Coinvolgimento dei commercianti nelle iniziative promosse dall’Amministrazione Semplificazione ed ammodernamento del regolamento delle insegne commerciali e delle forme di pubblicizzazione delle attività economiche

24 RILANCIO E SOSTEGNO DELL’ECONOMIA LOCALE AZIONI DIRETTE A SOSTEGNO DEL LAVORO Studio di interventi a sostegno e promozione delle attività produttive locali e sviluppo di politiche di incentivazione dell’assunzione di cittadini ronchesi nelle realtà artigianali e industriali del territorio Promozione della produzione agricola del territorio Attivazione di corsi di formazione di base e praticantato nelle attività artigianali e mediante istituzione, anche in collaborazione con altre Amministrazioni, di scuole di “avviamento al lavoro”

25 FORMAZIONE CULTURALE E SVILUPPO SOCIALE CULTURA Attivazione di percorsi formativi ed educativi per adolescenti e giovani, in collaborazione con le associazioni, con la Parrocchia e l’Oratorio Ampliamento della biblioteca comunale e dei servizi erogati attraverso il sistema bibliotecario e per iniziative culturali Accrescimento della cultura per lo sport mediante l’incremento delle forme di collaborazione tra l’istituto scolastico e la società polisportiva “Nuova Ronchese” attraverso specifici interventi nel piano per il diritto allo studio

26 FORMAZIONE CULTURALE E SVILUPPO SOCIALE SVILUPPO SOCIALE Istituzione di una consulta delle associazioni e del volontariato Istituzione di un gruppo di aiuto e sostegno alle famiglie con persone disabili Supporto ad una integrazione responsabile Organizzazione di un gruppo di supporto agli anziani nello svolgimento delle attività quotidiane (accompagnamento per la spesa, per l’accesso agli Uffici Amministrativi ecc.) Potenziamento del servizio “dopo scuola” per i ragazzi con genitori lavoratori in collaborazione con l’oratorio parrocchiale

27 GESTIONE AMMINISTRATIVA COMUNALE OTTIMIZZAZIONE ORGANIZZAZIONE COMUNALE Istituzione di una commissione Regolamenti e Statuto orari agevolati di apertura uffici comunali Aggiornamento e revisione dei regolamenti comunali Riorganizzazione funzionale degli Uffici Comunali Prosieguo dell’attività di associazione delle funzioni comunali con altri Enti Promozione di una centrale unica di committenza per l’ottimizzazione della spesa e dell’acquisto di beni e servizi

28 I VOSTRI CONTRIBUTI Proposte Concrete Impiego di personale in Mobilità per le manutenzioni agli immobili comunali ed al verde pubblico Impiego di personale in servizio civile nazionale selezionato tra i giovani Ronchesi nelle attività di supporto alle famiglie, doposcuola e aiuto allo studio Adeguamento del parcheggio scolastico. Identificazione nuovi posti e riorganizzazione del traffico veicolare Incontri con i giovani sui temi della sicurezza stradale e gli effetti dell’uso di alcool e stupefacenti

29 I VOSTRI CONTRIBUTI Proposte Concrete Aprire un tavolo di Discussione con la Provincia di Lecco e Ferrovie per la realizzazione di un sottopasso ferroviario a Brugarolo Snellire la burocrazia nelle pratiche comunali anche mediante l’attivazione di procedure telematiche Miglioramento del servizio Medico ed infermieristico Ambulatoriale e Domiciliare Realizzazione di un Percorso pedonale e parcheggio lungo via per Cascina Lucchese e verso la baita degli alpini


Scaricare ppt "30 Aprile 2014 Serata di Presentazione Candidati e Programma definitivo."

Presentazioni simili


Annunci Google